La quarta parte della collezione d’oro. Kajko i Kokosz sarà disponibile il 13 luglio

La quarta parte della raccolta, che sarà pubblicata il 13. Luglio di quest’anno. include quattro fumetti: “Scuola di volo”, “Torneo Wielki”, “In vacanza” e “L’assassinio di Milusia”. Il fumetto è preceduto da Sławomir W. Malinowski, amico, giornalista, viaggiatore e autore del documentario del fumettista di Janusz Christa. Gli eurodeputati di Krzysztof Janicz discutono del passaggio di Janusz a “Świat Młodych” e “Relax”, grazie ai quali tutta la Polonia lo ha conosciuto.

Il quarto volume contiene tre storie della prima collaborazione di Janusz Christa con “Świat Młodych”. Sono stati pubblicati in meno di due anni: “Flying School” dal 12 agosto al 30 ottobre 1975, “Wielki Tournament” dal 5 giugno al 24 agosto 1976 e “On Holidays” dal 1 gennaio al 22 marzo 1977. Krzysztof Janicz nella postfazione del libro ammette che la serie di Christa ha subito conquistato il cuore dei lettori di “Świat Młodych”, ma sottolinea che si tratta di un fumetto leggermente diverso dal vecchio “Kajko i Kokosz” di Wieczor Wybrzeza: la differenza è più o meno lo stesso tra il film e la serie TV. Il mezzo è lo stesso, anche i personaggi sono gli stessi, ma le forme sono diverse. (…) Sembra che il fattore decisivo per il successo di “Kajka i Kokosz” versione 2.0 sia la limitazione delle dimensioni a 35 schede. Questo rende le storie più compatte. Non c’è spazio per i tipici colpi di scena di Christa, che avevano il loro fascino ma oscuravano la trama principale della storia. Inoltre, le avventure sono più facili da seguire quando sono in una dose singola più grande, e questo mostra il vantaggio delle schede a tutta pagina rispetto alle strisce di giornale. (…) Si può vedere graficamente la differenza tra il vecchio e il nuovo “Kajek i Kokosz”, ma non si tratta di cambiamenti radicali.

“Zamach na Milusia” iniziò ad apparire sulla rivista “Relax”, ma la cooperativa Rój non pubblicò sul mercato la versione completamente originale del fumetto fino al 1989, con la nota “Extended Edition” in copertina. E questa versione ampliata è inclusa nel quarto volume della “Collezione d’oro”. “Zamach na Milusia” è una parte molto insolita di “Kajka i Kokosza”, sottolinea Krzysztof Janicz. Inoltre, non ci sono quasi riferimenti ad Asterix, ad eccezione della testa rotonda appesa sopra la porta. Christa potrebbe allora aver paura di essere smascherata? Assolutamente sì, ma ne parleremo nella prossima parte di questa collezione.

La prefazione al quarto volume è scritta da Sławomir W. Malinowski, amico, giornalista, viaggiatore e autore del documentario del fumettista di Janusz Christa. Janusz spiega così il fenomeno delle opere di Christa e il fatto che le generazioni successive sono deliziate dalle storie che crea:

Arkadiusz Salamoński è responsabile del restauro del colore dei pannelli dei fumetti e delle copertine originali. Ciascuno dei sei album della “Golden Collection” è integrato da un’ampia postfazione di Krzysztof Janicz, che contiene molte preziose informazioni e curiosità sulla storia della serie e sullo stesso Janusz Christa. I lettori della collezione troveranno anche numerose foto d’archivio, copertine, disegni e schizzi.

La prima parte, apparsa nell’ottobre 2021, contiene la storia della “Coppa d’Oro”, nella seconda parte da dicembre 2021 si può leggere “Szranki i Competition” e la terza parte da marzo 2022 conteneva le storie “Woje Mirmiła” e ” The Feeded”. Nel 2022 “Golden Collection” – verranno pubblicati altri due volumi della raccolta. Il quinto volume contiene sette storie: “Il professor Stokrotek”, “Il compleanno di Miluś”, “Il bagno”, “Il concerto del caporale”, ” I tesori di Mirmila”, “La pozione miracolosa”, “Il banchetto della strega”. Il sesto conclude la parte della raccolta contenente i cartoni: “Dzień Śmiechały”, “Silver denarius”, “W krainie borostworów” e “Mirmił w opałach”.

Leave a Comment