La moderna gestione del diabete. I pazienti apprezzano i sistemi di monitoraggio della glicemia

  • La moderna gestione del diabete è consapevole e sicura per i pazienti – gli esperti concordano
  • I pazienti aggiungono che la possibilità di un monitoraggio continuo consente loro di gestire al meglio la malattia e offre loro maggiore discrezione e comodità rispetto alla misurazione con un glucometro.
  • – Aumenta la responsabilità del paziente per l’esito del trattamento e il suo stato di salute, e la possibilità di condividere le informazioni con il medico e l’infermiere attraverso l’applicazione migliora la qualità del contatto con il personale medico – aggiunge il Prof. dottore hab. n.med. Leszek Czupryniak, Direttore del Dipartimento di Diabete e Medicina Interna, Università di Medicina di Varsavia

Un picchetto di due giorni a Varsavia.  Ptok: Guarderemo le mani dei membri

La moderna diabetologia consente di adattare il trattamento a un paziente specifico

Gli esperti spiegano che il trattamento individuale per il diabete può aver luogo ad es. grazie ad un sistema di controllo glicemico continuo,

I pazienti sottolineano che la possibilità di un monitoraggio continuo consente un migliore controllo della malattia e offre maggiore discrezione e comodità rispetto alla misurazione con un glucometro.

– La Diabetologia moderna consente di adattare il trattamento a un paziente specifico. Questo è molto importante perché il trattamento può essere adattato di conseguenza, tenendo conto di informazioni come l’età del paziente, lo stile di vita e altre comorbidità. Tutte le informazioni sul paziente riguardanti la dieta e l’attività fisica influiscono sui livelli glicemici – sottolinea il prof. dottore hab. n.med. Małgorzata Myśliwiec, Dipartimento e Clinica di Pediatria, Diabetologia ed Endocrinologia, Università di Medicina di Danzica.

Jankowski: I medici sono stanchi di chiedere costantemente uno stipendio decente.

Prescrivere farmaci sotto la lente d'ingrandimento del fondo sanitario.  Sono state riscontrate irregolarità in quasi tutte le ispezioni

Il numero dei diabetici è in aumento. È quindi necessaria una formazione aggiuntiva

Il diabete è una pandemia del nostro tempo. È caratterizzato da un livello troppo alto di glucosio nel sangue. Sfortunatamente, questo porta allo sviluppo di gravi complicanze croniche, un deterioramento della salute e della qualità della vita del paziente e, in assenza di controllo, un significativo accorciamento della vita.

– Nonostante le attività formative e assistenziali sinora svolte, il numero dei pazienti nel nostro Paese continua a crescere.

Pertanto, sono essenziali un’ulteriore formazione e un trattamento efficace con soluzioni comprovate nella pratica clinica.

– I moderni sistemi di monitoraggio non solo forniscono un equilibrio ottimale degli zuccheri, ma sono anche uno strumento educativo, aumentano la consapevolezza del paziente sugli effetti della dieta e dell’attività fisica sui livelli di zucchero nel sangue, aumentano la responsabilità del paziente per l’esito del trattamento e la salute e migliorano la qualità del contatto con il medico e l’infermiere attraverso l’applicazione. dottore hab. n.med. Leszek Czupryniak, Direttore del Dipartimento di Diabete e Medicina Interna dell’Università di Medicina di Varsavia.

L'epatite di eziologia sconosciuta nei bambini può essere una complicanza a lungo termine dopo COVID-19

Prodotti medici.  I pazienti devono pagare miliardi di zloty per la qualità

La situazione dei diabetici durante la pandemia era molto difficile

I suddetti sistemi di sorveglianza sono stati testati durante la pandemia di COVID-19 e hanno supportato, tra l’altro, l’efficacia del contatto dei pazienti con il personale medico.

Devi ricordarlo la situazione dei diabetici durante la pandemia è stata particolarmente difficile. Erano a rischio molto più elevato di sviluppare una malattia grave se fossero stati infettati dal coronavirus, soprattutto se la malattia non era ben controllata.

– A differenza di un glucometro, un sistema di misurazione della glicemia in continuo consente di misurare i livelli di glucosio senza formicolio al polpastrello, che spesso è associato al dolore, ma richiede anche il rispetto di molte regole igieniche, cosa non possibile in molte situazioni. Per questo motivo, i diabetici non sono in grado di effettuare misurazioni con la frequenza richiesta dal trattamento raccomandato, spiega la dott.ssa Beata Stepanow, presidente della Diabetes Education Association.

Secondo il rapporto “The Role of Modern Glucose Monitoring Methods and Telemedicine in Individualizing the Treatment of a Diabetic”, i pazienti che utilizzano moderni dispositivi di misurazione del glucosio apprezzano la comodità del loro utilizzo.

Gli esperti notano i seguenti vantaggi: misurazioni indolori, maggiori informazioni sulla variabilità del glucosio e facilità di misurazione.

– I pazienti sono più consapevoli del proprio diabete e dei suoi effetti sull’organismo. Ha quindi senso rendere disponibili sistemi moderni ad altri gruppi di pazienti, come gli adulti con diabete di tipo 1, le donne con diabete gestazionale e tutti coloro che utilizzano la terapia insulinica intensiva, poiché beneficiano maggiormente della disponibilità di moderni sistemi di monitoraggio glicemico. – non c’è dubbio Anna Śliwińska, Presidente dell’Associazione Polacca per il Diabete.

Consiglio medico: rimanere incinta è una questione intima e privata per ogni donna

CHI: Al momento non sono necessarie vaccinazioni di massa contro il vaiolo delle scimmie

Maggiori informazioni:

Leave a Comment