Come costruire la fiducia dei clienti dell’e-commerce?

Per decenni, trattare un cliente proprio come un portafoglio ambulante persiste ancora oggi: le persone non si fidano dei negozi e dei marchi perché sentono di non essere affatto preoccupati per i propri interessi, ma per ottenere il massimo dai propri soldi. Ad ogni costo. Questo approccio è stato costante per diversi anni, formando così i più grandi marchi in un’era di fiorente capitalismo e le persone non erano ancora pronte a difendersi da strategie di vendita intelligenti.

Ma questi tempi sono alle spalle.

I consumatori di oggi sanno che tutti intorno a loro aspettano solo la loro attenzione e non la possiedono per nessuno, ma la lasciano ai loro marchi preferiti, i loro marchi di fiducia. Ed è costruire questa fiducia che è una delle maggiori sfide dell’e-commerce oggi. ma come farlo?

Il potere delle prime impressioni

Nello shopping online, la prima impressione è spesso l’ultima – l’utente arriva al sito, guarda velocemente e pensa: “No, non fa per me”, poi chiude la finestra e non torna più. Pertanto, i primi secondi e il fatto che l’utente voglia leggere il contenuto delle schede seguenti sono molto importanti.

Il livello visivo del sito è cruciale a questo punto. Presta attenzione ai colori: dovrebbe corrispondere al tuo settore, essere accattivante e trasparente. Fai delle buone ricerche: c’è molto materiale là fuori sulle tendenze del design attuali e su come scegliere il marchio per il tuo marchio. Un grafico esperto è anche un alleato. È importante che tutti gli elementi funzionino bene insieme: un carattere estetico e leggibile e un layout di pagina in linea con gli standard UX. Va bene se il tuo sito web non è statico. Non si tratta, ovviamente, dell’utente che causa il nistagmo con elementi che lampeggiano costantemente, ma di sezioni che cambiano dolcemente, come frame di raccomandazione o livelli Web e pop-up avanzati ed estetici. Quest’ultimo strumento richiede una certa vigilanza da parte tua – d’altra parte, alle persone non piace quando qualcosa arriva davanti ai loro occhi e ti distrae dalla navigazione nella pagina. D’altra parte, l’efficacia dei pop-up si difende, ad esempio, durante l’iscrizione a una newsletter, promozioni periodiche o programmi di riferimento.

I siti Web di bell’aspetto ispirano fiducia: dimostrano che un’azienda è professionale, investe nella sua immagine e si preoccupa di una buona presenza. Sicuramente sei stato rifiutato dall’azienda più di una volta perché il suo sito web sembrava “sospetto” e temevi di cadere vittima di una truffa. Poiché uno smartphone è il dispositivo di navigazione predefinito per molte persone, il tuo sito Web deve essere reattivo.

Il contenuto è re

Nel caso dell’e-commerce, l’aspetto è molto importante, ma alla fine si tratta dell’interno, e questo a causa dei contenuti di valore che pubblichi. Cosa significa? Innanzitutto, descrizioni dettagliate dei prodotti. Un marchio di fiducia non nasconde la composizione e la funzionalità dei prodotti che vende ai propri clienti, quindi assicurati di fornire tutte le informazioni utili all’utente, ad esempio che il prodotto potrebbe non essere adatto a persone con allergie o pelle sensibile. , o che la dimensione è sopravvalutata o sottovalutata. Ciò consente all’utente di valutare in modo affidabile se ha effettivamente trovato ciò che voleva acquistare e si riduce il numero di resi.

Anche buone foto e video del prodotto sono molto importanti. È molto importante nella vendita online perché il cliente non vede la cosa scelta con i propri occhi. Dare solo una foto o nascondere le vulnerabilità del prodotto farà pensare al cliente che qualcosa non va nel prodotto o, peggio, lo noterà solo dopo la consegna. La delusione e le procedure di reso aggiuntive possono far perdere all’utente una buona idea del tuo marchio.

Lo storytelling è anche una funzione importante del content marketing. Presenta la storia e la filosofia della tua azienda, descrivi i suoi valori. È più probabile che i clienti si fidino di un marchio con cui possono identificarsi.

Prova sociale del diritto

Ogni negozio vuole presentare se stesso e i propri prodotti nella migliore luce. Scrive di alta qualità, servizio clienti impeccabile e il miglior affare sul mercato. Egli tace sulle sue debolezze, anche se ne è consapevole. In poche parole, queste sono le regole non scritte del marketing. E i clienti lo sanno benissimo, quindi criticano tutte le parole del brand in un certo modo scettico: “Cosa non mi hanno detto?” Per ottenere le informazioni più affidabili, gli utenti chiedono quindi le opinioni di altre persone che non sono legate al marchio, basandosi sull’evidenza sociale di quella giusta.

Internet semplifica la condivisione di informazioni su qualsiasi argomento e la valutazione di prodotti e negozi su decine di portali progettati per questo scopo. Una buona opinione dei consumatori è alla base della fiducia nella tua attività, quindi cerca di evitare incidenti e soprattutto reagire al feedback negativo. Ad esempio, se molti utenti si lamentano della scarsa qualità del nostro servizio clienti, miglioralo e soprattutto racconta agli altri che lo hai fatto scrivendo “Molti di voi si sono lamentati della scarsa qualità del nostro servizio clienti. Quindi ci siamo messi al lavoro e cambiato questo e questo”. Ciò ti consente di dimostrare che prendi in considerazione le opinioni dei tuoi destinatari e sei in grado di migliorare i tuoi processi e la consegna. Questa è la migliore caratteristica distintiva di un’azienda solida e affidabile.

Sii un esperto

È più facile fidarsi di un’azienda che pensi sappia cosa fa. E chi conosce il tuo settore e negozio meglio di te? Se ti sei mangiato i denti nell’elettronica, nei cosmetici, nell’industria dell’interior design o nella moda, condividi le tue informazioni a riguardo. Usa i social media, il tuo blog e le pagine dei tuoi prodottiracconta come sono fatti i prodotti del tuo negozio, da dove provengono, come leggi gli ingredienti nei tuoi vestiti e cosmetici, come scegli la crema giusta per il tuo tipo di pelle o come valuti la porosità dei tuoi capelli. Istruendo i tuoi clienti, non solo dimostri di conoscere le tue cose, ma ti assicuri anche che scelgano consapevolmente i prodotti giusti per loro e non acquistino alla cieca.

È anche un ottimo posto per sfruttare i tuoi strumenti di e-commerce, ad esempio vendita incrociata. Se il cliente sta visualizzando la fotocamera sul tuo sito web, forniscigli obiettivi compatibili, una custodia e una scheda di memoria. Puoi anche consigliare un altro prodotto simile con parametri migliori e un migliore rapporto qualità-prezzo. I clienti apprezzeranno sicuramente il fatto che il tuo negozio online abbia accesso a una consulenza professionale buona o addirittura migliore di quella fissa.

Non c’è fiducia senza rispetto

I clienti non sono celle di tabella e titoli nel tuo rapporto sui guadagni, ma persone senza le quali la tua attività non esisterebbe, rendendoli in qualche modo i tuoi partner commerciali più importanti. Quando costruisci il tuo negozio online, ricorda che l’equità e il rispetto per i consumatori si ripagano con la lealtà e la fiducia che ripongono in te.

Leave a Comment