I risultati del Gruppo Empik per il 2021. Lo shopping online rappresenta quasi la metà del fatturato

negozio, vinili, dischi, shopping, foto Empik

Nel 2021 il fatturato del Gruppo Empik è aumentato del 21% a 2,4 miliardi di zloty e quasi la metà del fatturato proveniva dall’e-commerce, compreso il mercato (EmpikPlace). L’utile operativo del gruppo è stato di 63 milioni di zloty, migliorando il risultato di 85 milioni di zloty rispetto all’anno precedente. Gli investimenti degli ultimi anni hanno portato l’azienda a porsi oggi su due pilastri forti: lo shopping online e una rete di negozi tradizionali versatili, entrambi rafforzati da investimenti tecnologici strategici.

Il Gruppo Empik ha chiuso il 2021 con un fatturato di 2,4 miliardi di zloty (+ 21% a/a). La quota di e-commerce e vendite digitali ha raggiunto il livello del 48% e le vendite di 326 negozi nel canale tradizionale (negozi Empik e Papiernik by Empik) sono state di 1,05 miliardi di zloty. L’utile operativo del gruppo è stato di 63 milioni di zloty, migliorando il risultato di 85 milioni di zloty rispetto all’anno precedente.

Multicanale

L’anno passato, caratterizzato da restrizioni fluttuanti nell’economia e dal loro allentamento in connessione con la pandemia di Covid-19, ha dimostrato la forza del modello commerciale multicanale (multicanale). I clienti che si aspettavano un’offerta simile e un’esperienza di acquisto simile su Internet e nel settore immobiliare hanno dimostrato la correttezza della strategia scelta dal Gruppo Empik diversi anni fa.

– Dopo il periodo di restrizione, con il tracollo economico, la situazione economica è progressivamente migliorata e la domanda è aumentata. Nel 2021, quando i negozi Empik sono già operativi senza restrizioni significative, abbiamo notato un ritorno dei clienti agli acquisti fissi. Le vendite di questo canale hanno iniziato a riprendersi rapidamente poiché il fatturato dell’e-commerce ha continuato a crescere. Allo stesso tempo, è stato un momento di crescita dinamica per le attività editoriali del gruppo, la produzione e distribuzione di contenuti digitali e le società all’ingrosso. Grazie agli investimenti effettuati nell’area delle vendite multicanale, un approccio flessibile e una rapida risposta alle sfide di un ambiente aziendale esigente, abbiamo rafforzato la posizione di operatore multicanale leader nel mercato polacco – commenta Ewa Szmidt-Belcarz, amministratore delegato del gruppo Empik.

Investimenti

Nel 2021 sono proseguiti gli investimenti in tecnologia multicanale e digitale avviati alcuni anni fa. In ambito tecnologico è stata completata una fase fondamentale per ricostruire la piattaforma e-commerce in un modello di microservizi, sono stati introdotti nuovi servizi e modalità di pagamento introdotto, ed è proseguito lo sviluppo dei sistemi sorgente che costituiscono la base dinamica delle vendite e delle esperienze dei clienti (es. catalogo prodotti, strumenti di comunicazione, processi di servizio). Nel 2021, insieme a molte altre novità, debutterà Emi, un chatbot destinato alla gestione delle richieste, che riconosce più di 7 intenzioni dei clienti su 10. Questa soluzione da sola gestisce il 45% di tutti i contatti completamente automatizzati.

– La pandemia ha solo accelerato i cambiamenti che noi di Empik abbiamo implementato qualche anno fa, concentrandoci sulle soluzioni multicanale e sulla coerenza dell’esperienza della vendita tradizionale e dello shopping online. Pertanto, nel 2021, non solo abbiamo continuato a investire nello sviluppo della rete fissa, ma abbiamo anche investito nell’ulteriore digitalizzazione e personalizzazione del percorso di acquisto in tutti i canali, ad es. sviluppando fortemente la nostra applicazione mobile, comprese le sue funzioni a supporto delle vendite negli showroom e l’esperienza del cliente durante la raccolta degli ordini negli showroom. Oggi le tecnologie digitali sono uno degli strumenti più importanti nell’attuazione della nostra strategia ed Empik è uno dei più grandi centri tecnologici del settore. Impieghiamo più di 250 esperti nel campo delle tecnologie digitali – aggiunge Ewa Szmidt-Belcarz.

Segmento e-commerce

L’anno 2021 è un periodo di forte crescita delle vendite nell’e-commerce per il Gruppo Empik. Empik.com ha attualmente 20 categorie e oltre 300 sottocategorie di prodotti.

– Negli ultimi mesi ci siamo concentrati sullo sviluppo della nostra piattaforma di mercato (EmpikPlace). Abbiamo raggiunto un tasso di crescita storico, superando il tetto di oltre 5 milioni di offerte e più di 4 milioni di ordini già completati dai nostri partner. In soli dodici mesi, quasi 1.200 nuovi negozi partner hanno aderito alla piattaforma EmpikPlace. Parallelamente è proseguita la crescita della quota dell’applicazione mobile nel processo di acquisto. Le vendite di questo canale hanno raggiunto una dinamica del +77%. Ci stiamo preparando da molto tempo a un tale cambiamento nelle preferenze dei clienti – sottolinea Karol Ignatowicz, direttore dell’e-commerce e della gestione del valore del cliente.

Nel segmento dell’e-commerce (nell’ambito delle nostre vendite e del nostro marketplace), nuove categorie come Casa e giardino, Sport ed elettrodomestici, ma anche tradizionalmente la categoria Libri, hanno guidato la dinamica.

Empik ha rafforzato la sua posizione in prima linea nell’e-commerce in Polonia, raggiungendo un totale di 9.258 milioni di utenti reali di siti Web e app a dicembre 2021.

Una rete di negozi di cancelleria

– Nel 2021 il gruppo ha coerentemente seguito la strategia di sviluppo della propria rete fissa secondo il trend convenienza/locale. Abbiamo aperto 21 nuovi negozi, aumentando la nostra copertura geografica nei centri cittadini più piccoli, ma abbiamo anche sviluppato i cosiddetti Le “camere da letto” delle grandi città. Lo sviluppo della rete fisica è uno degli elementi centrali della strategia ecosistemica del nostro gruppo, afferma Ewa Szmidt-Belcarz.

Nel frattempo, Papiernik by Empik, un moderno format di convenienza basato sui rapporti con la comunità locale, ha registrato una forte crescita delle vendite a due cifre in tutte le categorie e ampliato con successo la sua portata. L’anno scorso, sulla mappa della Polonia sono apparse 11 nuove località.

Come sottolineano i rappresentanti del gruppo, il 2021 sarà di nuovo un indice NPS elevato per i negozi fisici, ovvero quasi 80 punti. Si tratta di un ottimo risultato che pone Empik ai massimi livelli del mercato in termini di valutazione e soddisfazione del cliente.

Forte digitalizzazione e automazione della filiera

L’anno 2021 è una continuazione della digitalizzazione dei processi di rete fissa e ad es. Servizio Premium Pay & Go, che consente la scansione automatica dei prodotti e il pagamento degli acquisti nell’applicazione mobile e il pagamento automatico. Le casse self-service hanno rappresentato il 100% delle transazioni totali negli showroom nel 2021. L’azienda ha anche sviluppato altre funzioni multicanale responsabili del crescente fatturato. Il servizio di prenotazione e ritiro espresso (cd click & collection) ha registrato nei primi mesi del 2021 dinamiche di crescita annua a tre cifre.

Una delle aree chiave strettamente legate al percorso di customer experience è la filiera, motivo per cui l’Azienda ha proseguito l’intero progetto di modernizzazione e automazione dei processi avviato nel 2018, abbinato all’introduzione di un nuovo sistema informatico nel centro di distribuzione (WMS) . Nel novembre 2021, Empik ha introdotto un’ampia soluzione nell’area della logistica verde e consegna gli ordini ai negozi senza imballaggio o riempitivi. Questa opzione si applica alla maggior parte dei prodotti su Empik.com, ad esempio libri, musica, film, giocattoli e alcune categorie di sport, automobili ed elettrodomestici. In soli due mesi sono stati consegnati 710.000 ordini ambientali.

Altre società del Gruppo Empik

Le altre società del Gruppo Empik hanno ottenuto ottimi risultati sia in termini di dinamica dei ricavi che di redditività, che hanno supportato lo sviluppo dell’ecosistema Empik. Foksal Publishing Group e la società Going possono vantare una crescita del fatturato di oltre il 23%. ha registrato risultati di vendita record – oltre il 30% in più rispetto al livello pre-pandemia. Empik Foto ha ottenuto una dinamica di vendita del +63% sui mercati esteri (Repubblica Ceca, Slovacchia e Romania) e il numero di utenti Empik Go è salito a 300.000. Anche le società di distribuzione del gruppo hanno avuto un anno di grande successo nella distribuzione fisica e digitale.

Scarica l’e-book Report sugli acquisti online 2022

Negozio online

68847_download-report.png

Leave a Comment