Più di 30 medaglie azetesi nell’atletica MP

Dopo due giorni del 98° Campionato Polacco PZLA a Suwałki, gli atleti dei club AZS hanno vinto non meno di 31 medaglie. Ewa Swoboda (AZS AWF Katowice) nei 100m e Natalia Kaczmarek (AZS AWF Wrocław) nei 400m hanno vinto la finale più interessante di venerdì.

Giovedì la gara è stata silurata dal tempo. La pioggia battente ha impedito la maggior parte dei tornei della prima giornata, che sono stati spostati a venerdì. Sono state assegnate solo medaglie nel lancio del peso femminile e nel salto triplo maschile. La vice campionessa polacca nel lancio del peso è stata Paulina Guba (AZS UMCS Lublin). Nel salto triplo, AZS AWF Warszawa – Rafał Sulwirski e Jan Kulmaczewski sono saliti sul secondo e terzo gradino del podio.

Venerdì il tempo ha favorito molto i giocatori e ha permesso che l’evento si svolgesse come previsto. Nella prima gara della giornata, Rafał Sikora (AZS AWF Kraków) ha vinto il bronzo nei 10.000 metri di marcia.

Il momento clou della mattinata è stata una fantastica corsa di Ewa Swoboda (AZS AWF Katowice). Il vantaggio dell’allenatore di Iwona Krupa è diventato il campione di Polonia, battendo gli 11 secondi in finale – 10,99 s, ma con un vento troppo forte +2,4 m/s. La medaglia d’argento è stata vinta dalla forma Magdalena Stefanowicz.

Un compito difficile attendeva i 400 metri, che dopo aver cambiato programma hanno dovuto prendere il via in una giornata nelle fasi di qualificazione e in finale. La competizione tra donne era tradizionalmente eccitante. Il titolo di campionessa polacca è stato difeso dalla leader delle classifiche Natalia Kaczmarek (AZS AWF Wrocław), che già quest’anno ha ottenuto il secondo risultato nella storia dell’atletica leggera polacca (50,16 secondi). Argento ad Anna Kiełbasińska dello SKLA Sopot e bronzo a Justyna Święty-Ersetic (AZS AWF Katowice). Karol Zalewski (AZS UWM Olsztyn) ha dimostrato di essere il migliore nella finale maschile, con il vincitore dell’anno scorso Kajetan Duszyński (AZS Łódź) che si è classificato secondo della Polonia.

I rappresentanti dell’AZS UMCS Lublin, che ha vinto quattro medaglie d’oro, hanno avuto molte ragioni per essere felici venerdì. Daria Zabawska e Oskar Stachnik hanno segnato i punti più lontani. Sofia Ennaoui, tornata alla grande forma, non ha dato scampo ai suoi concorrenti nei 1500 metri. Krzysztof Hołub ha vinto la medaglia d’oro dei 400 metri a ostacoli.

Gli azetesi hanno conquistato l’intero podio nel salto in lungo maschile. Il vincitore è stato il favorito Piotr Tarkowski (AZS AWF Biała Podlaska), che ha stabilito un record personale al suo primo tentativo – 8,03 m e si è assicurato la vittoria finale. Mateusz Jopek dell’AZS AWF Wrocław è arrivato secondo e Andrzej Kuch dell’AZS UMCS Lublin è stato terzo. Le donne della gara di salto triplo hanno lottato ferocemente per la vittoria. Alla fine, il titolo è stato difeso da Adrianna Szóstak (OŚ AZS Poznań) con il miglior risultato di questa stagione. Agnieszka Bednarek (AZS Łódź) ha vinto la medaglia d’argento migliorando il record della sua vita.

Dopo gli straordinari giocati con Piotr Lisek, che ha affascinato il pubblico di Suwałki, Robert Sobera (AZS AWF Wrocław) ha vinto l’argento nel salto con l’asta. Terza nel salto in alto femminile è stata Paulina Wal (KU AZS Politechniki Opolskiej Opole).

Nella finale dei 400 metri, Julia Korzuch (AZS AWF Katowice) è stata seconda negli ostacoli femminili e Aleksandra Wołczak (AZS AWF Gorzów Wielkopolski) è stata terza al traguardo. Alicja Konieczek (AZS Poznań Center) ha vinto il bronzo nell’ultima gara di corsa della seconda giornata del campionato: la corsa a ostacoli dei 3000 metri.

Anche i giocatori dei club AZS sono saliti sul podio nelle competizioni di lancio. Karolina Urban (AZS AWFiS Gdańsk) ha vinto l’argento nel lancio del disco. Nel lancio del martello, la leader della competizione dal primo tentativo è stata Ewa Różańska (AZS AWF Warszawa), che è stata superata da Malwina Kopron (KS Wisła Puławy) solo nell’ultimo round. Nella competizione maschile, Paweł Fajdek (AZS AWF Katowice) è diventato vice campione della Polonia e Marcin Wrotyński (OŚ AZS Poznań) ha vinto il bronzo.

Le medaglie ottenute dai club AZS sono state aumentate dalla staffetta 4 × 100 m. Nella competizione maschile, argento per l’AZS UMCS Lublin e bronzo per l’AZS AWF Katowice. I velocisti dell’AZS AWF Kraków sono arrivati ​​​​terzi tra le donne.

Sabato, l’ultimo giorno del 98° Campionato Polacco PZLA. Il programma prevede i 100 metri ostacoli femminili e la gara di lancio del peso maschile.

Medaglie dei giocatori dei club AZS – Campionato polacco, Suwałki 6/9/2022

Medaglie d’argento
Paulina Guba (AZS UMCS Lublino) – lancio del peso
Rafał Sulwirski (AZS AWF Varsavia) – tre salti

Medaglie di bronzo
Jan Kulmaczewski (AZS AWF Varsavia) – salto triplo

Medaglie dei giocatori dei club AZS – campionati polacchi, Suwałki 6 ottobre 2022

Medaglie d’oro
Sofia Ennaoui (AZS UMCS Lublino) – 1500 m
Natalia Kaczmarek (AZS AWF Breslavia) – 400 m
Ewa Swoboda (AZS AWF Katowice) – 100 m
Adrianna Szóstak (PO AZS Poznań) – salto triplo
Daria Zabawska (AZS UMCS Lublino) – lancio del disco
Krzysztof Hołub (AZS UMCS Lublino) – 400 m ostacoli
Oskar Stachnik (AZS UMCS Lublino) – lancio del disco
Piotr Tarkowski (AZS AWF Biała Podlaska) – salto in lungo
Karol Zalewski (AZS UWM Olsztyn) – 400 m

Medaglie d’argento
Agnieszka Bednarek (AZS Łódź) – salto triplo
Julia Korzuch (AZS AWF Katowice) – 400 m ostacoli
Ewa Różańska (AZS AWF Warszawa) – lancio del martello
Magdalena Stefanowicz (AZS AWF Katowice) – 100 m
Karolina Urban (AZS AWFiS Gdańsk) – lancio del disco
Kajetan Duszyński (AZS Łódź) – 400 m
Paweł Fajdek (AZS AWF Katowice) – lancio del martello
Mateusz Jopek (AZS AWF Wrocław) – salto in lungo
Robert Sobera (AZS AWF Wrocław) – salto con l’asta
AZS UMCS Lublino – staffetta 4 × 100 m maschile

Medaglie di bronzo
Alicja Konieczek (WWTP Poznań) – 3000 m con ostacoli
Justyna Święty-Ersetic (AZS AWF Katowice) – 400 m
Paulina Wal (KU AZS Politechniki Opolskiej Opole) – salto in alto
Aleksandra Wołczak (AZS AWF Gorzów Wielkopolski) – 400 m ostacoli
Andrzej Kuch (AZS UMCS Lublino) – salto in lungo
Rafał Sikora (AZS AWF Cracovia) – 10.000 m a piedi
Marcin Wrotyński (PO AZS Poznań) – lancio del martello
AZS AWF Katowice – Staffetta 4 × 100 m Maschile
AZS AWF Cracovia – Staffetta 4 × 100 m femminile

Leave a Comment