addestramento. Il ministro Czarnek considera la scuola un campo di addestramento per le scienze meccaniche

Un deputato del PiS una volta ha detto che il Medioevo è stato visto in modo molto ingiusto e che, come rappresentante dell’élite moderna, gli piacerebbe molto tornare a quest’epoca. È vero che questa volta ha dato ai rappresentanti della casta del Signore e della parrocchia latina l’opportunità di una vita e di un regno pieni, e il popolo (oscuro) ha fatto i suoi possedimenti.

Siamo già in una situazione simile in Polonia, perché PiS ama gli elementi cupi delle epoche antiche e il culto più avido: l’adorazione di Dio, il leader del leader. Ora stiamo pagando molto per l’errore elettorale polacca nel 2015.

PiS ha anche colpito l’allenamento. Gli studenti a volte sono sorpresi dal fatto che parliamo così tanto in classe invece di usare testi già pronti. Dico loro che oggi le persone parlano sempre meno e spesso non possiamo ascoltarci. Diventa presto evidente che partecipare a una discussione, una discussione etica, può creare dipendenza come creare una maglietta per la tolleranza o un progetto di gruppo di una città verde.

Spesso prima dell’inizio della lezione, gli studenti chiedono: è menzionata la costituzione dei bambini, che è la forma femminile della parola “saggio”, o guardo TVP. Ci sono molte domande sull’equità e non è affatto strano, questa è una pratica quotidiana per gli studenti. E con un buon orecchio per tutte le bugie, non consentono risposte ambigue. Questa età – vogliono essere in grado di riconoscere la verità e giustificare la loro posizione. Con questa esperienza comunicativa, possono distinguere rapidamente trucchi e percezioni verbali dallo stato reale.

Gli studenti hanno già appreso i pensieri di Socrate, quindi capiscono che la frase “Non lo so” o il dubbio sono predittori cognitivi più preziosi rispetto, ad esempio, a mettere la verità nelle decorazioni.

Quindi a volte, come insegnante, assumi il ruolo di uno studente, ricorda la determinazione dei ragazzi di sette e diciassette anni nel risolvere cose che sembrano essere state risolte da molto tempo e senti l’enorme quantità di shock cognitivo in campi diversi.

Perché il Modello Istruzione Ministeriale PiS non offre tali esperienze. Il ministro Czarnek, che è principalmente un politico, vede la scuola come un campo di addestramento per la scienza meccanica (medievale), che attira gli studenti alla propaganda. Le discipline umanistiche e l’educazione civica non si sono bagnate. A causa dei cambiamenti culturali negativi nelle attività del ministro Gliński, è stata questa forza a distorcere gravemente la lingua.

Agli studenti non deve essere consentito di apprendere la lingua e le peculiarità linguistiche delle bugie (ad esempio, le riflessioni instabili e i maccheroni del presidente Kaczyński, le miserabili bugie del primo ministro Morawieck, la maleducazione del ministro Czarnek) per accettare un approccio disumano e ridicolo a diversi gruppi. le persone e lo stato di diritto.

C’è ora uno strano silenzio sul nuovo sistema scolastico di cui si è parlato finora (Lex Czarnek). Il MEiN nasconde le sue attività, anche se i suoi effetti sono visibili e spiacevoli: il pieno potere degli addetti alla probation sui presidi scolastici, le ispezioni delle istituzioni educative prima della fine dell’anno scolastico e il famoso vincitore dei finanziatori statali di fronte ai bassi salari degli insegnanti . .

Abbiamo visto anche nelle scuole superiori l’atteso libro di testo di storia (HiT) del prof. Wojciech Roszkowski e questo è solo un muro di oscurità. È davvero il libro di testo di uno storico, un professore riconosciuto?! In breve, se le persone intelligenti e di mentalità aperta non bloccano i contenuti distorti, toccheremo il fondo.

Potete già immaginare il futuro dell’etica. Finora, il personale è stato formato presso le università selezionate da MEiN. Dal 2023 la religione o l’etica saranno obbligatorie e probabilmente lì la chiesa, i pensatori teologici, hanno già un posto.

Gli studenti sono in grado di vivere indolore e felicemente in una Polonia così divisa e autoritaria? Siamo al sicuro dal nostro potere? Perché una parte della società sorride al PiS?

Il Ministero dell’Istruzione è ingannevole e degradante. Questa è la fredda tattica della gestione del PiS. Nei momenti cruciali, tace per raddoppiare il potere del cittadino dopo l’anestesia, per preparare un pezzo di una nuova realtà, lontano dal realismo e dal senso di sicurezza.

Scrivi a lists@wyborcza.pl

Leave a Comment