Fotografia di viaggio – guida, parte 4

Ecco alcune idee per foto di viaggio che funzionano sempre. Prova quelli che ti piacciono di più o considera questo testo una sorta di lista di controllo!

Specialità locali

“La fotocamera mangia prima” o letteralmente “la fotocamera mangia prima!”. Questo termine è entrato una volta per sempre anche nei dizionari e nelle enciclopedie e si riferisce al fenomeno globale di fotografare il cibo servito in ristoranti particolarmente alla moda. I proprietari di alcuni locali sono indignati, altri, al contrario, fanno di tutto per incentivare “scatti” per condividere foto sui social (a volte si occupano anche della corretta illuminazione). Qualunque cosa possiamo pensare di tale condotta, non c’è dubbio che un pasto preparato in modo elaborato è un argomento molto grato e dovrebbe essere incluso nel rapporto.

Fujifilm X-T20 con obiettivo Fujinon XF 18-55mm f/2.8-4 R LM OIS

Ma anche il cibo e la cucina locale sono una parte importante della cultura di ogni paese. Ecco perché vale la pena includere alcune immagini che mostrano le usanze locali nel rapporto estivo. Anche il cibo è un soggetto molto grazioso e spazioso e le immagini non devono mostrare una tavola ben apparecchiata. Uno chef al lavoro, bancarelle e persino foto del mercato arricchiranno la tua storia. L’immagine qui sotto è del mercato del pesce di Tokyo, che è breve e aperto solo la mattina. Ho dovuto impostare la sveglia per 4, ma non avevo concorrenza lì.

Fujifilm X-Pro2 con obiettivo Fujinon XF 35mm f/1.4 R

Estate in città

Filmare la gente del posto nelle loro attività quotidiane è un classico del genere. Vogliamo sempre ottenere immagini come questa. Tuttavia, una volta che l’hai fatto, prova a scoprire come i “locali” trascorrono la maggior parte del loro tempo libero. Durante un viaggio di bandiera in giro per l’Islanda, ho imparato molto sui costumi dei suoi abitanti. Durante il lungo viaggio da A a B, il tempo per chiacchierare non è mancato. Gli islandesi sono un popolo molto attaccato all’acqua. E non mi riferisco solo ai pescatori. Sanno molto bene come utilizzare l’acqua termale, che non solo riscalda i loro appartamenti, ma rende più efficienti anche le terme costruite probabilmente nel paese più piccolo.

Fujifilm X-T3 con obiettivo Fujinon XF 50-140mm f/2.8 R LM OIS WR

Un’avventura interessante è stata una visita alla piscina municipale di Reykjavík, ma sono rimasto ancora più colpito dalla spiaggia cittadina di Nauthólsvík vicino all’aeroporto, con sabbia dorata, un drink bar e un negozio di noleggio di kayak. La giornata era eccezionalmente luminosa, quindi arrivarono molti turisti estivi. Le barche a vela galleggiavano nell’acqua, i bambini giocavano e costruivano castelli di sabbia, e io aprivo sempre di più gli occhi…

Gioca con i colori

Anche se oggi è difficile da credere, per decenni la fotografia a colori è stata considerata rozza e inadatta alle pareti delle gallerie. È stato introdotto per la prima volta dall’artista americano William Eggleston negli anni ’70. Presto ne seguirono altri. Il colore è un potente strumento espressivo che, se usato consapevolmente, può determinare la potenza della nostra fotografia. Ci sono anche molti modi per usarlo. Trova il colore dominante che appare in ogni foto e crea una serie coesa. Cerca anche i colori opposti e complementari (dovresti conoscere la ruota dei colori e approfondire la teoria dei colori: questa è una scienza interessante al confine con la psicologia).

Fujifilm X-Pro2 con obiettivo Fujinon XF 35mm f/1.4 R

O liberarsene

A volte i colori non solo non aggiungono nulla alla fotografia, ma distraggono persino lo spettatore. La rimozione del colore è un ottimo modo per evidenziare forme e trame e rendere le tue foto più suggestive. L’arte di vedere in bianco e nero può essere praticata e la modalità di simulazione della pellicola in bianco e nero della fotocamera può essere molto utile qui.

Fujifilm X-Pro2 con obiettivo Fujinon XF 100-400mm f/4.5-5.6 R LM OIS

Anche nel caso dei modelli Fujifilm non si tratta di una normale desaturazione. Nel corso degli anni, l’azienda si è costruita una reputazione nel mondo della fotografia come produttore di tradizionali pellicole fotosensibili, quindi l’obiettivo degli ingegneri era quello di avvicinarsi agli effetti ottenuti con la pellicola, che aggiunge contrasto, o verde, che è perfetto per i ritratti. Quando scatti in modalità JPEG + RAW, manteniamo sempre la foto originale e colorata.

Associamo i filtri integrati agli effetti economici conosciuti dalle app dei social media, ma le simulazioni cinematografiche di Fujifilm sono una storia completamente diversa. Fujifilm si è impegnata molto per ricreare il più fedelmente possibile gli effetti che generazioni di fotografi hanno amato dalle pellicole fotosensibili di Fuji: i colori saturi delle diapositive Velvia, il contrasto sensibile di Astia o i toni delicati di PRO H, adatti per i ritratti. Di recente è apparsa anche una nuova modalità Eterna, creata appositamente per le riprese.

Crea una cornice

Quando fotografi un luogo familiare, dovresti sempre cercare un modo per mostrarlo in un modo leggermente diverso, a modo tuo. La creazione di cornici naturali consente inoltre di riempire la cornice in modo più armonioso e dirige lo sguardo dell’osservatore su un oggetto interessante. Persiane, aperture e sottosquadri sono ottimi per questo, ma anche i rami e le foglie di un albero vicino possono aggiungere qualcosa di intrigante alla foto e renderla più spaziosa. Diventa presto un’abitudine trovare modi creativi per esporre il tuo oggetto (come la Torre di Praga nella foto a fianco).

Fujifilm X-T30 II con obiettivo Fujinon XF 16-80mm f/4 R OIS WR

Tieni d’occhio i bambini

Molte delle foto di viaggio più famose mostrano solo i più giovani (per citare “Afghan Girl” di Steve McCurry). Mi sembra che il segreto sia la loro fiducia, onestà ed energia, che li invidiamo e spesso ci mancano… I bambini sono un soggetto grato e fondamentalmente abbastanza semplice. Un buon contatto è la chiave del successo. Lascia andare l’occhio, ricambia il sorriso e lasciati giocare. Prenditi un momento e lascia che si abituino alla fotocamera. Mostra gli effetti sullo schermo posteriore. Tu sei la loro attrazione.

Fujifilm X-Pro2 con obiettivo Fujinon XF 35mm f/1.4 R

Dal punto di vista di un granchio

Non sono un fotografo naturalista, il che non significa che non sia affatto interessato alla fauna selvatica. Dai professionisti i cui consigli pubblichiamo regolarmente sulla rivista Digital Camera Polska, ho appreso che il segreto per una foto naturalistica di successo è scattare foto dall’altezza degli occhi della nostra modella. Grazie a questo, permettiamo allo spettatore di entrare nel suo mondo. Per le specie più timide (come questi granchi), è utile anche una lunghezza focale lunga, che sfoca leggermente anche lo sfondo.

Fujifilm X-Pro2 con obiettivo Fujinon XF 100-400mm f/4.5-5.6 R LM OIS

Scarica l’eBook completo – 20% di sconto ora

L’articolo è tratto dal nostro ultimo e-book, ora disponibile su www.favourionykiosk.pl. Contiene più di 90 pagine di consigli pratici, consigli tecnici e idee per le foto delle vacanze. Ora puoi acquistarlo con uno sconto del 20%!

Leave a Comment