Katowice come motore della sicurezza slesiana: la prossima edizione della campagna

Quest’anno, Katowice ospiterà il World Urban Forum (WUF11) e quindi un forum per migliorare il futuro delle città. Katowice mette sempre al primo posto la sicurezza dei suoi residenti, quindi questo dibattito non potrebbe essere completo senza un evento relativo alla sicurezza stradale. Il dipartimento di prevenzione del quartier generale della polizia municipale di Katowice ha organizzato un mercato a tema nella piazza del mercato di Katowice.

Un comportamento abile sulla strada è una questione molto importante per la sicurezza di tutti gli utenti della strada: conducenti, ciclisti e pedoni. È importante iniziare a progettare i modelli giusti fin dalla tenera età – dice Marcin Krupa, Sindaco di Katowice. – L’immaginazione è meglio influenzata dall’immaginazione del più giovane. Quindi se la polizia oi vigili del fuoco coinvolti nei soccorsi parlano del traffico stradale e delle conseguenze di una cattiva condotta, questo messaggio è il più forte. Una buona soluzione è anche coinvolgere gli atleti, in questo caso i piloti di rally, che possono condividere, tra le altre cose, le loro esperienze di corsa su un’auto da corsa. Le loro storie saranno sicuramente ricordate da bambini e giovani – Aggiunge il Presidente.

L’evento si è tenuto il 27 giugno di quest’anno. problemi di sicurezza stradale da parte della Questura municipale e della città di Katowice, soprattutto durante la pausa estiva. Inoltre, la zona è apparsa come parte dell’attività “Katowice come motore della sicurezza della Slesia” – è un’attività congiunta dei partner: la città di Katowice, KSEZ, il quartier generale della polizia cittadina e il Jarosław & Marcin Szeja Rally Team. L’obiettivo del progetto è migliorare la sicurezza stradale, soprattutto per i partecipanti più piccoli, attraverso lezioni, promemoria per allacciare correttamente le cinture di sicurezza o garantendo visibilità con catarifrangenti.

Siamo qui oggi per promuovere un importante progetto sociale che soddisfi le esigenze dell’agglomerato e Katowice può vedere e rispondere a questo problema. Questa esigenza ha portato al progetto Katowice come motore della sicurezza in Slesia. Insieme ai nostri partner, vogliamo creare un progetto a lungo termine per migliorare la sicurezza stradale Dice il pilota di rally Jaroslaw Szeja. – Quest’anno ci concentreremo sui più giovani che formiamo per il giusto tipo di comportamento di guida e la giusta visibilità – aggiunge il pilota di rally.

Nell’ambito dell’evento si sono tenute conferenze sulla sensibilizzazione alla circolazione stradale. I partecipanti all’evento hanno avuto l’opportunità di vedere da vicino l’auto da rally, ottenere riflettori unici e apprendere fatti interessanti sul mondo del motorsport. I visitatori della città hanno anche avuto modo di conoscere le attività dei vigili del fuoco e del Dipartimento volontario di soccorso in acqua, che ha anche avviato la sua zona.

La ZEE non riguarda solo moderne tecnologie e impianti di produzione. Anche le comunità locali sono parte integrante del tessuto urbano della nostra regione e ne regolano lo sviluppo sostenibile. Da anni siamo felici di partecipare e supportare iniziative di CSR partecipando ad eventi come quello di oggi – “Katowice come motore della sicurezza slesiana”. Lavorare con il team – Jarosław e Marcin Szeja Rally Team, illustra perfettamente il motto “KSEZ come motore dell’industria automobilistica”, poiché l’industria automobilistica è l’industria dominante nella Zona Economica Speciale di Katowice, rappresentando circa il 60% di tutta la nostra investimenti. . Siamo inoltre pienamente consapevoli che il successo dei progetti finanziari dipende dalla sicurezza delle persone e delle famiglie che quotidianamente li creano. – dice Dott. Janusz MichałekPresidente della Zona Economica Speciale di Katowice SA

La polizia di Katowice, a sua volta, ha invitato a visitare i dipartimenti dedicati alla sicurezza ampiamente diffusa. I bloccanti nella sede di Katowice hanno sollevato questioni relative alla sicurezza stradale, alla sicurezza della rete, alla sicurezza della proprietà, alla dipendenza o alla violenza.

Essendo una città di provincia, Katowice è un luogo ideale per lavorare, studiare e riposare. Le risorse della città sono utilizzate non solo dai suoi residenti, ma anche da molte persone nei paesi vicini. È inoltre un luogo perfettamente collegato attraverso il quale passano le principali vie di comunicazione della zona. Pertanto, la sicurezza stradale è una delle priorità dell’azione preventiva della polizia di Katowice. Sono convinto che imparare fin dalla tenera età e plasmare i giusti atteggiamenti porterà frutti in futuro e aumenterà la sicurezza di tutti gli utenti della strada. In linea con il principio di cui sopra, le nostre operazioni coprono un’area molto più ampia e sono rivolte a una gamma molto più ampia di destinatari. In vista dell’inizio delle festività natalizie, è impossibile ignorare la messa in sicurezza delle iniziative di riposo estivo. Questi e molti altri aspetti della sicurezza ampiamente compresi saranno discussi in una città di sicurezza nella zona chiamata “Katowice come il motore della sicurezza in Slesia”. – dice isp. Arkadiusz Konowalski – Comandante della polizia cittadina a Katowice.

Puoi leggere di più sulle attività sul sito web: https://katowice-motorem-bezpieczenstwa-slaska.pl/

Tutti i materiali promozionali e pubblicitari sono solo a scopo informativo e non costituiscono una base per la partecipazione alla Campagna, in particolare non costituiscono un’offerta ai sensi del presente articolo. Articolo 66 della legge del 23 aprile 1964 – Codice civile (Gazzetta ufficiale delle leggi 2020, voce 1740, e successive modifiche).

5
1
Votazione

Valutazione dell’articolo

Leave a Comment