GKS GieKSa Katowice: Invito a convocare l’Assemblea Generale Annuale di GKS GieKSa Katowice SA

GKS GieKSa Katowice Il Consiglio di Amministrazione di Spółka Akcyjna annuncia la convocazione dell’Assemblea Generale Annuale il 13 giugno 2022 a 12:00 presso la sede della società in ul. Bukowa 1A a Katowice.

Programmata modifica dello Statuto 12.1. La sezione 402 (2) del Commercial Companies Act stabilisce le disposizioni finora vincolanti e il contenuto delle modifiche proposte:

1. L’articolo 7, paragrafo 3, ha il seguente contenuto:

Le azioni possono essere emesse in periodi collettivi.

2. L’articolo 7, comma 6, è così formulato:

Il capitale sociale della società può essere aumentato con delibera dell’Assemblea Generale Annuale mediante emissione di nuove azioni ovvero mediante aumento del valore nominale delle azioni e secondo quanto previsto dall’art. 294 commi. Sezione 3 della legge fallimentare e riorganizzativa del 28 febbraio 2003.
3. Con l’attuale contenuto del § 7a:

1) Il Consiglio di Amministrazione è autorizzato ad aumentare il capitale sociale della Società mediante emissione di nuove azioni per un valore nominale complessivo fino a PLN 41.942.801,00 (quarantunomilioninovecentoquarantaduemilaottocentouno zloty), con uno o più aumenti di capitale nei limiti sopra definiti (capitale obiettivo).
2) L’autorizzazione del Consiglio di Amministrazione ad aumentare il capitale sociale ed emettere nuove azioni nell’ambito del capitale sociale scade 3 anni dopo la data in cui la modifica dello Statuto di tale capitale sociale è stata iscritta nel registro legale. .
3) Il Consiglio di Sorveglianza può, con il consenso del Consiglio di Sorveglianza, privare gli attuali azionisti del diritto di prelazione, in tutto o in parte, in relazione all’esercizio di azioni o diritti emessi nei limiti del capitale sociale. Opzioni di sottoscrizione concesse secondo quanto previsto dal §. 7 sotto.
4) Salvo quanto previsto dall’articolo 6, fatte salve le disposizioni del Commercial Companies Act, il Consiglio di Amministrazione è autorizzato a deliberare su eventuali aumenti di capitale sociale nell’ambito del capitale sociale, in particolare il Consiglio di Amministrazione è autorizzato a:
(a) determinare il prezzo di sottoscrizione delle azioni e altri termini dell’emissione delle azioni, inclusa la data (i) da cui le azioni riceveranno un dividendo;
(b) redige regole, delibera e svolge altre attività connesse all’emissione e alla proposta di azioni mediante emissione di azioni pubbliche o private;
(c) la conclusione di una garanzia di sottoscrizione, un impegno vincolante di sottoscrizione o qualsiasi altro accordo che assicuri il successo dell’emissione di azioni;
(d) prendere decisioni, presentare istanze e altre attività connesse alla dematerializzazione delle azioni, ivi inclusa la conclusione di accordi con il Depositario Accentrata per la registrazione delle azioni;
(e) prendere decisioni, presentare domande ed eseguire altre azioni relative alla domanda di ammissione di azioni alla negoziazione nel sistema di negoziazione alternativo “NewConnect” gestito da Giełda Papierów Wartościowych w Warszawie SA
5) Le azioni emesse nell’ambito del capitale sociale possono essere acquistate con denaro o altro pagamento.
6) Le decisioni del Consiglio di Amministrazione sul prezzo di sottoscrizione delle azioni emesse nell’ambito del capitale target, l’emissione di azioni a fronte di attività non monetarie, la conclusione di un contratto di sottoscrizione di investimento, un contratto di sottoscrizione di servizi o altri accordi a garanzia il successo dell’emissione delle azioni richiede l’approvazione del Consiglio di Sorveglianza.
7) Il Consiglio di Sorveglianza può, con il consenso del Consiglio di Sorveglianza, autorizzare l’aumento del capitale sociale per l’emissione di opzioni di sottoscrizione in modo che il termine del diritto di opzione scada non oltre il periodo per il quale il Consiglio ha deliberato. autorizzato ad aumentare il capitale sociale nell’ambito del capitale sociale. Il Consiglio di Amministrazione ha facoltà di: determinare i termini e le condizioni per l’emissione di stock option – compreso il prezzo libero o pagato e di emissione, i termini e le date per l’esercizio del diritto di sottoscrivere o sottoscrivere azioni della società, e i termini per il riscatto.

è sostituito da:
1) Il Consiglio di Amministrazione ha facoltà di aumentare il capitale sociale della Società mediante emissione di nuove azioni del valore nominale fino a PLN 60.000.000,00 (PLN sessanta milioni), con uno o più aumenti di capitale entro i limiti sopra indicati (target) . capitale).
2) L’autorizzazione del Consiglio di Amministrazione ad aumentare il capitale sociale ed emettere nuove azioni nell’ambito del capitale sociale scade 3 anni dopo la data in cui la modifica dello Statuto di tale capitale sociale è stata iscritta nel registro legale. .
3) Il Consiglio di Sorveglianza può, con il consenso del Consiglio di Sorveglianza, privare gli attuali azionisti del diritto di prelazione, in tutto o in parte, in relazione all’esercizio di azioni o diritti emessi nei limiti del capitale sociale. Opzioni di sottoscrizione concesse secondo quanto previsto dal §. 7 sotto.
4) Salvo quanto previsto dall’articolo 6, fatte salve le disposizioni del Commercial Companies Act, il Consiglio di Amministrazione è autorizzato a deliberare su eventuali aumenti di capitale sociale nell’ambito del capitale sociale, in particolare il Consiglio di Amministrazione è autorizzato a:
(a) determinare il prezzo di sottoscrizione delle azioni e altri termini dell’emissione delle azioni, inclusa la data (i) da cui le azioni riceveranno un dividendo;
(b) redige regole, delibera e svolge altre attività connesse all’emissione e alla proposta di azioni mediante emissione di azioni pubbliche o private;
(c) la conclusione di una garanzia di sottoscrizione, un impegno vincolante di sottoscrizione o qualsiasi altro accordo che assicuri il successo dell’emissione di azioni;
(d) prendere decisioni, presentare istanze e altre attività connesse alla dematerializzazione delle azioni, ivi inclusa la conclusione di accordi con il Depositario Accentrata per la registrazione delle azioni;
(e) prendere decisioni, presentare domande ed eseguire altre azioni relative alla domanda di ammissione di azioni alla negoziazione nel sistema di negoziazione alternativo “NewConnect” gestito da Giełda Papierów Wartościowych w Warszawie SA
5) Le azioni emesse nell’ambito del capitale sociale possono essere acquistate con denaro o altro pagamento.
6) Le decisioni del Consiglio di Amministrazione sul prezzo di sottoscrizione delle azioni emesse nell’ambito del capitale target, l’emissione di azioni a fronte di attività non monetarie, la conclusione di un contratto di sottoscrizione di investimento, un contratto di sottoscrizione di servizi o altri accordi a garanzia il successo dell’emissione delle azioni richiede l’approvazione del Consiglio di Sorveglianza.
7) Il Consiglio di Sorveglianza può, con il consenso del Consiglio di Sorveglianza, autorizzare l’aumento del capitale sociale per l’emissione di opzioni di sottoscrizione in modo che il termine del diritto di opzione scada non oltre il periodo per il quale il Consiglio ha deliberato. autorizzato ad aumentare il capitale sociale nell’ambito del capitale sociale. Il Consiglio di Amministrazione ha facoltà di: determinare i termini e le condizioni per l’emissione di stock option – compreso il prezzo libero o pagato e di emissione, i termini e le date per l’esercizio del diritto di sottoscrivere o sottoscrivere azioni della società, e i termini per il riscatto.

Sezione 4 16 sez. È aggiunto il seguente punto (r):

esprimendo un parere sulle materie sottopostegli dal Consiglio di Amministrazione, ivi comprese quelle che possono incidere sulla situazione finanziaria e organizzativa della società,

Sezione 5 (19). All’articolo 15, la seconda frase è soppressa:

Se viene disposto lo scrutinio segreto, non si applicano le disposizioni dell’articolo 16.

§ 6 al paragrafo 19. 16 con il seguente contenuto:

Fatta salva la presente sezione, il Consiglio di Gestione può assumere decisioni per iscritto o mediante comunicazione diretta a distanza. Sezione 388 4 del Commercial Companies Act. Prendere una decisione in questo modo richiede una giustificazione e la presentazione di una bozza di risoluzione a tutti i membri del Consiglio di Sorveglianza in anticipo.
è sostituito da:
Il Consiglio di Gestione può assumere decisioni per iscritto o mediante comunicazione diretta a distanza. La decisione è definitiva quando tutti i membri del Consiglio sono stati informati del contenuto del progetto di delibera e almeno la metà dei membri del Consiglio ha partecipato all’adozione della decisione.

Sezione 7 Dopo la sezione 19 È aggiunta la seguente sezione 16: 16 1 con il seguente contenuto:

Il Consiglio di Sorveglianza può altresì deliberare, per iscritto o per via telematica diretta, nelle materie per le quali lo Statuto della Società preveda lo scrutinio segreto, salvo che uno dei componenti del Consiglio di Sorveglianza vi si opponga.

8. Al comma 22, dopo l’attuale formulazione, il comma 8 e l’art. 9 è così formulato:

8. Il socio o gli azionisti che rappresentino almeno un ventesimo del capitale sociale di una società per azioni possono presentare alla società, per iscritto o per via elettronica, progetti di deliberazione sulle materie all’ordine del giorno prima della data dell’assemblea. la decisione dell’assemblea generale o gli argomenti all’ordine del giorno. La società pubblicherà immediatamente le bozze di delibera sul proprio sito web.
9. Nel corso dell’Assemblea, ciascun socio può assumere proposte di deliberazione sulle materie all’ordine del giorno.

9. L’articolo 23, paragrafo 2, è così formulato:

I membri del Consiglio di Amministrazione ei dipendenti della società non possono agire in qualità di procuratori all’Assemblea Generale Annuale.

In allegato il testo integrale dell’avviso.

Base giuridica: articolo 4, paragrafo 2, paragrafi 1 e 2 della domanda. n. 3 reg. ASO

Fonte:Annunci commerciali (BEI)

Leave a Comment