8 cose che impari a scuola che non sono reali

1. Il diamante è il materiale più duro disponibile

A scuola ci è stato insegnato che il diamante è una sostanza e ci abbiamo creduto fermamente per molti anni. Allo stesso tempo, questo è uno dei tanti miti ripetuti dagli insegnanti. Gli scienziati che lo affermano hanno pubblicato la loro ricerca sulla rivista Physical Review Letters nel marzo 2021. Gli scienziati hanno calcolato mediante simulazioni al computer che il 58% è molto sostanza. più durevole del normale diamante è il suo tipo che si trova nei meteoriti: la lonsdaleite. Il WBT, un tipo di nitruro di boro con una struttura simile al diamante, è anche più duro del diamante (18% più resistente). È una sostanza molto rara che si presenta in piccole quantità. Quindi il diamante non è al primo posto.

2. Cristoforo Colombo scoprì l’America nel 1492

La maggior parte delle cose che impariamo su Cristoforo Colombo a scuola non sono vere. Uno dei miti principali su di lui sono le informazioni sulle sue scoperte, in particolare la scoperta dell’America nel 1492. Questa terra è stata abitata dagli indiani per secoli. Inoltre, molti studiosi sono convinti che altri viaggiatori dall’Europa, dall’Asia e dall’Africa giunsero in America molto prima dell’arrivo di Colombo. Nonostante questo, il nome Columbus compare a scuola mentre viene a conoscenza della scoperta dell’America.

Nel 1930, Clyde Tombaugh scoprì di tanto in tanto Plutone confrontando le immagini del cielo. L’istituzione prende il nome dal dio degli inferi romani. Per diversi decenni, Plutone è stato ufficialmente riconosciuto come il nono pianeta del sistema solare. Nel 2003, tuttavia, dietro Plutone è stato trovato un oggetto più grande chiamato Eris. Questa scoperta ha acceso un dibattito sulle proprietà del pianeta. È stata effettuata un’analisi della relazione tra dimensioni e posizione, che mostra che Plutone ed Eris non sono pianeti. Infine, nel 2006, la NASA ha annunciato che entrambi i corpi celesti erano pianeti nani.

4. I cammelli immagazzinano l’acqua nei loro noduli per sopravvivere

Ricordi la lezione in cui ci è stato insegnato che i cammelli usano i loro noduli per trattenere l’acqua? L’acqua accumulata nei noduli aveva lo scopo di garantire che questi animali sopravvivessero nel deserto. In realtà, però, i noduli contengono grasso, che li aiuta a sopravvivere a lungo senza cibo. Un tampone completo può mantenere in vita un cammello fino a 5 mesi. Quindi ecco il seme della verità: ciò che è elevato ti aiuta a sopravvivere, ma non è acqua.

5. Thomas Edison ha inventato la lampadina nel 1879

Leggiamo nei libri di testo della scuola che Thomas Edison fu responsabile di dissipare l’oscurità con le lampade elettriche nel 1879. La verità è che sebbene il suo nome appaia ovunque come inventore, completò solo il lavoro del 1860 del britannico Joseph Wilson Swan. Alla fine, i signori sono andati d’accordo e hanno persino creato una joint venture. Un’altra informazione dai banchi di scuola non è del tutto vera.

Il resto dell’articolo sotto il video

Guarda anche: Bugie, frode e bullismo. Come Thomas Edison ha concluso la sua corsa

6. Gli esseri umani hanno cinque sensi

Molti di noi imparano a scuola che le persone distinguono cinque sensi che percepiscono gli stimoli dall’ambiente. Questi includono tatto, udito, vista, olfatto e gusto. Per questo, gli insegnanti di solito decidevano sull’argomento dei sensi. Quasi nessuno ha insegnato ai bambini i sensi che ricevono informazioni sulla profondità del nostro corpo, cioè le sensazioni di equilibrio, dolore, temperatura e movimenti del corpo (propriocezione).

7. Non c’è gravità nello spazio

Un altro mito che dovrebbe essere sfatato il prima possibile. Mentre molte persone presumono che la gravità non sia nello spazio esterno, tali interazioni si verificano ovunque nello spazio esterno. La gravità è la forza che ci trascina a terra, ci impedisce di fluttuare. Mantiene anche la luna in orbita attorno alla terra e la terra in orbita attorno al sole.

8. La Grande Muraglia cinese è l’unica struttura visibile dallo spazio

Molti insegnanti vogliono ripetere questo mito. Alla fine, uno degli astronauti cinesi ha deciso di scoprire quanta verità ci sia in esso. Si è scoperto che senza condizioni adeguate, una struttura artificiale non può essere vista dallo spazio. La Grande Muraglia può essere vista solo quando è ricoperta di neve. Tuttavia, dalla luna si possono vedere le luci delle grandi città, le strade principali illuminate, gli aeroporti più grandi e gli ampi ponti.

Valuta la qualità del nostro articolo:

Il tuo feedback ci aiuterà a creare contenuti migliori.

Leave a Comment