Biglietti – Walbrzych.dlawas.info – Il portale di informazioni e notizie

PASSIONE – concerto musicale dal film di Mel Gibson – Katowice – 26 marzo 2023.

26 marzo 2023 alle 19:00

Luogo: Katowice – Spodek – Katowice, Korfantego 35

Organizzatore: EVENTO SARIM

Organizzato da PTWP EVENT CENTER e SARiM EVENT

PASSIONE – un concerto di musica da un film di Mel Gibson
Orchestra cinematografica polacca
GIOVANNI DEBNEY

“Passione” Mel Gibson non è solo un capolavoro del cinema e della musica, considerato uno degli eventi artistici più importanti di tutti i tempi. In primo luogo, è un’esperienza emotiva molto forte. Milioni di spettatori in tutto il mondo l’hanno sperimentato, così come gli stessi attori: dopo le riprese, alcuni di loro hanno deciso di abbracciare il cattolicesimo.

Sapevi che Gibson originariamente voleva che il suo lavoro fosse mostrato nelle sale cinematografiche senza sottotitoli per tradurre i dialoghi del film? Il pubblico doveva solo ascoltare musica e recitazione che pochi capivano perché parlavano aramaico, ebraico e latino. Non è stata un’idea pazza: la musicalità dei dialoghi e le brillanti composizioni John DebneyInsieme alla sconvolgente ovvietà e bellezza del film, raccontano di più sulle 12 ore di vita e passione di Gesù Cristo di tutte le parole del mondo.

Durante il concerto vediamo il potere scioccante di “Pasja”. Katowice Spodek. Per la prima volta nella storia delle canzoni Debney esegue un gran numero di artisti eccellenti: la famosa orchestra cinematografica polacca diretta da Przemysław Piotr, accompagnata da eccellenti solisti – Edyta Krzemień, Hanna Okońska-Ratajczak, Albert Memeti e il Coro da camera della Slesia Ad libitum e l’Istituto di musica corale dell’Università di Rzeszów. Ascoltiamo una versione magistrale della musica “Passion” per un’orchestra sinfonica la cui voce piena non può essere ascoltata nemmeno nel lavoro cinematografico di Gibson. Le composizioni sono accompagnate da brani tratti dal film.

Partecipare all’evento ci permette di vivere a pieno regime i tempi del digiuno e della settimana santa. Sarà un’esperienza eccezionale e unica che rimarrà con noi non solo a Pasqua, ma per il resto della nostra vita.

Limite di età: 15+


REGOLE DEL CONCERTO

1. Le persone che partecipano ad una manifestazione devono comportarsi in modo da non mettere in pericolo l’incolumità delle altre persone presenti alla manifestazione, ed in particolare rispettare le norme del luogo e della manifestazione.

2. L’evento è a pagamento. Si accede all’evento solo presentando un biglietto d’ingresso valido o una carta d’identità rilasciata dall’organizzatore.

3. A causa del limite di età dell’Evento (15+), tutti i minori che soggiornano nei locali dell’Evento o partecipano all’Evento sono pienamente responsabili, anche materiale, con i genitori o tutori legali in conformità con le disposizioni di legge in materia. / rappresentanti statutari.
I Servizi di Sicurezza hanno il diritto di negare l’accesso all’Evento ad un minore che intenda partecipare all’Evento senza la cura di un genitore/tutore legale/rappresentante legale.Il Partecipante non ha diritto di rivalersi sull’Organizzatore.

4. Entrando nell’area della manifestazione, lo spettatore è obbligato a recarsi al servizio di sicurezza nella misura prevista dal presente regolamento. Entrando nell’area del concerto, il partecipante accetta integralmente i termini.

5. Il diritto di partecipazione alla manifestazione è concesso alle persone fisiche fino al numero dei partecipanti alla manifestazione e all’accredito della stampa, radiotelevisione ed altri mezzi di comunicazione vigenti. Il diritto di ingresso è concesso anche ai rappresentanti dello Stato, dei Comuni e dell’assistenza sanitaria che sono abilitati ad effettuare controlli sulla base di un documento d’identità ufficiale in corso di validità, dandone preventiva comunicazione all’organizzatore della manifestazione.

6. Non devono essere portati oggetti che possano mettere direttamente in pericolo l’incolumità dei partecipanti, quali armi da fuoco, armi a gas, pistole stordenti, lanciatori di gas, coltelli, papa, catene, petardi, laser e oggetti che potrebbero essere utilizzati come munizioni e quant’altro, non devono essere portati nell’area simile.

7. Sono vietati l’importazione e il consumo di bevande alcoliche e altri intossicanti e l’importazione di imballaggi in vetro, metallo e plastica.

8. È vietato l’uso di fiamme libere o fumo.

9. I luppoli non potranno accedere all’evento nonostante un biglietto d’ingresso valido e le persone con una condizione che indichi l’uso di alcol o droghe segnalato durante l’evento devono lasciare immediatamente l’area dell’evento se la persona è stata evacuata. servizi di sicurezza.

10. Gli spettatori siederanno nell’area dell’evento secondo le raccomandazioni dei servizi di sicurezza. La violazione di tale norma dà diritto alla guardia giurata di incaricarvi di recarvi nel posto giusto e, se non vengono seguite le norme emanate dalla guardia di sicurezza, di lasciare i locali.

11. Non è consentito appendere striscioni e cartelli senza il permesso dell’organizzatore e gridare con contenuti offensivi, offensivi o buone maniere.

12. È vietata l’introduzione di cani, gatti e altri animali nei locali dell’azienda.

13. È vietato svolgere attività commerciali, a scopo di lucro o promozionali senza il consenso dell’Organizzatore.

14. Le persone che non rispettano le disposizioni del presente regolamento e non rispettano le norme del servizio di vigilanza devono essere allontanate dai locali.

15. L’uscita dai locali non dà diritto al rientro nei locali.

16. Non possono rivalersi nei confronti dell’Organizzatore coloro ai quali sia stato negato l’accesso alla Manifestazione o che abbiano dovuto abbandonare i suoi locali nei casi previsti dal regolamento e dalla legge.

17. Le persone con disabilità o altre persone che siano impossibilitate a partecipare alla Manifestazione sono obbligate a comunicare all’Organizzatore la loro partecipazione alla Manifestazione al fine di garantire una corretta visibilità e sicurezza durante la Manifestazione. Le domande di partecipazione di una persona disabile devono essere presentate entro e non oltre 7 giorni prima della data prevista dell’Evento tramite e-mail a: bilety@betlejemwpolsce.pl

18. L’organizzatore non risponde di eventuali disagi causati dalla mancata denuncia o dalla ritardata iscrizione alla manifestazione da parte del disabile.

19. È vietata la registrazione o la registrazione del concerto.

20. L’organizzatore della manifestazione ha il diritto di registrare lo svolgimento della manifestazione e, in particolare, il comportamento dei partecipanti nell’utilizzo di apparecchiature di registrazione video e audio.

21. La sicurezza dei partecipanti alla manifestazione sarà assicurata da servizi di vigilanza segnalati con una carta d’identità pittorica affissa in luogo visibile.

22. Tali servizi hanno diritto a:
· Verifica del permesso di soggiorno presso la sede dell’evento
Esame del contenuto del bagaglio, dell’abbigliamento delle persone, se si sospetta che queste persone introducano le merci di cui al comma 3 nel territorio della manifestazione collettiva.
· Un invito a lasciare l’area di un evento di massa se non c’è il permesso per l’evento.
· L’arresto e la consegna immediata alla polizia di persone che rappresentano una minaccia immediata per la vita e la salute umana e per i beni protetti.
· Allontanare dall’area dell’evento le persone il cui comportamento interferisce con lo svolgimento dell’evento.
· Le persone che hanno ricevuto un’ingiunzione del tribunale che vieta l’accesso a un evento di massa se sono punite per i reati di cui all’articolo 11.
· Non sono ammessi soggetti che si rifiutino di svolgere l’attività di cui ai commi 14 e seguenti. Articolo 22 delle Norme sulla sicurezza degli eventi pubblici o obbliga a non essere presente in un luogo di eventi pubblici pronunciato da un tribunale nei confronti di un condannato in relazione alla sospensione condizionale dell’esecuzione di una pena detentiva. o nei confronti di un minore ai sensi del §. Articolo 6, comma 2, della legge 26 ottobre 1982. procedura in materia giovanile (Legge n. 11, 109, 2002), come modificato d.).

23. L’organizzatore non gradisce la merce depositata, la cui importazione e detenzione è vietata durante la manifestazione.

24. È vietata la distruzione di pannelli informativi, cassonetti, panchine e altri oggetti e beni, nonché l’autotrasferimento di attrezzature e beni ubicati nei locali della manifestazione.

25. È vietata la chiusura e la chiusura di uscite e vie di fuga, servizi di soccorso, idranti e altre attrezzature necessarie per operazioni di soccorso o antincendio.

26. Il partecipante a un evento è obbligato a notificare all’organizzatore dell’evento o al servizio di sicurezza qualsiasi incendio, minaccia alla vita umana, alla salute o alla proprietà.

27. L’organizzatore non è responsabile per i beni lasciati dall’evento.

28. L’organizzatore non è responsabile della protezione dei parcheggi e dei veicoli lasciati nel parcheggio.

29. Il partecipante è obbligato a seguire le istruzioni dell’organizzatore e del servizio di sicurezza.

30. L’Organizzatore ha il diritto di annullare la manifestazione senza preavviso per motivi non imputabili all’Organizzatore.

31. L’organizzatore ha facoltà di modificare la data, m

comprare un biglietto

Leave a Comment