prof. Killion Munyama sui problemi di genitorialità e istruzione domiciliare di Robert Kubica

prof. Killion Munyama Zakrzewski sui vantaggi dell’homeschooling.

Ho perso un chilo è un economista polacco, insegnante accademico, medico
ricercatore post-dottorato in economia, attivista del governo locale e politico
Zambia, membro del Parlamento per il 7°, 8° e 9° mandato di homeschooling. Gli abbiamo chiesto cosa ne pensasse dell’homeschooling.

Il più ambizioso: A chi parlo, tutti affermano che Killlion Munyama lo sia
persona simpatica, aperta e ottimista. Da dove viene questa compatibilità delle valutazioni?

Killion Munyama:
Cerco sempre il dialogo e la comprensione. Ci sono così tante cose buone
è semplicemente osceno perdere tempo nei conflitti.

Il più ambizioso: Continuiamo a fare i conti con i conflitti, soprattutto in politica.

Killion Munyama: Sì. E non è un fenomeno favorevole. Tutti lo perdiamo.

Il più ambizioso: C’è spesso una situazione in cui i politici dicono “favorevole”.
con una voce?

Ho perso un chilo
: Sfortunatamente no. Troppo raramente. E come si dice in Polonia
“Il contratto per costruire una divisione distrugge”.

Il più ambizioso: Puoi fare un esempio di una situazione del genere? Sto parlando di …
il consenso delle due parti per raggiungere uno “scopo superiore”.

Killion Munyama: Un ottimo esempio di quest’anno sono le modifiche alla legge
educativa “Legge di Zakrzewski”. Queste modifiche sono state quasi supportate
con una sola voce.

HOT NEWS – Mary Komasa ha partorito – la cantante ha svelato sesso e nome della bambina

troppo ambizioso: Sospirai di sollievo. Ero preoccupato di osservare le nostre politiche
qualcosa del genere è irreale. Da dove viene il nome “Legge Zakrzewski”?

Killion Munyama: Ho avuto l’opportunità di incontrare Paweł e Marzena diversi anni fa
Zakrzewski. Sono persone fantastiche. Felici, anche se la vita li butta via continuamente
piedi. Sono stati i pionieri dell’homeschooling in Polonia. Si sistemarono e corsero
una rete di club internazionali per l’educazione personale e democratica
più di 50mila persone hanno studiato con gli studenti. Sono riusciti a contaminare molte persone con questa idea. Sfortunatamente
Il successo dell’iniziativa della famiglia Zakrzewski ha inorridito alcuni circoli di insegnanti
e il clero. La legge è stata resa ostile all’istruzione domestica e alla propria
loro stessi sono stati discriminati e molestati.

Il più ambizioso: È davvero triste. E nessuno è intervenuto? Nessuno ha fatto niente al riguardo?

Killion Munyama: Paweł e Marzena Zakrzewski non riuscivano ad andare d’accordo con cosa
accaduto. E ne avevano buone ragioni. Sono stati trattati in modo eccezionale
erroneamente. Credevano fortemente nell’idea di homeschooling. Hanno molto
sostegno da parte dei genitori dei bambini che frequentavano i loro club. Questi genitori l’hanno sperimentato
quanto positivamente tale educazione influisca positivamente sulle prestazioni di un bambino.

Il più ambizioso: Sembra più ottimista. E cosa è successo dopo?

Killion Munyama: Hanno avuto migliaia di discussioni con i parlamentari su tutte le opzioni.
Hanno convinto i miscredenti. Di conseguenza, furono pronunciate diverse centinaia di discorsi e interpellanze.
La famiglia Zakrzewski vince oggettivamente la questione dell’educazione domestica
cento cause. Così, la magistratura e il legislatore hanno concesso
in un modo giusto. E ha avuto un effetto. Hanno vinto indirettamente con queste azioni
cambiamenti favorevoli. Inoltre, sono stati sostenuti da una stragrande maggioranza
parlamentari.

Il più ambizioso: Si spera che questa volta ci sarà un cambiamento nella legge sull’istruzione
permanente?

Killion Munyama: Credo di si. Credo che ci sia stato un profondo cambiamento nella coscienza
la nostra élite di homeschooling.

LEGGI ANCHE – La madre del rappresentante armeno ha esortato a non votare per la Polonia – fair game?

Il più ambizioso: Capisco i vantaggi dell’homeschooling. Ma non tutti lo vogliono
educa i tuoi figli. Neanche tutti hanno tali opportunità.

Killion Munyama: Si è vero. Ma lasciando ai genitori la scelta. A nome dei genitori
i bambini fanno molte scelte. Ad esempio, quale lingua viene insegnata
sul bambino o sulla disciplina in cui si impegna. Che alcuni bambini non possono, z
Tuttavia, ragioni diverse per praticare determinati sport non significano questo
dobbiamo proibire agli altri di praticarli. Si tratta della capacità di scegliere. Lasciateci
diversità. Non tutti diventano cantanti. Non tutto
giocatore di basket. Non tutti sono in homeschooling.

Il più ambizioso: È difficile non essere d’accordo. E come si relazionano gli ambienti
educazione classica?

Killion Munyama: Il tempo lo dirà. Vorrei che considerassi l’istruzione a casa
facilita il sistema educativo classico. Passano spesso all’istruzione a casa
bambini che in qualche modo non si adattavano a questo sistema. Oppure sono cresciuti fortemente
al di sopra della media, si sono sviluppati in modo non uniforme o hanno dovuto essere presi in considerazione
bisogni speciali. Per questi tipi di studenti, è diretto il sistema classico
in media ha avuto problemi in media.

Il più ambizioso: Quindi quelli che non riescono a ritrovarsi nell’homeschooling se ne vanno
classico?

Killion Munyama: Di frequente. E anche coloro che vedono l’homeschooling come un’opportunità
un migliore sviluppo, ad esempio, i giovani atleti. In alcune zone è necessario
prima specializzazione e molte ore di formazione in giovane età. C’era una volta
quanti problemi hanno avuto i genitori Roberto Kubica per assenza da scuola.
Non ci sono problemi di questo tipo nell’homeschooling.

Il più ambizioso: Sono davvero tanti i bambini di talento che da allora si sono dedicati a questa passione
gli anni più giovani. Ed è difficile riconciliarsi con la scuola classica.

Ho perso un chilo: Per tornare dalla tua famiglia Zakrzewski, questo è qualcosa che amo
intrighi. Come hanno avuto 12 figli e sono stati in grado di trovare il tempo e l’energia per crearne uno
lavoro in titanio? continuo a pensare che sia impossibile…

Il più ambizioso: Crescere solo 12 figli da solo sembra abbastanza bello
missione. Secondo quanto ho sentito oggi, la loro storia sarebbe un buon materiale
sceneggiatura.

Ho perso un chilo: Sono pienamente d’accordo con questa conclusione.

Il più ambizioso: Grazie per l’intervista.

LEGGI ANCHE – Un famoso uomo d’affari polacco dà da mangiare ai senzatetto nei Paesi Bassi [zdjęcia]

Leave a Comment