I creatori di Synthrone hanno fondato SmartyMeet per aumentare l’efficienza delle videochiamate

S.Nascono Ławomir Kroczak, Monika Wyszyńska e Rafał Fic Smarty Meet, una start-up tecnologica che offre soluzioni per riunioni online più efficaci. Nell’ambito dell’azienda viene creato un innovativo assistente di intelligenza artificiale (intelligenza artificiale), che supporta i partecipanti nelle interviste video e, infine, conduce le riunioni di vendita in modo indipendente o funge da consulente clienti negli acquisti nei negozi online.

L’intelligenza artificiale supporta le riunioni online

SmartyMeet è un nuovo progetto del team da lui creato Synthrone – una piattaforma di strumenti per automatizzare i processi di e-commerce. Sławomir Kroczak, Rafał Fic e Monika Wyszyńska hanno venduto la società alla holding Brand New Galaxy (BNG), attualmente parte del gruppo Stagwell, a seguito del boom delle soluzioni che utilizzano l’intelligenza artificiale, costruendo una soluzione che migliora l’efficienza dell’azienda. riunioni online – un assistente di intelligenza artificiale di nome Boe (leggi: Dolore). Partecipa a video interviste come consulente, traduttore e supporto tecnico integrato con il database dei clienti, tra le altre cose.

Questo strumento innovativo rappresenta lo sviluppo di assistenti virtuali intelligenti (IVA – un assistente virtuale intelligente). Secondo i dati di Grand View Research, questo mercato è stato valutato a oltre $ 5,82 trilioni nel 2020 e dovrebbe raggiungere $ 51,9 trilioni nel 2028, crescendo a un CAGR del 28,5%.

Supporto alla partecipazione attiva agli incontri

La società SmartyMeet nasce per rispondere all’esigenza di potenziare le vendite online e gli incontri di consulenza. Secondo la ricerca di Microsoft, in connessione con lo scoppio della pandemia Il tempo trascorso dai dipendenti nelle riunioni virtuali in tutto il mondo è aumentato del 148%..

Sempre più spesso si parla del cosiddetto zoom fatica, ovvero la fatica di partecipare alle videochat per l’aumento dell’intensità digitale della giornata lavorativa, e la necessità di parlare, prendere appunti e contemporaneamente cercare informazioni nelle banche dati di prodotto e di processo. Di conseguenza, gli appunti presi dopo le riunioni spesso non riflettono ciò che è stato detto e i dipendenti si sentono meno concentrati e frustrati. Allo stesso tempo, molti dipendenti non possono più immaginare un ritorno completo negli uffici e numerosi spostamenti, il che significa che è probabile che le riunioni online rimarranno con noi per molto tempo.

Le soluzioni basate sull’intelligenza artificiale (AI) supportano sempre più i gruppi aziendali nella classificazione e nell’assegnazione di priorità alle informazioni. Ed è così che SmartyMeet Boe, creato in Polonia, diventa un membro del team sostiene la partecipazione attiva alle riunioni risparmiando tempo e aumentando l’efficienza delle riunioni.

Boe rilascia la squadra ad es. rompere le barriere linguistiche durante le chat video, agendo da insegnante (come nei film) e allo stesso tempo creazione di note di riunioneche vengono automaticamente trasferiti al tuo sistema CRM. Boe ci dice anche se abbiamo sollevato tutte le questioni importanti nell’incontro incluso nel manuale di vendita e trova e classifica le parole emotive nelle affermazioni: sia positive che negative.

Abbiamo deciso che per consentire a Boe di sfruttare appieno il suo potenziale, non può essere, come nelle soluzioni concorrenti, solo un’aggiunta ai popolari sistemi di chat video come Google Meet, Teams o Zoom. Boe vive e si muove in un ecosistema a lui dedicato, che ne aumenta senza dubbio l’efficienza e migliora la qualità dell’esperienza utente. Grazie a questo approccio, abbiamo il pieno controllo sull’aspetto dell’interfaccia utente e sulle funzioni offerte sia all’host che al destinatario durante la videoconferenza. La nostra soluzione è costruita sulla base della tecnologia Amazon Web Services, che consente una scalabilità globale e i migliori standard nel campo della sicurezza e della crittografia dei dati – commento Rafał Fic, CTO di SmartyMeet.

Una squadra esperta

Il secondo fondatore e principale azionista dell’azienda è Sławomir Kroczak, che porta con sé 15 anni di esperienza nella gestione di progetti IT, in particolare e-commerce. In precedenza, come CEO, ha gestito e sviluppato la società Synthrone, dove insieme ad es. Insieme a Rafał Fice, ha creato strumenti (PIM / DAM) per archiviare e fornire contenuti a supporto dell’e-commerce e per controllare questi contenuti per centinaia di rivenditori online in tutto il mondo.

in Smarty Meet Raffaello fico ha iniziato come direttore tecnologico e le sue funzioni includono lo sviluppo della strategia tecnologica dell’azienda, la creazione e l’implementazione di miglioramenti e nuove soluzioni e sistemi. Supervisiona anche l’ottimizzazione dell’uso della tecnologia nell’organizzazione.

Si è unito a una coppia con forti competenze informatiche Monika Wyszyńska, che in precedenza, in qualità di CEO delle operazioni di investimento di Moris Polska, ha supervisionato l’implementazione delle attività operative dell’azienda, ha creato nuove opportunità di investimento ed è stato responsabile dell’acquisizione di partner commerciali e personale chiave. A SmartyMeet, Wyszyńska ha assunto la carica di direttore operativo.

L’esperienza di Monika al di fuori del settore IT è il nostro vantaggio, poiché siamo in grado di guardare ai nostri processi e metodi operativi da una prospettiva diversa, il che ci dà freschezza ed efficienza. Inoltre, operiamo ancora nel settore edile, con la differenza che costruiamo microservizi e modelli invece di blocchi di cemento. Sono felice che Monika si sia unita al team e lo abbia integrato in modo esperto – afferma Sławomir Kroczak, CEO di SmartyMeet.

Tempo di VideoBot

I piani dei creatori di SmartyMeet sono ambiziosi. Entro pochi mesi stanno progettando di entrare nel mercato del Regno Unitointegrare il sistema con un fornitore di sistemi CRM globale e avviare il round di investimento.

Riteniamo che nel prossimo futuro Boe sarà in grado di organizzare autonomamente un incontro di vendita o consigliare i clienti durante gli acquisti online, poiché si integra con i sistemi CRM e PIM/DAM e quindi dispone di informazioni sui prodotti e dati tecnici. e cronologie di acquisto. Chatbot si sono già definitivamente insediati nella realtà digitale, Quindi è ora che i VideoBot come Boe entrino in gioco. Siamo tecnicamente pronti per questo – riassume Sławomir Kroczak.

Leave a Comment