Shopify Returns – Come automatizzare i resi per aumentare le vendite e la soddisfazione dei clienti.

Quanto sono importanti i resi e-commerce?

Gli attuali tempi della pandemia e le abitudini di consumo aumentano le decisioni di acquisto che spesso falliscono. La maggiore fiducia nell’e-commerce, le nuove modalità di pagamento, l’assenza di centri commerciali la domenica, la paura del contagio e molti altri fattori stanno aumentando l’e-commerce e allo stesso tempo il numero dei resi.

Il ridimensionamento del business online non si concentra più solo sul marketing, sulle vendite e sulla logistica di consegna rapida, ma anche sulla garanzia di una rapida elaborazione dei resi.

Quali sono le statistiche sui rendimenti per ciascun settore?

Osservando i numerosi rapporti di e-commerce degli ultimi anni, il tasso di restituzione dell’e-commerce è in costante aumento fino a una media del 35%. In alcuni settori, il ritorno è già del 70% a causa delle caratteristiche speciali della gamma di prodotti, delle opzioni di pagamento e dei diritti di restituzione. Sempre più clienti nel settore della moda, ad esempio, vedono l’e-commerce come una sorta di camerino “gratuito” per la propria casa e spesso restituiscono la maggior parte dei beni acquistati. Questo sviluppo sembra essere stabile e anche ottimizzato dalle operazioni e dalla disponibilità delle società di logistica.

In che modo i moderni metodi di pagamento e i resi gratuiti influiscono sulle decisioni di acquisto?

Con i moderni metodi di pagamento basati su termini dilazionati, sempre più acquirenti online scelgono di acquistare prodotti aggiuntivi (altri colori, diverse taglie, diversi stili) a condizione che sia stata avanzata una richiesta di rimborso. I clienti che non investono le proprie risorse finanziarie non limitano il proprio budget di acquisto, quindi possono acquistare panieri più grandi. Inoltre, i venditori spesso offrono resi gratuiti, il che aumenta la volontà di acquistare più prodotti.

Elaborazione dei resi in Shopify

L’attuale versione di Shopify offre la possibilità di gestire la procedura di reso solo per il tuo negozio online. L’operatore può modificare l’ordine, ordinare una notifica di reso, il motivo del reso, accettare il reso al magazzino e infine correggere l’ordine. Questo processo integrato nella dashboard non è visibile né disponibile per i clienti di e-commerce. Per questo motivo sono state sviluppate applicazioni relative a Shopify per gestire il processo di recupero.

Shopify App Store – Assistenza per i resi – Sei sicuro?

L’App Store di Shopify fornisce l’accesso a molte applicazioni che semplificano il processo di recupero e la gestione. Queste applicazioni sono un ottimo supporto per completare questo processo. Tuttavia, queste sono applicazioni universali, non hanno funzionalità così estese da poter essere adattate a tutti gli elementi necessari nel processo di ripristino. Inoltre, la maggior parte delle applicazioni richiede un indirizzo e-mail e un ID ordine durante il processo di reso. Queste informazioni vengono inserite in formati comuni al di fuori del sito di e-commerce. Questo processo è inadeguato per CX e non ispira fiducia nel negozio e nel processo di reso.

Shopify restituisce un’applicazione personalizzata per il settore e integrata nell’ecosistema di e-commerce dell’azienda.

La soluzione alla mancanza di app pertinenti nell’App Store Shopify è l’implementazione dell’APP di RITORNO personalizzata fornita da Brand Active.

Cosa distingue l’APP per i resi personalizzati dall’attivazione del marchio? Quali funzionalità ci offre l’applicazione di reso di Shopify?

  • CX ai massimi livelli – in linea con le tendenze e le abitudini di consumo attuali
  • un pannello dei resi completamente integrato con il pannello dei clienti di Shopify, nonché un elenco di prodotti a rendere disponibili e altre funzionalità
  • pieno controllo della merce restituita, come l’esclusione delle mascherine usa e getta
  • È possibile il pieno controllo dei tempi di restituzione della merce in base alla tipologia di cliente (es. i clienti VIP hanno tempi di restituzione più lunghi)
  • calcolando il diritto di recesso in base a quando il cliente ha ricevuto la spedizione – non al momento della spedizione
  • mappatura completa dell’esperienza omnicanale: resi consegnati in negozio, possibilità di rendere gli articoli acquistati offline
  • integrazione con i propri corrieri o distributori automatici di pacchi e la possibilità di ordinare una spedizione di ritorno dal vialetto al gruppo di clienti selezionato del negozio
  • comunicazione dedicata e personalizzata con il cliente sulla procedura di reso nel pannello del cliente, tramite email o sms
  • pieno supporto per le modalità di ripristino esterne e interne per le esigenze del flusso di elaborazione del ripristino
  • integrazione con storage esterno che accetta resi
  • integrazione nel sistema ERP tramite eventi, Webhook e API disponibili
  • capacità di gestire il processo di ricorso
  • un modulo analitico integrato che mostra il processo di recupero da diverse prospettive
  • piena capacità per integrazioni e funzionalità aggiuntive grazie all’architettura MACH

Tutte queste funzionalità aiutano a massimizzare l’automazione e la velocità del processo di reso a vantaggio dei clienti e del servizio in negozio.

Rimborso rispetto alla fidelizzazione del cliente e alla volontà di riacquistare

Un business basato sulla fiducia e sulla credibilità costruisce relazioni a lungo termine tra il cliente e il venditore. La fiducia si costruisce principalmente attraverso slogan di marketing e l’attuazione dell’USP, in particolare rispettando le promesse di consegna e tempi di restituzione, compreso l’esecuzione delle comunicazioni necessarie e la fornitura di strumenti adeguati ai clienti. L’esperienza di acquisto positiva maturata e l’esperienza positiva maturata nel processo di reso aumentano la fidelizzazione e generano acquisti aggiuntivi.

Una politica di restituzione adeguatamente strutturata e strumenti su misura non sono solo un obbligo legale del venditore, ma anche uno dei fattori che influenza in modo significativo le decisioni di acquisto e i risultati finali delle vendite.

Leave a Comment