Il platforming sta cambiando il volto del business online. La Polonia è uno dei mercati più interessanti per lo sviluppo di piattaforme di mercato

Gli esperti concordano sul fatto che lo sviluppo di piattaforme di mercato sia il più grande cambiamento dall’emergere dell’e-commerce negli anni ’90. Già nel 2025, le vendite di piattaforme potrebbero rappresentare la metà delle transazioni al dettaglio e turistiche. Inoltre, il mercato polacco è considerato una delle piattaforme di sviluppo più interessanti insieme ai mercati statunitense e britannico. Questo modello è particolarmente utile per le piccole e medie imprese che non hanno bisogno di creare propri strumenti e strutture di vendita per offrire i propri prodotti e servizi. Sempre più spesso i piccoli imprenditori abbandonano i propri siti web, sfruttando le suddette piattaforme di mercato.

Secondo il Digital 2022 Global Overview Report, il numero di utenti Internet è più che raddoppiato negli ultimi 10 anni, passando da 2,18 miliardi a 4,95 miliardi. Questa vasta comunità è un mercato chiave per la vendita di prodotti e servizi sia ai giganti globali che alle imprese locali. I grandi marchi possono permettersi di spendere centinaia di milioni in promozioni, strumenti di marketing avanzati e strutture di vendita estese, ma le aziende più piccole devono farcela in modo diverso.

La soluzione per le aziende che non sono pronte a combattere su un piano di parità con gli attori globali sono piattaforme che riuniscono prodotti o servizi in un unico posto. Basta guardare i leader mondiali in questo segmento, come Amazon, Airbnb, i cui servizi sono utilizzati da milioni di utenti Internet. Anche in Polonia abbiamo a che fare con piattaforme che sono diventate permanentemente nella mente degli utenti. Il leader dell’e-commerce è Allegro, dove, secondo Mediapanel, a marzo 2022 sono stati oltre 22 milioni gli utenti visitati. Il mercato online leader per un’ampia gamma di servizi operanti nel modello on-demand è Oferteo, che ha elaborato 1,35 milioni di ordini nell’ultimo esercizio.

Da quasi un decennio siamo leader indiscussi del Paese in termini di traffico utenti. Rispetto ai concorrenti, abbiamo il 68 percento. quota del segmento dei mercati al servizio del mercato dei servizi. Anno dopo anno, stiamo assistendo a un ruolo crescente per le piattaforme, sia tra gli utenti che, nel nostro caso, tra appaltatori e fornitori di servizi. Grazie al nostro ampio partner, possiamo essere orgogliosi dei nostri circa 10 milioni di contatti tra abbonati e appaltatori dall’inizio delle nostre operazioni. – descrive Karol Grygiel, membro del consiglio di Oferteo.

Secondo il rapporto di OC&C, lo sviluppo delle piattaforme è ancora davanti a noi entro il 2025, soprattutto in aree specializzate non ancora sufficientemente consolidate. Nel loro rapporto, gli analisti hanno incluso la Polonia come uno dei mercati locali più promettenti nello sviluppo di piattaforme di mercato. L’elenco presenta vantaggi come la grande popolarità di Internet, un’infrastruttura consolidata e una base di clienti diversificata.

La chiave del successo della piattaforma è un modello di business basato sull’abilitazione delle interazioni tra domanda e offerta attraverso l’uso dell’impatto della rete, che riduce significativamente i costi di gestione di un’azienda. Visualizzazione del prodotto per una base clienti più ampia, un’interfaccia avanzata o supporto alle vendite sono solo alcuni dei vantaggi che incoraggiano le piccole e medie imprese a connettersi alle piattaforme. L’ecosistema della piattaforma sta sostituendo sempre più strumenti di base come la localizzazione di un sito Web o di un motore di ricerca.

Un esempio è la piattaforma Oferteo, per la quale un imprenditore crea il proprio biglietto da visita con le informazioni chiave sotto forma di un sito web di base.

– L’opportunità di una presentazione completa dell’offerta dell’azienda è di grande valore per gli imprenditori che creano un account in Oferteo. Con un’interfaccia intuitiva, puoi creare il tuo profilo che può sostituire con successo il tuo sito web aziendale. La piattaforma è anche un potente strumento pubblicitario per i nostri clienti, consentendo loro di ricevere molti ordini senza un proprio sito web – Karol Grygiel stima. – Con lo sviluppo dei meccanismi delle piattaforme, vedremo presto un cambiamento nell’atteggiamento nei confronti dei siti web, soprattutto tra le piccole e medie imprese, che stanno spostando i loro prodotti o servizi interamente nell’ambiente di mercato. – aggiunge il consigliere di Oferteo.

È certo che i marketplace sono attualmente uno spazio molto importante per gli acquirenti, ma creano anche opportunità di sviluppo per i fornitori di prodotti e servizi, per i quali spesso rappresentano uno strumento di vendita basilare. Lo sviluppo di tali piattaforme è inevitabile. Con i progressi tecnologici, possiamo aspettarci più meccanismi per migliorare l’esperienza di acquisto. Un buon esempio è il metaverse, le cui proprietà sono già in fase di test nell’e-commerce, e questo è solo l’inizio.

Leave a Comment