SXO. Perché si dice che sia la chiave del successo dell’e-commerce?

La concorrenza nelle industrie locali cresce di anno in anno, quindi irrompere nel mercato è sempre più difficile. Gli imprenditori di Tri-City che stanno aumentando il proprio budget pubblicitario e di posizionamento lo sanno fin troppo bene. Quali strategie scegliere mentre il settore dell’e-commerce continua ad evolversi?

In una situazione del genere, la chiave per acquisire e fidelizzare i clienti è il marketing, compreso il marketing online. Per indirizzare il traffico verso il tuo sito Web e incoraggiare i destinatari a sfruttare l’offerta, dovresti esplorare e implementare l’area segreta di SXO.

Cosa significa SXO?

SXO è un servizio innovativo che combina elementi SEO (ovvero posizionamento del sito Web) e UX (costruzione dell’esperienza utente). Come abbiamo appreso da sxo.pl, la prima parte è convincere più persone a visitare il tuo sito. secondo, che rimangono lì per più di pochi secondi.

Nel gruppo ICEA questo effetto si ottiene grazie alla collaborazione di due gruppi di esperti: da esperti SEO e sviluppatori web a esperti di UX, analisti e infine copywriter. Anna Witkowska, esperta SEO presso iCEA Group, aggiunge:

Molti proprietari di attività online si chiedono come aumentare i profitti e attirare clienti. In ogni caso, dovremmo iniziare con la comprensione delle esigenze dell’utente e valutare se quello che sta cercando è facilmente reperibile sul nostro sito web. Anche i contenuti saturi di parole chiave sono importanti, poiché sono preziosi per gli utenti e raggiungono un gruppo di destinatari potenzialmente interessati in modo tematico. Poiché l’esperienza fa parte di SXO, un elemento altrettanto importante è l’ottimizzazione del sito web. Un sito web ben costruito non riguarda solo gli aspetti tecnici: la facilità d’uso, l’intuitività e la comodità sono importanti.

Comprendere il posizionamento efficace del sito Web o SEO

In altre parole, SEO (Search Engine Optimization) è il posizionamento dei siti web. Di cosa tratta tutto questo posizionamento? Spieghiamolo con un esempio:

Quando cerchi un ristorante vegetariano a Tri-City, inserisci una semplice frase nel motore di ricerca: Ristorante vegetariano Trójmiasto e i robot di Google ti mostreranno le pagine correlate. Ce ne sono tanti, quindi nasce il pensiero: come è possibile che certi ristoranti appaiano in testa alla classifica e altri solo alla quinta, sesta e decima pagina, che nessuno guarda? Questo è l’effetto dell’investimento.

A causa di molte attività coordinate (sia puramente tecniche che legate alla comunicazione con il cliente o alla scrittura di testi) e modifiche apportate al sito Web, l’algoritmo del motore di ricerca inizia a valutare il sito come più prezioso. E poiché il sito è prezioso, vale la pena consigliarlo agli utenti della rete.

È così che ottieni il primo pezzo del puzzle delle vendite: traffico sul sito Web e interesse per il tuo marchio.

Puoi leggere di più sul posizionamento regionale incentrato sulle grandi città qui: https://sxo.pl/pozycjonowanie-warszawa/.

Che cos’è l’esperienza utente (UX)?

Tuttavia, in questo gioco, non solo il movimento stesso è importante, ma anche il suo effetto. Se ottieni un migliaio di persone che visitano il tuo sito e nessuna di loro acquista il tuo prodotto o servizio, non è stato un traffico prezioso. È qui che inizia il ruolo della UX (User Experience).

Abbiamo già menzionato che l’UX fa appello all’esperienza dell’utente. Quindi si tratta di come si sente l’utente che visita il tuo sito e di come lo utilizza.

  • È organizzato e divertente da navigare o travolge l’utente con milioni di pulsanti, colori e forme?
  • Il potenziale cliente sa subito dove cercare il prodotto desiderato o deve fare uno sforzo particolare?
  • Può trovare facilmente le informazioni di contatto per chiedere al venditore?

Gli analisti UX non si limitano a porre queste domande, ma rispondono.
Quali sono gli effetti delle operazioni SXO?
Come abbiamo detto, SXO è una combinazione di tutte le conoscenze SEO e consigli pratici UX. Seguendo le regole di entrambe le aree, puoi creare un vero e proprio “mix” di vendita online.

Quali vantaggi vedete nella pratica? Possono essere molto diversi a seconda delle specifiche della tua attività, ad es.

  • vendite più elevate – Non devi spiegare molto qui. Un sito web che riceve molto traffico e funziona bene venderà sempre di più.
  • migliore conversione – Lo scopo del sito Web non è sempre esattamente la vendita. A volte può essere l’iscrizione alla formazione o il download di un e-book gratuito, che è anche supportato da un SXO ben implementato.
  • meno cesti abbandonati – Più ambiguità, maggiore è il rischio che il cliente cambi idea durante l’acquisto e fallisca nella transazione. Se le informazioni sul tuo sito sono organizzate correttamente, il cliente sarà più calmo e più propenso a fare clic sul pulsante magico dell’ordine.
  • più clienti di ritorno – le impressioni positive aumentano le probabilità che il cliente utilizzi di nuovo la tua offerta invece di cercare un prodotto nell’offerta di un concorrente.
  • costruire (o rafforzare) l’immagine del marchio – sì, SXO può aiutare anche qui. La tua immagine online è importante almeno quanto la tua immagine nel mondo reale. Buono per aiutare la tua azienda a costruire autorità nel settore, male… beh, non del tutto.

SXO è la soluzione per la tua azienda?

Forse ora ti stai chiedendo se l’SXO fa per te. Dopotutto, hai un sito web di cui sei abbastanza soddisfatto, i clienti continuano a consigliare i tuoi servizi, non ti lamenti del tuo fatturato…

O forse è completamente diverso: il sito è così e così, con le entrate può essere diverso, ma non vuoi investire in una nuova attività adesso?

In entrambi i casi, un audit gratuito è una buona soluzione (puoi prenotare un appuntamento per una consulenza gratuita, ad esempio qui: https://sxo.pl/audit-sxo/). Ti permette di scoprire cosa funziona bene sul tuo sito web e cosa puoi migliorare per aumentare le tue vendite. È così che ti rendi conto che SXO non è una parola d’ordine, ma una vera attività basata su analisi e numeri.

E questi, come sappiamo, non mentono mai.

Leave a Comment