Katowice. Viene pubblicato KATO Urban Corner

Il World City Forum è rivolto a residenti e partecipanti. KATO Urban Corner è una mostra, luogo di incontro e spazio per interessanti workshop, aperta a residenti e persone da tutto il mondo fino alla fine di settembre! Questa è la prima delle 11 zone WUF della città.

Katowice è una città di eccezionale energia, grande potenziale e capitale sociale. Vogliamo mostrarlo durante il World City Forum, motivo per cui stiamo implementando 11 zone, la prima delle quali si trova in ul. Pocztowa 5. Il nome KATO Urban Corner è uno spazio per riflettere su ciò che è cruciale per migliorare la qualità della vita in città. Non è una mostra ordinaria, ma un luogo di incontro ricco di interazione. Vi incoraggio a prendere parte al dibattito congiunto, poiché può influenzare il futuro di ciascuno di noi e delle generazioni future, afferma Marcin Krupa, sindaco di Katowice.

Quando vieni a KATO Urban Corner, puoi vedere una mostra interattiva sugli obiettivi di sostenibilità, giocare online e prendere parte a numerosi eventi: il calendario completo è disponibile sul sito Web www.katourbancorner.pl. La mostra stessa è concepita come un processo che permette di trarre conclusioni e realizzarle in pochi passaggi. In primo luogo, impariamo a conoscere i 17 obiettivi dello sviluppo sostenibile, seguendo l’esempio di Katowice, poi impariamo a implementarli in città e infine abbiamo l’opportunità di provarli e imparare modi semplici in cui possiamo contribuire alla loro realizzazione ogni giorno . La mostra è stata tradotta anche in inglese, consentendo agli stranieri di utilizzare questo affascinante spazio.

– Vogliamo che KATO Urban Corner sia aperto alla costruzione di relazioni, all’incontro e all’apprendimento attraverso l’esperienza. Insieme a partner ed esperti nel campo dello sviluppo sostenibile, abbiamo pianificato più di 50 eventi interessanti – visiteremo ad es. Areta Szpura o Filip Springer – abbiamo anche programmato diversi workshop gratuiti, giochi cittadini e proiezioni di film – afferma Małgorzata del progetto amamijska Mama.

KATO Urban Corner è aperto fino alla fine di settembre 2022 all’indirizzo ul. Pocztowa e Młyńska. Entrata gratis. Orario di apertura: mercoledì – domenica dalle 12:00 alle 18:00. Durante la conferenza del World Urban Forum 11 (26-30 giugno) dalle 12:00 alle 20:00. KATO Urban Corner è stato commissionato dal municipio di Katowice. Il compito è svolto dal bilancio dello Stato.


KATO Urban Corner è la prima delle 11 zone WUF della città. Altri sono aperti nei giorni successivi, fino al 26 giugno. Eccoli:

  • Metrolab – Un’area di discussione sulla città e le politiche urbane nei diversi contesti: trasporti e mobilità, pianificazione territoriale, ecologia, economia e identità socio-culturale.
  • Una piccola città per i giovani – uno spazio all’aperto nell’area verde del Parco Bogucki. Numerose sono le attrazioni, principalmente per i giovani.
  • Area relax – È un luogo di riposo e relax.
    Nella pacifica atmosfera della zona, è possibile approfondire la conoscenza delle direzioni di sviluppo mondiale fissate dagli obiettivi di sviluppo sostenibile.
  • Learning Zone – Gli incontri si svolgono sotto forma di lezioni, discussioni, workshop e altre attività, sia all’aperto – in tende appositamente allestite – che negli edifici dell’Università della Slesia.
  • Innovation Zone – La Innovation Zone affronta innovazioni urbane ampiamente conosciute, progetti di impatto e soluzioni di città intelligenti in workshop, dimostrazioni, discussioni e incontri con attori ed esperti.
  • L’area principale del Mercato della Zona Centrale sarà caratterizzata da un palcoscenico ricco di sorprese musicali e la possibilità di prendere parte a balli serali.
  • La zona culturale e artistica – la sua posizione rimanda chiaramente al patrimonio slesiano e allo stesso tempo ricorda l’immagine moderna di Katowice, che si sta evolvendo sulla base della cultura e dell'”industria congressuale”.
  • Music City Zone – Katowice ti ricorda una città creativa dell’UNESCO grazie ai concerti e alle esibizioni di band locali programmate qui
    nel campo della musica.
  • Miasto360 – mostra “Utopie / Dystopie. Il futuro della città”, che può essere visitata qui. L’area ospiterà anche l’Urban Policy Observatory Forum, l’Urban Lab Forum e la sessione Human Smart Cities.
  • Urban Cinema di Santander: un film in studio è un luogo di discussione
    sulle questioni urbane con la scienza e la politica
    e residenti.

«


1


»

Leave a Comment