Lancerto ha a cuore la sostenibilità e si sta evolvendo dinamicamente nel mercato dell’e-commerce


Mercato nudo


Lancerto ha a cuore la sostenibilità e si sta evolvendo dinamicamente nel mercato dell'e-commerceLe vendite e-commerce di LANCERTO sono cresciute del 500% negli ultimi tre anni. Il numero delle transazioni effettuate in rete è in aumento, e quindi il numero dei pacchi e dei pacchi che transitano tra azienda e clienti. La crescita dei volumi e lo sviluppo dinamico del brand online sono associati ad alcune attività volte alla minimizzazione dell’impatto ambientale.

Nell’articolo imparerai, tra le altre cose:

LANCERTO si batte per lo sviluppo sostenibile

Le principali iniziative riguardano: imballaggi in carta riciclata rispettosi dell’ambiente, trasporto in imballaggi riutilizzabili, nessun acquisto e restituzione di stampe e un servizio Fit Finder che consente una migliore regolazione delle dimensioni e una riduzione dei resi, che riduce il cartone all’imballaggio, che si riduce. un’impronta di carbonio che causa il trasporto in entrambe le direzioni.

Trasporto “nelle case”

Il trasporto verso più di 44 negozi in 32 città di vendita avviene solo in scatole riutilizzabili appositamente rinforzate, comunemente denominate “case” in azienda. Ogni scatola ha una durata sufficiente per essere trasportata fino a una dozzina di volte. L’importante è che le scatole di cartone molto raramente vadano vuote. LANCERTO fa ogni sforzo per garantire che ogni centimetro di superficie sia sviluppato e utilizzato in modo ragionevole durante il trasporto. Pertanto, nelle “case”, la merce nuova viene inviata ai negozi, e i negozi lì restituiscono la raccolta precedente, che poi va agli outlet o al negozio online.

Le scatole rinforzate fanno risparmiare denaro e salvaguardano l’ambiente, ma consentono anche di riporre meglio i vestiti e di trasportarli con grucce nella “posizione di spaccatura” ottimale per loro. Le scatole di cartone consentono di trasportare abiti piegati come felpe, magliette, jeans e grucce perché dotate di speciali traverse. Pertanto, gli abiti alla moda (ad esempio abiti, giacche, cappotti) non si stropicciano e vanno in salone in buone condizioni.

Le scatole proteggono la natura

LANCERTO ha completamente abbandonato le scatole di spedizione bianche per l’e-commerce e le ha sostituite solo con scatole di carta di cellulosa riciclata marrone. Anche le stampe sono ecologiche – realizzate con acqua e colla di amido vegetale. L’imballaggio è composto al 100% da carta e cartone riciclati, certificati FSC (organizzazione responsabile della gestione forestale). Un importante vantaggio delle scatole è il nastro adesivo, che permette di eliminare completamente l’uso del nastro adesivo, che nella maggior parte dei casi è di plastica. Inoltre, durante il reso, il cliente non ha bisogno di utilizzare il nastro adesivo perché è inclusa una chiusura per il reso. Di conseguenza, l’intero pacchetto finisce nella carta straccia e viene riciclato in carta.

– Forniamo imballaggi climaticamente neutri a LANCERTO e ai clienti del marchio in modo che insieme possiamo prenderci cura del futuro del pianeta. Ogni consumatore può effettuare individualmente le proprie scelte dalla selezione del marchio e ci assicuriamo che tutti gli acquisti siano accuratamente confezionati per domani – assicura Krzysztof Rusin, CEO del Gruppo MAZOP – produttore di imballaggi.

Moduli a rendimento zero: alberi e acqua vengono salvati

Dal 2022 LANCERTO ha completamente abbandonato i moduli di reso cartacei. Le conferme di acquisto verranno inviate via email e gli eventuali resi verranno effettuati dal cliente online, senza stampe cartacee.

– Con il nostro marchio si risparmia fino a diverse centinaia di migliaia di fogli di carta all’anno, che equivalgono a una dozzina di alberi ea diverse migliaia di litri di acqua che non è stata utilizzata invano. – ha commentato Michał Grochala, Brand Manager di LANCERTO.

NED

Virtual Sizing Assistant: un modo per ridurre la tua impronta di carbonio

LANCERTO è il primo marchio di moda maschile in Polonia a introdurre il servizio Fit Finder, un assistente di dimensionamento virtuale. Lo strumento pone al cliente alcune domande, non solo sulle sue caratteristiche fisiche, sulla struttura corporea, ma anche sul suo guardaroba attuale, sui marchi e modelli preferiti. Sulla base di ciò, regola la dimensione migliore per una particolare gamma LANCERTO. L’intero processo richiede da alcune decine di secondi a due minuti. L’assistente è semplice e leggibile, abbatte rapidamente uno dei maggiori ostacoli all’acquisto, ovvero la paura del cliente che la taglia scelta sia giusta.

– In un mondo in cui il mercato consente al cliente un reso di 100 giorni, può essere il contrario, ma anche un’ottima opzione per incoraggiare il cliente a fare acquisti sensati ed evitare resi inutili ordinando un modello di abbigliamento in due o tre taglie – spiega Michael Grochala.

Il valore superiore di LANCERTON si basa sempre sulla soddisfazione del cliente.

– Vogliamo anche che il cliente sia soddisfatto dei nostri servizi fin dall’inizio, ha sentimenti positivi e non deve ricordare la data di ritorno. Naturalmente, questo è anche un buon modo per ridurre il tasso di cambio e di restituzione. Inoltre, sia il Fit Finder che la nuova tabella dei resi estesa significano che tutte le informazioni sui parametri del cliente vengono conservate nel sistema e suggeriscono la taglia corretta per gli acquisti successivi – parla delle implementazioni di Michał Grochala.

Tutte queste misure riducono resi e cambi non necessari e quindi riducono l’impronta di carbonio del trasporto ripetuto degli stessi indumenti.

L’autore consiglia inoltre:

Seguici su Google News. Ottieni ciò che è importante e rimani aggiornato sul mercato! Ci vediamo >>

Leave a Comment