Sette tendenze di design per ufficio per il 2021

Nel 2020 c’è stato un enorme cambiamento nel modo in cui le persone lavorano e molte delle tendenze di design emerse negli uffici avanzati stanno ora diventando parte della norma. Gli esperti di Tétris hanno identificato 7 tendenze di design per uffici che devono essere prese in considerazione nel 2021.

Spazi di lavoro flessibili, design incentrato sul benessere dei dipendenti e mobili per l’home office sono esempi di soluzioni progettate per ispirare i dipendenti nello spazio ufficio man mano che il lavoro da casa diventa più comune.

È probabile che i futuri progetti di ufficio abbiano meno spazio per le singole postazioni di lavoro, favorendo lo spazio per la collaborazione, la condivisione di idee e l’apprendimento. Il 44% degli utenti dell’ufficio afferma di voler maggiormente interagire e socializzare con i colleghi in ufficio (JLL Human Performance Survey, maggio 2020).

Tali spazi di lavoro incentrati sui dipendenti stanno diventando un indicatore chiave del successo aziendale poiché sempre più aziende cercano di ottimizzare le prestazioni dei dipendenti migliorando l’esperienza dei dipendenti e fornendo flessibilità sul posto di lavoro e sulle pratiche.

Anche il design dei mobili per l’home office si sta evolvendo per soddisfare la domanda di questo tipo di spazio: il 75% dei dipendenti si aspetta che i datori di lavoro sostengano il lavoro domestico e uno su tre richiede un supplemento speciale per l’home office (JLL Human Experience Survey 2020, ottobre 2020). ).

Club d’ufficio

Il passaggio record di quest’anno dalla casa al lavoro ha accelerato il ruolo dell’ufficio come centro di collaborazione e socializzazione, non il ruolo del lavoro incentrato sul lavoro individuale che i dipendenti hanno dimostrato di avere successo fuori dall’ufficio.

Invece di concentrarsi sul rapporto tra scrivanie e dipendenti, il design dell’ufficio si basa su spazi pubblici con un’ampia gamma di mobili che facilita ciò che la casa non offre: lavoro di squadra formale e informale, tutoraggio e opportunità di chattare con i colleghi al macchina da caffè per ispirare idee. Maggiore attenzione è rivolta ai servizi specifici per il lavoro in cui i dipendenti hanno bisogno di spazi in ufficio, come sale riunioni ben attrezzate e spazi di lavoro interattivi. Progettare un ambiente di lavoro che promuova l’identità di marca di un’azienda è un modo importante per aumentare il senso di appartenenza dei dipendenti che lavorano meno spesso.

L’ufficio continuerà a tenere incontri faccia a faccia con i clienti, il che rafforzerà le attività dell’ufficio come presentazione dei valori fondamentali e della cultura dell’azienda.

Comodità casalinghe

Di fronte a una pandemia in corso, non tutti i lavoratori possono tornare in ufficio, soprattutto quando possono lavorare in modo efficiente a casa, quindi i luoghi di lavoro devono offrire lo stesso comfort e sicurezza del lavoro da casa.

Questo passa al design dell’ufficio che offusca la distinzione tra il comfort di casa e le esigenze dell’ufficio e ti tiene al sicuro quando interagisci con i colleghi. Questi possono includere posti a sedere in stile soggiorno che consentono la distanza sociale, l’uso della vegetazione come paraurti estetici che aiutano anche a creare un’atmosfera rilassante e cucine o spazi attrezzati che riflettono l’ambiente domestico. Le installazioni senza contatto – come i rubinetti automatici – e l’uso di materiali facili da pulire diventeranno la norma in modo che i lavoratori possano sentirsi al sicuro nelle aree pubbliche.

Più piccolo e più flessibile

Con un minor numero di dipendenti in ufficio, molte aziende decidono di modificare il proprio modello immobiliare, riducendo la propria impronta ed eventualmente adottando il modello Hub and Club. La sede più piccola è più dinamica, più flessibile e può essere rapidamente riconfigurata per ospitare un’ampia varietà di eventi e attività lavorative, mentre le sedi aggiuntive offrono maggiore varietà per i dipendenti.

I mobili modulari stanno diventando sempre più comuni come soluzione che consente di cambiare facilmente i luoghi di incontro per gruppi più piccoli o più grandi. Con una minore concentrazione in ufficio, la necessità di postazioni di lavoro individuali viene ridotta e sostituita da spazi di lavoro versatili come sedute per lavori di gruppo informali, caffè accoglienti e sessioni one2one dedicate. Vengono selezionati mobili adatti alla condivisione della scrivania, inclusi schedari e armadietti per riporre oggetti personali, con una forte enfasi sulla mobilità, con display e prese integrati ad alta risoluzione che consentono ai dipendenti di collegare dispositivi, condividere schermi e lavorare in luoghi diversi.

Strutture per riunioni avanzate

Poiché i viaggi di lavoro sono difficili, le videoconferenze stanno diventando un luogo comune, alimentando la crescita degli spazi per riunioni in ufficio. Oltre a Internet ad alta velocità, le strutture saranno dotate di cabina telefonica per garantire la privacy acustica durante gli incontri con i clienti e lo spazio riservato ai gruppi numerosi sarà dotato di schermi di grandi dimensioni e webcam ben posizionate per consentire ai partecipanti di partecipare alle riunioni del team da remoto . Queste modalità possono essere utilizzate anche per esercizi virtuali. I sistemi intelligenti di prenotazione delle sale e i sensori di presenza sono soluzioni comuni che garantiscono un uso efficiente dello spazio per riunioni.

Promozione del Ministero degli Interni

Poiché sempre più persone lavorano da casa, nuovi stili di mobili per ufficio stanno arrivando per adattarsi all’ambiente domestico. Per le piccole serie di uffici domestici, i mobili estetici residenziali compatti e multiuso offrono una soluzione che si fonde con l’interno di una casa e svolge il duplice ruolo di contenitore o spazio extra, come un tavolo da pranzo con cerniera. fuori dal desktop.

In alternativa, scrivanie e sedie distintive con un aspetto distintivo possono delineare l’area di lavoro in un’area residenziale con molto spazio per riporre gli straordinari. La sfida più grande è creare un recinto che isoli le persone dal rumore e dai disturbi della loro vita domestica e consenta loro di concentrarsi profondamente sul loro lavoro quotidiano. La soluzione a questo problema possono essere pareti divisorie o scaffali che separano acusticamente e visivamente lo spazio di lavoro, nonché un’illuminazione progettata per migliorare la concentrazione e l’attenzione.

La rivoluzione acustica

Poiché il rumore eccessivo negli uffici open space è già un problema comune, lavorare da casa è un catalizzatore per un nuovo interesse per gli ambienti acustici del posto di lavoro, sia a casa che in ufficio. I mobili possono essere trattati acusticamente o realizzati con materiali fonoassorbenti, e gli ambienti della casa possono essere insonorizzati lungo pareti e soffitti. Il design dell’ufficio includerà materiali fonoassorbenti per pavimenti sopraelevati, controsoffitti e pareti divisorie. In alcune case o luoghi di lavoro, è possibile utilizzare capsule ventilate con posti a sedere e spazio sulla scrivania per ridurre al minimo il rumore.

Strutture sostenibili

Man mano che i paesi si prefiggono obiettivi di sviluppo sostenibile, sempre più aziende si sforzano non solo di ottenere emissioni di carbonio, ma anche di creare posti di lavoro netti positivi che abbiano un impatto positivo sull’ambiente e sul benessere dei lavoratori. L’efficienza energetica sta diventando sempre più importante nel design degli interni che utilizza la luce del giorno per ridurre la dipendenza dall’illuminazione artificiale, mentre più uffici sono progettati con materiali durevoli di fornitori locali.

Allo stesso tempo, sempre più persone cercano il contatto con la natura e le opportunità per vivere e lavorare secondo i propri valori.

Questi fattori contribuiscono all’ascesa del design biofilo, che combina olisticamente materiali ecologici e naturali durevoli per supportare aria pulita, comfort acustico e molta luce naturale – e in definitiva ricreare l’aria interna all’interno. Questa filosofia di progettazione diventerà sempre più prevalente man mano che sempre più aziende si sforzano di creare un ambiente di lavoro confortevole e salutare che soddisfi le crescenti esigenze e richieste degli uffici che non sembrano uno spazio di lavoro tipico, ma che migliorano il benessere e la qualità. vita.

Il rapido sviluppo del telelavoro ha un impatto significativo sulla progettazione degli uffici e allo stesso tempo amplia la definizione di luogo di lavoro e luogo di lavoro produttivo. Le persone si aspettano molto di più dal proprio ufficio che un posto dove sedersi e fare le cose, e il design si evolve per riflettere l’importanza dell’ufficio come spazio per l’interazione sociale, la creazione di idee e la crescita della comunità. Come esempio sempre più importante di cultura aziendale e identità di marca, un luogo di lavoro che fornisce un ambiente comunitario sano e sostenibile diventerà un fattore distintivo sempre più importante per trattenere i dipendenti e attrarre talenti.

Ti è piaciuto l’articolo? Ghiaccio!

Leave a Comment