Le novità relative alla pubblicità e all’e-commerce sono state presentate a Google Marketing Live 2022

La conferenza Google Marketing Live del 24 maggio ha presentato notizie e innovazioni per esperti di marketing e imprenditori su Google Ads, altri strumenti Google e YouTube. L’obiettivo di Google era mostrare come funziona per liberare il potenziale delle aziende e accelerarne la crescita, oltre ad aiutarle ad adattarsi a un ambiente pubblicitario in rapida evoluzione. Quali innovazioni pubblicitarie e nuove uscite di e-commerce sono state introdotte durante l’evento?

Il futuro del marketing su Ricerca Google e YouTube

Utilizzando gli strumenti giusti, gli imprenditori possono incontrare i propri clienti proprio dove ora acquistano sempre di più, ovvero su Internet. Tutte le opinioni e le percezioni dei nostri clienti, nonché del settore e degli imprenditori, ci aiutano a plasmare ogni decisione che prendiamo sui prodotti e sugli investimenti che facciamo nel team di Google Ads, ha affermato Jerry Dischler, vicepresidente di Google Ads.

I consumatori utilizzano sempre più i motori di ricerca di Google e YouTube per prendere decisioni di acquisto su un prodotto o servizio. Ogni giorno, più di un miliardo di volte questo tipo di informazioni viene ricercato su Google[1].

Entro la fine dell’anno, gli inserzionisti potranno offrire ai clienti statunitensi una nuova versione visivamente aggiornata dei loro annunci nella scheda Shopping. Sono chiaramente contrassegnati come annunci pubblicitari e compaiono nelle posizioni appropriate in tutta la pagina.

Nuova visione per gli annunci Shopping in nuovi risultati di ricerca visivamente accattivanti (solo negli Stati Uniti)

Attualmente, oltre il 90% degli americani utilizza o sta prendendo in considerazione la tecnologia AR per lo shopping[2]. Presto, i venditori potranno visualizzare i modelli 3D dei loro prodotti direttamente su Ricerca Google, consentendo agli acquirenti di personalizzarli facilmente o di vederli da vicino.

Nei prossimi mesi, Google offrirà anche l’opportunità di aggiungere e promuovere vantaggi fedeltà ai potenziali clienti statunitensi che stanno attualmente acquistando su Google. I programmi fedeltà che presto potranno essere facilmente integrati in Google Ads possono aiutarti a costruire relazioni con i tuoi clienti esistenti.

I clienti statunitensi possono vedere i vantaggi del programma fedeltà di Google

Le aziende con campagne Performance Max e un canale di prodotto possono aumentare la loro iscrizione alla fedeltà online su YouTube, Rete Display, Ricerca, Discover, Gmail e Maps.

A partire da oggi, le campagne video promozionali e le campagne pubblicitarie per app verranno ridimensionate automaticamente su YouTube Shorts. Questi cortometraggi vengono già proiettati più di 30 miliardi di volte al giorno, più di quattro volte in più rispetto a un anno fa.

Entro la fine dell’anno, Google sarà in grado di integrare il canale del prodotto nelle campagne, consentendo agli annunci video di YouTube Shorts di fornire risultati migliori.

Nell’ultimo anno sono stati mostrati gli annunci YouTube Shorts e d’ora in poi Google li renderà gradualmente disponibili a tutti gli inserzionisti in tutto il mondo.

Risultati migliori con automazione e dati

Le campagne Performance Max aiutano gli imprenditori a raggiungere i clienti attraverso una varietà di canali Google. Sono stati aggiunti sei futuri componenti aggiuntivi allo strumento:

  1. Più possibilità di sperimentazionecome il test A/B, che mostra come Performance Max produce più conversioni personalizzate.
  2. Supporto esteso alla gestione delle campagne Search Ads 360 e l’app per dispositivi mobili Google Ads.
  3. Supporto per obiettivi di venditaper ottimizzare le vendite in negozio, aumentare il numero di visite o attività locali.
  4. Massimizza l’impatto delle tue azioni con campagne che mostrano annunci frequentemente ad una certa ora, per supportare il raggiungimento degli obiettivi del negozio durante gli eventi stagionali.
  5. Nuove statistiche e spiegazioni incluse informazioni su consumatori, pubblico e aste per aiutarti a capire cosa sta influenzando le tue prestazioni.
  6. Risultati e consigli di ottimizzazione, che ti consente di vedere come le tue campagne possono essere migliorate.

La pagina Statistiche mostra il tuo interesse attuale e futuro per i prodotti o servizi più rilevanti per la tua azienda attraverso l’apprendimento automatico. Google è in grado di fornire queste informazioni sulla base dei miliardi di ricerche effettuate quotidianamente e dei milioni di dati analizzati da ciascuna asta di annunci.

Ecco tre nuovi report che saranno disponibili nei prossimi mesi:

  1. Statistiche di attribuzione Mostrano come interagiscono i tuoi annunci nei territori e negli strumenti di Google, come Ricerca, Rete Display e YouTube, per generare conversioni.
  2. Statistiche di bilancio cerca nuove opportunità di ottimizzazione del budget e mostra il tuo ritmo di spesa rispetto ai tuoi obiettivi di budget.
  3. Le statistiche sui destinatari si basano su dati proprietari Mostra come i segmenti di clienti, come quelli creati con il targeting per cliente, aumentano l’efficacia della tua campagna.

Le statistiche di attribuzione mostrano come i tuoi annunci interagiscono per ottimizzare i risultati

Le statistiche sul budget mostrano il ritmo di esecuzione del budget e il potenziale di ottimizzazione

Le statistiche sul pubblico ti mostrano quali elenchi di clienti stanno producendo i risultati migliori

Aumentare la sostenibilità aziendale in un ambiente in evoluzione

Google introdurrà innovazioni entro la fine dell’anno, come My Ad Center, per aiutare gli utenti a controllare la propria privacy durante la navigazione sul Web. Gli utenti possono scegliere i tipi di annunci che desiderano vedere più o meno spesso e controllare in che modo le loro informazioni influiscono sugli annunci che vedono su YouTube, Ricerca Google e nella scheda Scopri.

Queste soluzioni possono e devono continuare a funzionare a vantaggio degli inserzionisti. Google garantisce che sia possibile aumentare la privacy degli utenti e supportare allo stesso tempo l’ecosistema degli inserzionisti.

[1] Dati interni di Google, nel mondo, 2021

[2] Ipsos/Google Shopping Technology Research, USA, “Everything Is Shoppable”, S6. Quale affermazione descrive meglio la tua posizione sull’utilizzo della realtà aumentata (AR) per lo shopping? Perù: gen. pop. n = 1.835, settembre 2020

[3] In Europa, le campagne Performance Max possono essere utilizzate con qualsiasi servizio di confronto dei prezzi (CSS). I tuoi annunci verranno visualizzati nei risultati di ricerca generali e in qualsiasi altro spazio consentito dai CSS.

Leave a Comment