Quale piattaforma di e-commerce, motore di cms per l’e-commerce scegliere? Correre

Quando progettiamo un negozio online, ci troviamo di fronte a diverse scelte che, una volta effettuate, influenzeranno il nostro negozio in futuro. Le possibilità offerte da alcuni software e CMS dovrebbero essere ben note, poiché nel tempo possono contribuire allo sviluppo dell’e-commerce o influenzare negativamente la costruzione e l’espansione della visibilità dell’e-commerce. Scopri come scegliere un software di e-commerce che consenta vendite, gestione dell’inventario e amministrazione efficienti.

Cosa cercare quando si sceglie un motore e cms per un negozio online?

Sviluppare il tuo business online è il futuro. Spostando le tue vendite su Internet, entriamo in un mondo di e-commerce che ha le sue regole e i suoi diritti. Movimenti impropri e contrastare la logica dell’utente e la mancanza di informazioni possono comportare una perdita di tempo e denaro e la transazione creata non cambierà.

Una domanda popolare che di solito sorge prima di avviare un’attività di e-commerce: per cosa dovresti usare il tuo sito di e-commerce?

A seconda delle tue esigenze, dovresti prestare attenzione alle soluzioni offerte dalle singole opzioni di implementazione dell’e-commerce per il tuo negozio.

Il mio motore di e-commerce

Questa soluzione consente la personalizzazione completa delle funzionalità del negozio, l’implementazione delle opzioni dell’amministratore, i pagamenti, l’integrazione con le piattaforme necessarie come salesmanago o comarch. La soluzione è dedicata ai clienti esigenti e ai grandi negozi online, anche se non sempre è così. I negozi più piccoli che si concentrano sulla piena flessibilità dell’interfaccia e-commerce e del design UX ottengono una migliore efficienza e prestazioni quando utilizzano la propria implementazione e-commerce.

Se hai un’attività locale, dovresti prestare attenzione alla creazione di negozi online hauerpower online nella tua zona a Cracovia. Imparerai quante opportunità offre un’implementazione dedicata e nessuna limitazione alla funzionalità.

I vantaggi del tuo software di e-commerce

  1. Migliore capacità di regolare le funzioni richieste

  2. Maggiore flessibilità nella progettazione del layout del negozio,

  3. Migliore gestione del codice e codice personalizzato più veloce e ottimizzato per i requisiti del browser

  4. Impatto sul design della versione mobile dell’e-commerce,

  5. Pieno controllo sull’ottimizzazione SEO dell’e-commerce, i modelli saas hanno spesso problemi con la semplice impostazione di URL amichevoli, ad esempio scarpe uomo-nere, invece abbiamo un indirizzo numerico o completamente estraneo al prodotto. categoria.

Come per le piattaforme di e-commerce dedicate, le soluzioni open source soddisfano la loro missione se l’agenzia interattiva implementa professionalmente sia il codice che i progetti UX/UI. La nostra selezione comprende una vasta gamma di motori cms: prestashop, Magento e wordpress. Tuttavia, ognuno di essi ha i suoi limiti e l’implementazione ha un aspetto diverso. L’opzione di implementazione e configurazione più flessibile e potente è WordPress cms, che ha un ampio modulo di e-commerce chiamato Woocommerce.

È una buona idea cercare un ufficio interattivo che gestisca l’implementazione di negozi online basati su tali soluzioni e chieda esempi di implementazione, riveda il livello di implementazione e discuta le nostre esigenze con il team. Un esempio di ufficio è l’ufficio hauerpower a Cracovia.

Questa è sicuramente un’opzione box per i clienti meno esigenti. Pagando un abbonamento mensile, otteniamo una gamma completa di funzionalità e l’accesso a una selezione di opzioni e opportunità del negozio. La soluzione non è flessibile perché è economica e spesso non fornisce opzioni complete di personalizzazione, configurazione, ottimizzazione dei motori di ricerca e ottimizzazione tecnica.

Questi famosi negozi online SaaS includono:

  1. Shopify

  2. Acquirente

  3. I-sistemi

Svantaggi delle soluzioni SaaS per lo shopping online

Spesso nel caso delle soluzioni Saas, non abbiamo alcun effetto sulle prestazioni e sulla velocità del commercio, sulla qualità del codice html, css e possiamo solo sognare soluzioni per dispositivi mobili (che oggi è un grosso inconveniente).

Un altro problema è l’ottimizzazione SEO e la mancanza di piena configurabilità del pannello. Ad esempio, impostando i tag h1-h3 o i nostri tag meta-header, anche il server è incluso nell’abbonamento e in caso di congestione non abbiamo alcun effetto sul migliorarlo, come nel caso di un negozio separato dove possiamo cambiare a un server più efficiente in qualsiasi momento.

Le piattaforme e il software discussi per l’implementazione dell’e-commerce sono ampiamente disponibili, la gamma è ampia, quindi è una buona idea definire prima le tue aspettative per le esigenze del settore dell’integrazione, dell’analisi dell’e-commerce e dell’ottimizzazione SEO in modo da non t implementare un motore di negozio in-store.

Quando si considerano le seguenti domande di classificazione:

  1. ottimizzazione SEO tecnica,

  2. Ottimizzazione SEO in loco,

  3. facilità di marketing da parte dell’amministratore,

  4. numerose soluzioni e prolunghe e prolunghe disponibili

Con un budget medio, la soluzione migliore per creare un negozio è implementare il proprio negozio online basato sul modulo Woocommerce di cms integrato con WordPress.

WordPress stesso ha possibilità illimitate per implementare un livello di frontend e integrare qualsiasi design grafico, progettando versioni mobili dedicate.

Una vasta gamma di estensioni offre numerosi componenti aggiuntivi che estendono la versione base sia di wordpress che di woocommerce. Puoi trovare quasi tutto in WordPress, ma dovresti stare attento quando li usi, poiché possono mettere a dura prova il commercio e il suo tempo di download.

Il numero di negozi online implementati nella soluzione Woocommerce è di circa il 32%.

Questo è un altro aspetto molto importante nella scelta di un negozio online. Il negozio online deve essere sicuro e dotato di un meccanismo di autorizzazione al pagamento. Fornire protezione delle informazioni personali.

Nelle soluzioni dedicate per negozi online, l’ufficio interattivo è tenuto a proteggere adeguatamente il negozio, implementare un certificato SSL e pagamenti sicuri o utilizzare pagamenti online sicuri, come: tpay.com.

Tra le opinioni delle persone che utilizzano il motore di WordPress, si ritiene che le versioni di WordPress utilizzate dagli hacker per hackerare abbiano problemi e potenziali difetti. Tuttavia, è vero che qualsiasi sistema non supportato lasciato indietro è vulnerabile a questo tipo di attacco. Nel caso di WordPress, mantieni le ultime versioni di wordpress, i componenti aggiuntivi utilizzati, i moduli e le versioni php.

Inoltre, il corretto accesso, pannello, sicurezza del database e modifiche ai file di configurazione si tradurranno in un miglioramento molto ragionevole della sicurezza della soluzione woocommerce.

La convinzione in un facile attacco e virus su WordPress può derivare da implementazioni scadenti da parte di dilettanti di temi e modelli gratuiti o plug-in vecchi e obsoleti utilizzati dallo store.

Leave a Comment