Katowice ha ordinato 22 autobus ibridi con il supporto dell’UE

La società locale Przedsiębiorstwo Komunikacji Miejskiej (PKM) di Katowice ha ordinato 22 autobus urbani ibridi con il sostegno dell’UE. Il valore dell’investimento è di circa 50 milioni di zloty e il finanziamento è di 20 milioni di zloty. Sono state selezionate le offerte della casa automobilistica Volvo.

Come annunciato mercoledì dalla portavoce del consiglio comunale di Katowice, Sandra Hajduk, i primi nuovi veicoli dovrebbero essere disponibili per la consegna entro nove mesi e tutti dovrebbero essere consegnati entro l’autunno 2023. PKM Katowice ha ricevuto finanziamenti per l’acquisto di autobus ibridi dall’operazione regionale. Il programma del Voivodato della Slesia per gli anni 2014-20 nella primavera di quest’anno. (progetto da 43 milioni di PLN e supporto da 20 milioni di PLN)

Il vettore di Katowice ha ordinato un totale di 22 nuovi veicoli, 5 articolati e 17 monoblocco. Introdotto il 22 marzo di quest’anno. la procedura era divisa in due parti: in una, PKM voleva acquistare 5 auto articolate con scadenza di 270 giorni, nella seconda – 5 vetture corte con scadenza di 270 giorni e 12 corte consecutive – con scadenza di 300 giorni. .

Nella valutazione delle offerte si è tenuto conto del prezzo (60%) e dei parametri tecnici e funzionali selezionati (40%). Quest’ultima categoria comprende 12 criteri, tra cui la combinazione di elementi di azionamento, il tipo di funzionamento ibrido, il tipo di accumulo dell’energia utilizzata o la possibilità di ricarica esterna.

In entrambe le parti della procedura, i budget sono stati confermati: per i veicoli articolati è stato di 13,22 milioni di zloty e per le auto più corte 29,69 milioni di zloty. Gli stessi offerenti, i produttori di autobus Volvo e Solaris, hanno presentato le loro offerte per entrambe le parti; In entrambe le parti, le offerte di Volvo si sono rivelate più economiche: 13,86 milioni di zloty e 36,38 milioni di zloty. Nonostante i prezzi più alti del previsto, PKM ha deciso di acquistare.

Gli autobus ibridi dominano le recenti acquisizioni di Metropolis GZM delle principali compagnie aeree locali. A metà marzo, PKM di Sosnowiec ha ordinato a Solaris 16 nuovi autobus ibridi plug-in. PKM Gliwice ha ricevuto 12 di queste auto alla fine dello scorso anno.

Katowice PKM nel febbraio di quest’anno. Ha invece ricevuto cinque autobus da 18 metri ordinati da Solaris con trazione convenzionale (diesel secondo lo standard EURO-6). Lo spedizioniere attende anche le consegne di un totale di 10 nuovi autobus elettrici ordinati nel corso del 2020: cinque articolati da 18 metri e cinque monocabina da 12 metri. Solaris è stato l’unico offerente nelle gare d’appalto per queste auto.

Alla fine di febbraio di quest’anno. Grzegorz Puda, ministro delle Finanze e della politica regionale, ha annunciato a Katowice l’assegnazione di un totale di 25 milioni di zloty dalla EEOP ai PKM di Katowice e Gliwice per l’acquisto di 25 nuovi autobus urbani. Come annunciato all’epoca, il progetto Katowice riguarda otto veicoli alimentati a metano (10,4 milioni di zloty; 6,5 milioni di zloty da OPI & E) e il progetto Gliwice – 17 autobus ibridi (29,76 milioni di zloty e 18,5 milioni di zloty di supporto).

Negli anni precedenti, il PKM di Katowice ha preparato due progetti dell’UE per sostituire più della metà del suo materiale rotabile: un programma d’azione regionale del Voivodato della Slesia – il cosiddetto Componente Investimenti Territoriali Integrati (ITI). Il secondo è parzialmente finanziato dal programma d’azione Infrastrutture e ambiente.

Con il supporto dell’Ombudsman della Slesia, PKM di Katowice ha acquistato ad es. 90 bus convenzionali e 10 elettrici (cinque articolati Solaris e poi cinque bus corti dello stesso costruttore – dopo la risoluzione del precedente contratto con Ursus).

Il vettore Katowice ha acquistato 25 veicoli con motori convenzionali con supporto OPI ed E. I fondi OPI & E supportano anche l’acquisto di un totale di 10 auto elettriche attualmente completate.

Inoltre, PKM Katowice riceverà un quarto dei 32 autobus elettrici ordinati da Metropolis GZM. 41 organizzazioni di governo locale hanno ricevuto 80 milioni di zloty di sostegno dell’UE e nazionale dal programma Gepard II, stimato a 120 milioni di zloty (il resto delle auto della gara in corso Metropolis andrà ai PKM di Gliwice, Sosnowiec e Świerklaniec).

Secondo PKM Katowice, della flotta più grande di questa GZM, che appartiene a tre città (Katowice – 86,43% delle azioni, Siemianowice Śląskie – 8,39%, Chorzów – 3,86%) e Metropolis GZM (1 32%), il vettore ha circa 250 veicoli.

Cerchi un magazzino in affitto? Vedi gli annunci su PropertyStock.pl

Leave a Comment