Che aspetto ha il mercato dell’e-commerce di moda nei paesi baltici?

Nel 2022 le vendite online di vestiti e accessori dovrebbero crescere del 15% e la quota dell’intero mercato della moda a oltre il 26,5%. Nei paesi baltici, l’industria della moda è attualmente in crescita. Quando si decide sull’espansione all’estero dell’industria della moda nei paesi baltici, vale la pena dare un’occhiata più da vicino alle particolarità di questo mercato.

Le migliori categorie di moda

L’introduzione delle vaccinazioni e l’allentamento delle restrizioni legate alla corona hanno riportato alla normalità la vita sociale degli abitanti di questi paesi. Di conseguenza è aumentato il numero degli acquisti nella categoria “entry”, ovvero gli acquisti di abiti, gonne, camicette, tacchi alti e gioielli.

Allo stesso tempo, non tutti sono ancora tornati in ufficio, quindi gli abiti classici una volta scelti per il lavoro non sono cresciuti in popolarità come previsto. Nei Paesi Baltici, i clienti amano il comfort e la categoria casual dominata dalle tute da ginnastica è in costante crescita nelle classifiche dell’e-commerce.

D’altra parte, una delle categorie di abbigliamento per la casa in più rapida crescita nel 2020, compreso l’abbigliamento da notte, ha iniziato a diminuire nel 2021.

Le aspettative dei clienti stanno cambiando

Le aspettative dei clienti cambiano e si sviluppano costantemente. La pubblicità online sta diventando sempre più costosa: secondo un sondaggio condotto dai partner di GLAMI, l’aumento dei costi pubblicitari è stata considerata la sfida più grande del 2022. Non c’è da stupirsi: secondo Emarketer, i prezzi della pubblicità su Facebook sono stati superiori del 47% nel terzo trimestre del 2021 rispetto al terzo trimestre del 2020.

Per competere efficacemente, i negozi online devono avere un impatto significativo sui propri clienti e cercare di mantenerli. Uno dei modi più semplici per raggiungere questo obiettivo è attraverso l’iper-personalizzazione, ovvero la personalizzazione avanzata dell’offerta e della customer experience, ottenuta attraverso dati, intelligenza artificiale e analytics. Ecco come funziona GLAMI, un popolare motore di ricerca di moda nell’Europa centrale e orientale.

,, GLAMI utilizza algoritmi interni per personalizzare il catalogo prodotti per ogni visitatore. In questo modo, siamo in grado di abbinare i singoli acquirenti ai prodotti e ai marchi a cui è più probabile che siano interessati. Milioni di utenti nell’Europa centrale e orientale utilizzano GLAMI anche per gestire le loro liste dei desideri e cercare le migliori offerte sul mercato, il che ci consente di personalizzare ulteriormente le loro liste e raccomandazioni.” – afferma Jan Keselak, Chief Revenue Officer di GLAMI.

Personalizza il tuo negozio online

Un passaggio importante è verificare sul mercato costi e tempi di consegna o resi. Lo stesso vale per i metodi di pagamento desiderati dai clienti: a volte scelgono l’opzione in contrassegno e talvolta scelgono il pagamento anticipato. In questo caso, è importante scegliere un integratore di pagamento che sia facile da usare e intuitivo. La selezione e la flessibilità sono fattori che influenzano in modo significativo il modo in cui un cliente sceglie nuovamente un determinato negozio.

La comunicazione trasparente è la chiave del successo: l’informativa sulla privacy deve essere comprensibile per il destinatario del negozio online. Ricerche recenti hanno dimostrato che il 45% dei consumatori vorrebbe vedere esempi di come i singoli marchi utilizzano i propri dati personali.

È anche una buona idea offrire ai clienti qualcosa in cambio. Più della metà di loro sarebbe disposta a prendere in considerazione la condivisione dei propri dati personali per ottenere un valore aggiunto. Esempi di tali valori sono i consigli basati sulle abitudini di acquisto o sulla disponibilità di funzionalità e servizi aggiuntivi.

“Aiutiamo costantemente le aziende a costruire una posizione di mercato fuori dal Paese ottimizzando non solo i costi di consegna ma anche i tempi grazie a un’unica API integrata. Pertanto, il negozio online non deve cercare in modo indipendente i fornitori nei singoli mercati e negoziare i prezzi con diversi partner, ma dispone dell’infrastruttura necessaria, del supporto e dei metodi di consegna flessibili a un prezzo accessibile e di un modulo integrato che devi solo eseguire. Grazie a questa soluzione, Packeta Poland non solo supporta l’e-commerce polacco, ma è anche diventato un hub per gli stati baltici.” – afferma Justyna Andreas, CEO di Packeta Poland.

Leave a Comment