Una giornata paradisiaca a Rayskiego già domenica. Molte attrazioni invece di macchine parcheggiate

Una zona dei libri, incontri con artisti, laboratori per bambini, bombe di semi, un supermercato per un po’, laboratori di skateboard, un concerto serale: questi sono solo alcuni di ciò che attende i residenti che vengono a Rayskiego Street domenica. Torna l’amatissimo evento “Paradise Day at Rayski”.

Questa è la quarta edizione del “Giorno del paradiso a Rayski”, un evento nato dalla voglia di sperimentare e vedere cosa succede se una strada del centro città rimane chiusa per un giorno.

Meno auto sono e meglio è

Il festival di strada si svolgerà domenica prossima (17 luglio) dalle 12 alle 20. – Puoi venire in qualsiasi momento, perché il programma ha molte attrazioni diverse per diversi destinatari – incoraggia Kinga Rabińska di Taming the Artist.

Oggi non sono le auto e i residenti sono la cosa più importante. Una delle strade più famose della città tornerà ad essere un luogo di attività e divertimento. Giovani e meno giovani, sportivi appassionati, cacciatori di occasioni, amanti dell’arte e dell’artigianato troveranno qualcosa per se stessi.

– Più macchine, meno spazio per noi e i bambini per correre. Vogliamo dimostrare che la strada può essere utilizzata in modo leggermente diverso – spiega Kinga Rabińska.

– Vogliamo coinvolgere il maggior numero possibile di ONG locali, gruppi informali e piccoli imprenditori. Stiamo costruendo l’evento sulla base della creatività e della forza già a Stettino. E possiamo vedere che c’è potere a livello di base – aggiunge Paulina Stok-Stock di Taming Art.

Cartone animato dal vivo di grande formato

Nel programma del quarto Rayskiego’s Paradise Day non potevano mancare spazio per una book zone (compreso uno spazio free bookcrossing) e incontri letterari sul palco. Ci sono anche espositori – casa editrice Dudowie, Granda, Petersen, Kamienica w Lesie, Trafostacja Sztuki.

– Quest’anno abbiamo 6 ospiti. Iniziamo incontrando il libro “Priviet! significa ciao!” Aleksandra Zaborska. Più tardi incontriamo Jarosław Molenda, che ha scritto una relazione storica sul macellaio Niebuszewo. Parliamo anche con il romanziere giallo Marek Stelar e la guida Małgorzata Duda. Il viaggiatore Mateusz Jakubowski racconta il suo viaggio ad Haiti, dove stava cercando la diaspora polacca. Concludiamo i nostri incontri letterari con Wojtek Ciesielski, “Sztuka. Szczecin Comics “- informa Krzysztof Lichtblau.

Vale la pena aggiungere che il fumettista Wojtek Ciesielski creerà un fumetto su Śródmieście per tutta la domenica. Le dimensioni dell’opera sono 2,5 x 2,5 m.

Gli imprenditori locali ti invitano

Anche gli imprenditori locali sono coinvolti in Rajski Dzień na Rayskiego. Jacek Karolczyk prepara un’attività artistica e i proprietari del Jamaican Shop ti invitano alla mostra per assaggiare prelibatezze al caffè. Eccezionalmente, domenica apre Parturi e tutti i profitti di quella giornata sono destinati all’acquisto di un drone per l’Ucraina.

– Oltre ai padroni di casa presenti, vi invitiamo “per un momento al mercato”. Puoi trovare bellissimi oggetti creati da artisti e artigiani di Stettino. D’altra parte, invitiamo tutti gli amanti della musica sotto l’ago insieme al negozio di dischi 33’45 a scambiarsi vinili – aggiunge Kinga Rabińska.

Animazioni, laboratori ecologici e offerte di volontari

Sono state realizzate molte attrazioni anche per bambini e giovani. I volontari di POLITES organizzano tradizionalmente animazioni e laboratori. D’altra parte, per la prima volta, i rappresentanti di AIESEC Polska appariranno in Rayskiego Street, presentando un’offerta di lavoro di volontariato, ad esempio, in Sri Lanka, dove si occupano della protezione degli animali selvatici.

– Per la prima volta sono con noi anche Karolina Sabat e Magda Gardas-Wasilewska del teatro “Głowa Mała”. Di solito fanno spettacoli per i più piccoli, ma soprattutto per noi fanno seminari “Kapu Kap” e “All forward!” – aggiunge Paulina Stok-Stocka.

Inoltre viene fornito con una scatola da viaggio, ovvero un parco giochi mobile. Ci sarà anche una zona di attività ecologica, una sezione con bombe di semi, laboratori di mosaico o laboratori di pittura ad acqua e trasferimento di motivi sui tessuti.

Qualcosa per lo spirito sportivo

I ciclisti principianti possono seguire una lezione su come muoversi in città in bicicletta con l’associazione “Ideas by the City”. Gli amanti dello sport possono partecipare a workshop di skateboard con gli istruttori di Skateboard Academy.

La quarta edizione di Rajski Dzień na Rayskiego è anche la seconda edizione di Sasiąkiada, ovvero una competizione tra squadre vicine basata sulla loro conoscenza di Śródmieście.

– L’anno scorso il concorso era sotto forma di “Familiada” e “Czaru par” – ride Paulina Stok-Stocka. – Quest’anno si svolgerà sotto forma di pentathlon al centro. Cinque concorsi sono legati al tema Vita di Śródmieście. Ci sono molte domande relative al parcheggio o alla Fryga.

Concerto del quintetto di ottoni di Stettino

Tradizionalmente, la celebrazione della domenica si conclude con un concerto. Quest’anno si esibirà lo Szczecin Brass Quintet e Rayskiego Street presenterà standard jazz, colonne sonore di film e classici commoventi.

– Questi concerti sono davvero fantastici. Ecco quando succede. Adoro queste feste. Questo è il momento in cui possiamo conoscerci, parlare per un po’. Sono molto felice che il Paradise Day a Rayskiego si terrà di nuovo – afferma Jakub Mołda, chef e proprietario del ristorante Marshall. – In quel momento, segnaliamo anche ai giudici che siamo qui, viviamo e vogliamo usare questo spazio in modo un po’ diverso, per avere un po’ più di verde.

Il ristoratore di Rayski incoraggia i residenti e gli imprenditori a organizzare eventi simili nelle loro strade. – Certo, c’è molto lavoro, ma molte soddisfazioni. Puoi sempre contattarci e chiedere supporto. Ti aiuteremo sicuramente – aggiunge.

Imprenditori e ONG invitano alla “Giornata del paradiso a Rayski” domenica dalle 12 alle 20.

Leave a Comment