Chania – tempo, storia, luoghi più interessanti

Secondo molti viaggiatori, Chania è il posto più bello di Creta. La città è ricca di monumenti mozzafiato del dominio veneziano, romano e turco.

Chania è una città sulla costa settentrionale di Creta. È la seconda città più grande dell’isola (dopo Heraklion). Ogni anno Chania attira centinaia di turisti per visitare i suoi monumenti, come le mura della città, le rovine dell’antica Kydonia, la Moschea dei giannizzeri e molti altri.

I viaggiatori e i loro meravigliosi viaggi

Storia della città di Chania – Creta ieri e oggi

Come mostra il lavoro archeologico sull’isola, La storia della città di Chania può risalire addirittura al periodo minoico. La prima ondata di coloni deve essere apparsa qui intorno al 1100 aC. Questa regione fu allora chiamata Kydonia ed è menzionata nell'”Odissea” di Omero. I primi secoli dell’esistenza di Kydonia furono segnati da continue battaglie con altre città dell’isola: Aptera, Falasarna, Polyrrinia.

Durante il periodo bizantino, la città, ora chiamata Hania, era sotto il dominio arabo. Nel 961 dC i cristiani lo rispecchiarono. Fu allora che le difese della città iniziarono a essere rafforzate per prevenire ulteriori attacchi arabi. Nel XIV secolo i Veneziani conquistarono la città. Questo periodo aumentò notevolmente il valore di Chania: divenne un importante centro commerciale e il luogo in cui fu istituito il rettore distrettuale. Dopo la caduta di Costantinopoli, Chania divenne un rifugio per molti sacerdoti e religiosi.

Nel 17° secolo i Turchi conquistarono la città. Hanno liquidato la maggior parte delle chiese cristiane e le hanno sostituite con moschee. I sacerdoti cristiani sono stati convertiti all’Islam ad ogni costo. A quel tempo in città furono costruiti numerosi bagni pubblici e altre strutture caratteristiche della cultura musulmana.

Nel 19° secolo scoppiò in città una rivolta che pose fine all’occupazione turca. Nel 1913 Chania fu unita alla Grecia con altre città di Creta.

Chania, Grecia – posizione e meteo

Chania si trova sulla costa nord-occidentale di Creta ed è circondata da una baia molto attraente. A sud, la città è circondata dalla catena montuosa Lefka Ori (Montagne Bianche) – il suo nome si riferisce alla neve che rimane sulle alture delle montagne per gran parte dell’anno.

Il clima di Chania è mite mediterraneo. Nella stagione estiva, da giugno a settembre, la temperatura è di circa 30 ℃ e la temperatura dell’acqua varia tra 22 e 25 ℃.

Chania – luoghi d’interesse e attrazioni

Grazie alla sua storia turbolenta, la città può oggi vantare un gran numero di monumenti inestimabili. Luoghi che da vedere a Chaniain primis:

  • Porto veneziano del XVI secolo – un luogo con una vista incantevole sulla città e sui Monti Bianchi. Il porto è circondato da affascinanti case colorate con caffè e taverne. Acqua cristallina dove si riflettono le luci della vivace città.
  • Un faro del XVI secolo – costruito dai veneziani e poi ricostruito a forma di minareto dai turchi. Offre una splendida vista sul mare e sulla colorata città.
  • Giardini cittadini – il luogo perfetto per riposare in mezzo al verde. Il giardino ha un mini zoo con capre kri-kri. Le proiezioni di film sono organizzate qui in estate.
  • Scavi minoici – Sulla collina di Kastelli, gli archeologi hanno scoperto le rovine di un palazzo di epoca minoica. Qui sono stati trovati anche tavolette di argilla e sigilli.
  • quartiere veneziano – il posto è pieno di strade strette e tortuose. Vi sono i ruderi del palazzo rettorale veneziano ei resti delle antiche mura difensive.
  • Topan – zona turca. Qui puoi ammirare la famosa Moschea dei giannizzeri, case costruite in stile turco, Hammovvero le terme e la rocca dello Schiavo perfettamente conservata.
  • quartiere ebraico – chiamato Evraiki. C’è una bella sinagoga e la cinquecentesca chiesa veneziana di San Francesco, oggi sede di un museo archeologico.

Chania – spiagge

Chania offre molte belle spiagge. Molte di loro sono tra le spiagge più belle della Grecia, come vicino a Rodi, Lefkada e Kitnos.

Le due spiagge più famose di Chania sono Elafonissi e Falassarna che si trovano a circa 50 chilometri dalla città. Sono caratterizzate da acque color smeraldo, cristalline e sabbia pulita e fine. Riposarsi su di loro è un’esperienza indimenticabile. Entrambe sono nella lista delle dieci spiagge più belle del mondo.

Fonte foto principale: Mathew Grimm/Getty Images

Leave a Comment