Katowice come luogo di gioco virtuale

Il primo gioco di città in realtà aumentata della Polonia “Save The City” è ora disponibile in una versione realizzata appositamente per Katowice. Dopo numerosi giochi di città molto apprezzati dai residenti, questa volta utilizzando la tecnologia della realtà aumentata, la città ti invita a giocare di nuovo.

Il gioco ci riporterà al 2030!

Un sistema informatico per il monitoraggio e la valutazione dei cittadini è stato introdotto nelle principali città del nostro paese – Horus. Il movimento di resistenza ti chiede di aiutare a ferire l’autoritario Horus a Katowice. A questo punto, l’attività inizia: navigando a Katowice, eseguiamo attività virtuali che comportano la disabilitazione di questo malware. A proposito, apriamo le guardie di Katowice come Heksa, Strzyga o Bebok per assicurarci che il sistema non torni mai in città.

– I compiti del gioco sono divisi in compiti principali e aggiuntivi. I più importanti sono stati creati con l’aiuto della realtà aumentata, quindi nelle vicinanze dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Polacca, ad esempio, puoi diventare un direttore d’orchestra alla guida dell’orchestra con movimenti appropriati. Questo ci avvicina all’estinzione di Horus – ricorda lo scenario del gioco Marta Chmielewska, Direttore della Promozione al Municipio di Katowice. – Il gioco è una nuova forma di promozione per la città e per i visitatori è uno strumento per visitarla. Soprattutto nel contesto del World City Forum, a cui il gioco fa riferimento attraverso missioni in modalità WUF – aggiungi una guardia.

Pertanto, per completare il gioco, devi arrivare al cosiddetto. alla zona blu, ovvero il luogo in cui si svolgeranno i principali eventi legati al WUF11. Ciò richiede la pre-registrazione per il World City Forum. La registrazione al WUF è aperta fino al 25 giugno su www.unevents.org ed è gratuita. Il gioco stesso è disponibile su piattaforme iOS e Android e sarà disponibile anche per il download dopo la fine del WUF.

Katowice attribuisce grande importanza alla questione dell’accessibilità e dell’accessibilità per le persone con disabilità, quindi i giocatori possono abilitare la modalità ad alto contrasto per i non vedenti in qualsiasi momento durante il gioco. Oltre al percorso completo, è stato sviluppato anche un percorso alternativo per le persone a mobilità ridotta.

Il creatore del gioco è Creativity AR studio, che crea app e guide della città utilizzando app di realtà aumentata e realtà virtuale.

– Il gioco è stato creato in collaborazione con il municipio di Katowice, che ha notato il potenziale della realtà aumentata. Save The City è un’ottima idea per esplorare la città da una prospettiva diversa. Possiamo camminare, trovare missioni, esplorare determinati oggetti e, soprattutto, immergerci nella coinvolgente missione di salvare la città. Per risolvere i compiti, devi essere intelligente, in grado di combinare fatti e perseveranza per trovare nuovi compiti – afferma Przemek Koncewicz, proprietario di CreativityAR Studio.

Per le prime 15 persone che superano il gioco, ovvero completano tutte le 11 attività principali e attivano tutte le guardie slesiane per le attività secondarie, abbiamo set regalo interessanti. Al termine della partita è sufficiente registrarsi presso l’Informazione Turistica e mostrare sul proprio cellulare il tavolo finale con i risultati della partita.

– Il gioco è un’ottima idea per una passeggiata con gli amici, premiamo i giocatori più veloci, ma in tutto questo si invoca anche il buon senso. Ricorda, questo è solo un gioco! Rendilo divertente e divertente in realtà aumentata. Diventa un eroe che spegne il malware per la sicurezza tua e degli altri. Ciò è particolarmente importante quando utilizziamo uno smartphone in uno spazio urbano – Ewa Lipka, vicedirettore delle comunicazioni sociali, sottolinea e ricorda il divieto assoluto di utilizzo di smartphone e cellulari “in modo da limitare la possibilità di monitorare la situazione su strada, binario o percorso pedonale” per legge applicabile.

Katowice è la seconda città della Polonia (dopo Rzeszów) a diventare una sede per il gioco. Le versioni sono attualmente in fase di lancio a Łódź, Poznań, Danzica, Stettino e Bydgoszcz. Affinché il gioco funzioni correttamente, il tuo smartphone deve supportare il connettore AR Core o ARKit. Se la lingua dell’utente al telefono è diversa dal polacco, il gioco si avvierà automaticamente in inglese. Il gioco è gratuito.

Leave a Comment