Coronavirus a Katowice. Vedi le informazioni del Ministero della Salute del 9 agosto 2022. Quanti sono i malati?

Secondo il rapporto quotidiano sul coronavirus, a Katowice sono state rilevate 44 nuove infezioni da COVID-19. Presenteremo le ultime informazioni il 9 agosto 2022. Dall’inizio della pandemia a Katowice sono state confermate 49.234 infezioni da coronavirus, mentre finora sono 1.020 i decessi causati dal COVID-19.

Quante nuove infezioni il 10 agosto 2022 a Katowice?

Nell’ultimo giorno a Katowice sono state registrate 44 nuove infezioni da coronavirus. Dall’inizio della pandemia l’infezione da coronavirus è stata segnalata in 49.234 persone. Una persona è morta ieri a causa del COVID-19. Un totale di 1.020 persone sono morte a Katowice a causa del COVID-19.

Coronavirus nel voivodato della Slesia. Dal 9 agosto 2022

Qual è la situazione negli ultimi giorni? Di seguito puoi controllare le informazioni ufficiali del 9 agosto 2022. Slesia 689.931 casi di malattia e 13.672 decessi.

Mappa dei casi nelle contee del Voivodato di Śląskie il 9 agosto 2022

I colori della mappa indicano il numero di casi ogni 10.000 abitanti della zona. I dati nelle regioni sono il numero attuale di casi.

Coronavirus nel voivodato della Slesia

Coronavirus a Katowice. Martedì 9 agosto 2022

Tutto sommato, abbiamo a Katowice 49.234 casi di malattia e 1.020 decessi. Il grafico seguente mostra i cambiamenti nel numero di casi e decessi a Katowice nel tempo dall’inizio della pandemia.

Statistiche di vaccinazione contro il coronavirus

Statistiche di incidenza e morte negli ultimi 30 giorni

  • 8/8/2022: infetto 44morto 1
  • 7 agosto 2022: infetto 3morto 0
  • 08/06/2022: infetto 10morto 0
  • 5 agosto 2022: infetto 40morto 1
  • 08/04/2022: infetto 52morto 0
  • 3 agosto 2022: infetto 44morto 0
  • 8/2/2022: infetto 35morto 0
  • 01.08.2022: infetto 64morto 0
  • 31.7.2022: infetto 5morto 0
  • 30/07/2022: infetto 6morto 0
  • 29/07/2022: infetto 21morto 0
  • 28/07/2022: infetto 36morto 0
  • 27/07/2022: infetto 34morto 0
  • 26/07/2022: infetto 42morto 0
  • 25/07/2022: infetto 64morto 0
  • 24/07/2022: infetto 5morto 0
  • 23/07/2022: infetto 7morto 0
  • 22/07/2022: infetto 37morto 0
  • 21/07/2022: infetto trentamorto 0
  • 20/07/2022: infetto 32morto 0
  • 19.07.2022: infetto 34morto 0
  • 18.7.2022: infetto 16morto 0
  • 17.07.2022: infetto 2morto 0
  • 16/07/2022: infetto 6morto 0
  • 15/07/2022: infetto 19morto 0
  • 14.07.2022: infetto ventimorto 0
  • 13/07/2022: infetto 23morto 0
  • 12.07.2022: infetto 24morto 0
  • 7/11/2022: infetto 24morto 0
  • 7 ottobre 2022: infetto 7morto 0

Quali sono i sintomi del coronavirus?

Il coronavirus è una malattia infettiva i cui sintomi ricordano l’influenza. Tuttavia, alcuni sintomi sono diversi. I sintomi più comuni di COVID-19 sono:

  • tosse secca
  • febbre
  • fatica

Segni meno comuni di infezione da coronavirus includono:

  • dolori muscolari
  • mal di gola
  • diarrea
  • mal di stomaco
  • mal di testa
  • nausea
    perdita del gusto e dell’olfatto
  • alterazioni della pelle sulle gambe

Vale la pena ricordare che questi sintomi possono essere diversi nei bambini. I bambini provano riluttanza a bere liquidi e urinare meno spesso, piangono incessantemente senza una ragione apparente, febbre che non diminuisce con gli antipiretici e comportamenti insoliti del bambino.

DEVI VEDERE

Come usare la maschera?

Le mascherine protettive sono diventate essenziali nella lotta contro il coronavirus. La maschera protettiva è progettata per proteggere dalla diffusione del COVID-19. Ecco perché vale la pena saperlo usare correttamente ogni giorno.

Come indossare correttamente una maschera protettiva? Innanzitutto, è necessario lavarsi e disinfettarsi le mani prima dell’uso. Quindi indossiamo la maschera protettiva, tenendola con elastici o stringhe. Una maschera indossata correttamente dovrebbe essere vicino al ponte del naso e coprire bocca, naso e mento. Si raccomanda di non toccare la maschera dopo l’uso e di cambiarla quando si bagna o si sporca.

Quando ti togli la maschera protettiva, devi anche ricordare alcune regole. Se vogliamo toglierlo, non toccare la parte anteriore della maschera, ma afferrare le stringhe o l’elastico. Getta la maschera usa e getta in un bidone della spazzatura chiuso e la maschera di cotone può essere lavata in lavatrice ad una temperatura di almeno 60 gradi. Dopo aver rimosso la maschera, le mani devono essere lavate o disinfettate accuratamente.

DEVI VEDERE

Come puoi prendere il coronavirus?

Modificando le tue abitudini, puoi proteggere te stesso e gli altri dalla diffusione del coronavirus.

  • Ricordati di indossare una maschera.
  • Lavati e disinfettati spesso le mani.
  • Saluti da lontano. Evita di stringere la mano.
  • Porta con te la penna se sai che devi firmare qualcosa.
  • Quando fai la spesa, indossa i guanti o tocca il cestino con un fazzoletto.
  • Evitare di toccare le maniglie delle porte e le ringhiere.
  • Cerca di non mangiare fuori.
  • Fai il bucato spesso. =
  • Non toccare la superficie dei piani di lavoro con le mani.
  • Ricordarsi di disinfettare l’attrezzatura: sigaretta elettronica, telefono, chiavi, ecc.
  • Paga senza contanti.

DEVI VEDERE

Miti popolari sul coronavirus

La comparsa del coronavirus ha anche sollevato miti al riguardo. Quindi sappiamo quale delle informazioni copiate è una fake news:

  • la mascherina non protegge dal virus e non va utilizzata,
  • i bambini non verranno o saranno infettati da COVID-19,
  • la malattia non ha un decorso asintomatico,
  • bere alcol disinfetta la bocca e tutto il corpo,
  • il coronavirus non si trova negli alimenti,
  • integratori ed erbe sono buoni modi per combattere il virus,
  • La rete 5G incide sulla diffusione del coronavirus,
  • chi si ammala una volta, non si ammala più,
  • gli animali non prendono il COVID-19.

DEVI VEDERE

L’epidemia di COVID-19: dove prendiamo le statistiche?

I nostri dati provengono da diverse fonti ufficiali, in particolare dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalle istituzioni nazionali responsabili della salute pubblica. Alcune delle nostre fonti sono:

Materiale pubblicitario dei partner

Leave a Comment