Czarnek: L’ideologia LGBT danneggia anche le persone dell’ambiente LGBT

Durante la trasmissione di venerdì su Radio Opole, il ministro dell’Istruzione e della Scienza Przemysław Czarnek richiamato, tra l’altro, all’interrogazione parlamentare Janusz Kowalskiche ritiene che il plenipotenziario della parità di trattamento del rettore dell’Università di Opole promuova l’ideologia LGBT. Secondo il ministro, la legge applicabile tutela dalla discriminazione l’intera comunità scientifica, compresi coloro che non sono d’accordo con gli ideologi LGBT.

Pacchetto libertà accademica

Czarnek ha sottolineato che anche i rappresentanti plenipotenziari che si occupano di questioni di uguaglianza devono essere presi in considerazione nel loro lavoro protezione contro la discriminazione persone con valori cristiani o conservatori.

Ecco perché abbiamo introdotto il pacchetto sulla libertà accademica, ovvero nuove disposizioni nella legge sull’istruzione superiore e la scienza, in modo che gli scienziati e nessun rappresentante della comunità accademica possano essere ritenuti responsabili disciplinari di esprimere le opinioni di Janusz Kowalski e le mie. . Ideologia, non stiamo parlando di persone, l’ideologia LGBT è completamente distruttiva e dannosa per ogni essere umano. Anche per quelle persone LGBT. (…) Se il Commissario per l’uguaglianza passasse il suo tempo a discriminare coloro che non sono d’accordo con questi ideologi LGBT, sarebbe contro la legge e indagheremo. disse Czarnek.

minoranza tedesca

Alla domanda sul suo ruolo tutore delle strutture del PiS nelle provinceCzarnek ha assicurato che il suo compito non sarebbe stato quello di fare politica, ma di supervisionare i cambiamenti che dovrebbero essere fatti nelle strutture del voivodato del partito. Il ministro ha sottolineato che poiché il mercato polacco è dominato dai media liberali di sinistra, che a suo avviso danno un’immagine sbagliata delle attività della destra unita, è necessario organizzare incontri tra i politici e il popolo dell’Unione. presentare in modo affidabile i risultati degli ultimi sette anni. Allo stesso tempo, ha ammesso che uno dei motivi per cui gli è stato affidato questo compito nella provincia di Opole, questa area edilizia ha attività minoranza tedesca.

Il mio rapporto con la provincia di Opole è tale che il Sejm ha ridotto i fondi per l’insegnamento della lingua madre tedesca quest’anno di 39 milioni, da 239 milioni a 200 milioni, che è ancora un enorme finanziamento per l’insegnamento della lingua madre tedesca. Questo è il doppio del budget dell’Università Tecnica di Opole, è il budget di un’università come l’Università Cattolica di Lublino. Questo è quattro volte di più di quanto lo stato polacco spende per le scuole polacche in tutti i paesi del mondo. Questi soldi hanno colpito un bersaglio completamente cieco. Oggi insegniamo tedesco su larga scala in Polonia. (…) Spendiamo 1.630 miliardi per imparare il tedesco e 200 milioni per studiare il tedesco come lingua madre. Inoltre, non c’è reciprocità perché la Germania non spende uno zloty per insegnare il polacco come lingua madre in Germania, non adempie ai suoi accordi e obblighi contrattuali. disse Czarnek.

Il ministro ha assicurato che limitare i finanziamenti per l’insegnamento del tedesco come lingua madre non è discriminazione, ma solo limitare i finanziamenti. reali bisogni delle minoranze tedeschej.

Al passo con i talenti sportivi

Il ministro ha anche annunciato l’istituzione di una scuola in provincia per il nuovo anno. un programma pilota per insegnanti di educazione fisica a Opole e Lublino, che aiuta a identificare i talenti sportivi. Dopo il programma pilota, il piano è di consegnare il programma a tutte le scuole del paese.

Autore: Marek Szczepanik

Leave a Comment