Metodi di Katowice per sopravvivere al caldo. Bugla è di nuovo aperto

La piscina di Bugla è di nuovo aperta. La struttura è stata temporaneamente chiusa dopo un rapporto telefonico preliminare di un numero superato di batteri indesiderati nei campioni raccolti dal centro ricreativo e resort Bugla. Preoccupazione per la sicurezza degli utenti e dei lavoratori, nonostante il fatto che, secondo le procedure accettate, il rapporto finale sia stato inviato al MOSiR di Katowice pochi giorni dopo, è stata presa la decisione di chiudere preventivamente la struttura ed effettuare un’ulteriore disinfezione. Oggi, MOSiR ha ricevuto gli ultimi risultati della ricerca. Tutti i parametri sono normali, quindi l’edificio viene nuovamente utilizzato dai residenti. Alle 13:00 è stato riaperto.

– Le attività svolte dai dipendenti di MOSiR Katowice sabato e domenica, come l’uso di sostanze chimiche speciali, cambi parziali dell’acqua, lavelli o disinfezione, hanno portato risultati: gli ultimi test di laboratorio hanno dimostrato che i batteri sono stati completamente rimossi. . Anche l’utente della piscina è al sicuro, ad esempio, se soffoca con l’acqua – dice Daniel MucDirettore del MOSiR di Katowice.

Le piscine oi parchi giochi acquatici della città: è qui che i residenti di Katowice cercano ristoro. A Katowice, oltre all’ORW Bugla, i residenti possono utilizzare la piscina dell’ORW Rolna in ul. Gliwicka, piscine nella Valle dei 3 Stagni e quattro parchi giochi acquatici. 15 cortine d’acqua sono apparse in città per respirare:

  • Rynek 1 – Municipio di Katowice – Śródmieście
  • Piazza Lech e Maria Kaczyński – Śródmieście
  • pl. Liberazione vicino alla Chiesa di San Nicola. Anna – Nikiszowiec
  • pl. Città della cooperazione – Ligota
  • Parco Budnioka – Koszutka
  • Dolina Trzech Stawów – l’intersezione delle vie Trzech Stawów e Francuska
  • Axel. Mercato – ul. Szewska 6-8 – Piotrowce
  • strada Wojciech, parco giochi (una statua d’acqua invece di una tenda) – Giszowiec
  • strada Bel parco giochi – Giszowiec
  • Olympia Park – Szopienice
  • strada Płochy – Ligota – Pannewniki
  • pl. Londra – Załęże
  • Parco Bogucki – Bogucice
  • pl. Sant’Erberto – b. Witos
  • strada Bohdanowicz

Le tende si attivano quando la temperatura supera i 25 gradi Celsius. Nella stagione calda, è anche importante evitare l’esposizione al sole, bere molta acqua, indossare un cappello o fare esercizio.

Katowice ha anche amici a quattro zampe. Di fronte all’edificio del municipio, in Plac Kwiatowy, è stata collocata una ciotola d’acqua per i cani. Altre istituzioni comunali e imprenditori privati ​​hanno preso un’iniziativa simile. Le guardie della città di Katowice insistono sul fatto che bambini e animali non possono essere lasciati in auto a causa del caldo.

– L’interno di un’auto parcheggiata al sole può riscaldarsi fino a oltre 50 gradi Celsius in un’ora. Alcuni componenti possono raggiungere temperature ancora più elevate. Lasciare un bambino o un animale in tali condizioni può avere conseguenze tragiche – dice Piotr PietakVice capo della Guardia cittadina di Katowice per la prevenzione.

Piscine cittadine, parchi giochi acquatici, ponds.JPG

Durante la stagione calda, dovresti anche ricordarti di risparmiare acqua – Ricorda la pianta acquatica di Katowice.

– La nostra missione non è solo produrre acqua, svuotare le acque reflue e pulirle, ma anche elevare atteggiamenti ecologici e rendere le persone consapevoli del valore di una risorsa naturale con cui abbiamo a che fare. Pertanto, dovremmo tutti trattare l’acqua con rispetto e stare attenti a non sprecarla. Basta cambiare alcune abitudini quotidiane per ridurre i consumi a vantaggio sia dell’ambiente che del proprio portafoglio. Non è necessario che il rubinetto sia sempre aperto quando ti lavi i denti o quando ti metti il ​​sapone sulle mani. Invece di fare il bagno in una vasca, fare la doccia è molto più ecologico – dice Agnieszka Jaszkańc, portavoce di Katowickie Wodociągi SA – Anche nelle nostre case vale la pena occuparsi dell’installazione e riparare costantemente rubinetti o guarnizioni che perdono. Inoltre, i proprietari di case possono raccogliere l’acqua piovana e utilizzarla, ad esempio, per innaffiare le piante. È anche un notevole risparmio – aggiunge il portavoce.

L’acqua piovana viene utilizzata per innaffiare le piante sotto la cura di Zakład Zieleni Miejskiej a Katowice. Ricordiamo che a Katowice è in corso un progetto per la realizzazione di 11 vasche di ritenzione per la raccolta dell’acqua piovana del valore di 64 milioni di zloty. KZGM e KTBS realizzano anche progetti più piccoli, i cosiddetti Ritenzioni di piccole dimensioni: quest’acqua viene utilizzata anche per irrigare le aree verdi adiacenti agli edifici gestiti da queste unità.

Fonte: UM Katowice

Leave a Comment