Nuova Galassia. I polacchi presentano le più grandi aziende mondiali per il commercio elettronico – Biznes

– La storia della nostra azienda inizia quando un gruppo di importanti esperti di marketing che in precedenza hanno lavorato in note aziende internazionali ha visto la stessa necessità di cambiamento – afferma Piotr Morkowski, CEO di Brand New Galaxy (BNG). – Il mercato del marketing era dominato da pochi grandi player che, per la portata delle loro operazioni, cominciavano ad avere difficoltà a tenersi aggiornati.. La rivoluzione digitale era arrivata, ma era difficile da individuare nel settore del marketing. La stessa cosa è stata ancora fatta. Allo stesso tempo, il commercio elettronico ha iniziato a svilupparsi rapidamente e gli attuali gestori non sono stati in grado di soddisfare le nuove esigenze dei clienti – aggiunge.

Dall’inizio dell’esistenza di BNG, l’obiettivo di Morkowski era quello di creare un’entità globale in grado di soddisfare le attuali esigenze dei più grandi clienti. Allo stesso tempo, sapeva che competere con i leader esistenti su tutti i fronti avrebbe avuto poche possibilità di successo. Per questo motivo, l’azienda si è concentrata sul rafforzamento della propria posizione in diverse aree speciali.

– Questa nicchia di mercato aveva due dimensioni. Primo: geografico, cioè svolgere attività di marketing per attori globali, ma in un’area specifica. E in secondo luogo: la qualificazione, ovvero la limitazione delle funzioni alla sola analisi dell’e-commerce – spiega Morkowski.

Questa strategia iniziò rapidamente a produrre gli effetti desiderati. BNG ha iniziato a vincere in queste aree con gli attuali leader del settore. I primi contratti redditizi sono apparsi rapidamente, con giocatori come Bayer, Procter & Gamble o COTYcon cui l’azienda collabora ancora oggi.

Data-driven e intelligenza artificiale, ovvero il marketing del 21° secolo

Nel 2021 BNG ha avviato una trasformazione, il cui obiettivo è trascendere settori di nicchia e offrire ai propri clienti i servizi più completi.

– Siamo giunti alla conclusione che ora, con più di 600 esperti in diversi campi, è tempo di iniziare a competere alla pari con i suddetti colossi – afferma l’amministratore delegato di BNG.

Oggi l’azienda offre ampi servizi end-to-end nel campo dell’e-commerce: dalla preparazione del cliente alla trasformazione digitale, allo sviluppo della strategia operativa, all’adattamento dei metodi di comunicazione, al passaggio a un canale di e-commerce e alla sua gestione durante la cooperazione . .

– Per prima cosa lavoriamo con i clienti sulla loro strategia globale nel mercato digitale, quindi la adattiamo alle specificità dei singoli mercati. Ci assicuriamo quindi che questa strategia sia attuata correttamente. Prepariamo contenuti appropriati, li implementiamo, quindi conduciamo audit, rapporti e sottoponiamo tutte queste informazioni a un’analisi approfondita – spiega Morkowski.

Gli esperti di BNG hanno sviluppato un’ampia selezione dei propri strumenti di gestione dell’e-commerce sulla base di anni di esperienza nel campo. Si tratta di soluzioni che operano in tre aree chiave: analisi, archiviazione e gestione dei dati e progettazione e realizzazione di schede prodotto

– Nella prima categoria, monitoriamo sia il prodotto stesso che il suo mercato. Ci assicuriamo che anche il contenuto relativo all’argomento risponda correttamente studiamo le recensioni dei clienti con algoritmi di intelligenza artificiale, in base ai quali determiniamo i punti di forza e di debolezza di un particolare prodotto. Quindi aggreghiamo questi dati e li gestiamo come parte della gestione dei dati di prodotto e degli strumenti di gestione delle risorse digitali. Infine, la terza area riguarda le soluzioni per la pianificazione e l’implementazione automatizzata dei contenuti. Sulla base dei dati, creiamo schede prodotto, quindi le simuliamo sulla base di algoritmi di intelligenza artificiale e le presentiamo ai nostri clienti – spiega Morkowski.

40 milioni di dollari di fatturato all’anno, il mercato più grande davanti a sé

Ad aprile, BNG ha raggiunto il traguardo più importante fino ad oggi: l’azienda è entrata a far parte del gigante internazionale del gruppo Stagwell, che gestisce il marketing per giocatori come Pfizer, JP Morgan e Uber Eats. L’importo della transazione rimane segreto. Tuttavia, Morkowski fa notare che la sua azienda ha generato circa 40 milioni di dollari di fatturato lo scorso anno e che i coefficienti utilizzati sono nella fascia superiore dei coefficienti utilizzati nelle aziende del settore.

– Abbiamo deciso di fonderci con Stagwell per entrare a far parte di un gruppo con una vasta esperienza di e-commerce e marketing. Anche se siamo fluenti nelle nostre specialità, non possiamo implementare in modo indipendente la trasformazione digitale dei marchi dalla “A alla “Z”, poiché di solito comporta la necessità di rinnovare la maggior parte delle sue aree di business e l’intero spettro. sui processi operativi – spiega il CEO di Brand New Galaxy.

L’adesione a Stagwell consentirà a BNG di espandere la sua portata geografica. Grazie all’acquisizione, l’azienda può rafforzare la sua posizione negli Stati Uniti ed entrare nel mercato asiatico.

– Certo, siamo coinvolti negli Stati Uniti, ma sulla scala dei progetti e dei budget lì, abbiamo ancora molto da guadagnare, soprattutto sulla costa orientale. Dobbiamo anche concentrarci maggiormente sull’Asia. Realizziamo alcuni progetti lì, ma non abbiamo un ufficio di rappresentanza locale e vogliamo cambiarlo nel prossimo futuro in modo da poter operare in quest’area a pieno regime – afferma Morkowski.

Secondo Statista.com il valore del mercato globale dell’e-commerce dovrebbe raggiungere quasi $ 7,5 trilioni nei prossimi tre anni. Quindi c’è una battaglia da combattere e gli esperti di marketing digitale polacchi stanno facendo del loro meglio per prendere per sé il pezzo più grande di questa torta.

Leave a Comment