Quasi tutto è pronto prima dell’incontro di sabato sulle montagne di Lednice

L’escursionismo fino ai confini della terra è trattato in tanti modi diversi, come un viaggio verso Dio, nel profondo di se stessi. Ma il passeggero disabile Jan Mela parla anche di escursionismo.

Dimostra che come persona disabile è possibile andare ai confini della terra, ha raggiunto entrambi i poli in un anno. Parla di attraversamento. Il fulcro di Lednica è la fiera del primate Wojciech Polak. Holyan detiene l’arcivescovo di Grzegorz Ryś. Monsignor Stanisław Gądecki manderà i missionari al termine della Messa. C’è l’atto di scegliere Cristo e di passare attraverso la Porta dei Pesci. Per tutto il giorno, i sacerdoti ascoltano le confessioni nei campi di Lednica. La Cappella dell’Adorazione è aperta. E così e infine i normali Lednica in Lednickie Fields

– ha detto Andrzej Ranke al “Wielkopolski Afternoon” di Radio Poznań.

Ci incontriamo sotto lo slogan “Fino ai confini della terra”. Tratteremo questi fini del mondo in modo diverso, può essere dentro di noi, molto inaccettabile o molto lontano, ma questi capi del mondo sono anche Dio».

– aggiunge Andrzej Ranke.

Nell’incontro è menzionata anche l’usanza della Via Santa. James – questo sentiero escursionistico comprende i campi di Lednicka.

Testo completo della discussione di seguito:

Roman Wawrzyniak: I giovani ricordano ancora questo posto online per due anni a Lednica?

Classifica Andrzej: Naturalmente, i giovani ricordano perché sentiamo da diverse parti che le persone stanno arrivando. Vale la pena portare avanti questa idea, anche se sono passati già 25 anni dal primo incontro.

Questa divergenza di opinioni che abbiamo avuto l’opportunità di discutere tra l’Associazione Lednica e gli stessi domenicani è stata influenzata? La controversia è stata sospesa o risolta?

La disputa è stata risolta, ci siamo incontrati tutti in questo posto. Lednica è viva e non può essere restituita al museo. Lo coltiviamo, siamo interessati allo sviluppo di Lednica.

Che cosa sta succedendo? Che cos’è un programma?

Il programma è in qualche modo simile agli anni precedenti. Il tema dell’incontro è lo stesso, ovvero ciò che abbiamo sviluppato, vogliamo coltivare, sviluppare, adattare, ma ovviamente immergerlo nelle realtà che si applicano ad ogni anno e al programma di un determinato anno. Ho parlato del museo perché potrebbe sembrare che diverse forme di religiosità possano sembrare anacronistiche, e qui vediamo Lednica come una manifestazione della chiesa viva, sia essa una chiesa di molte decine di percento. Polacchi, se queste statistiche dicono altro, vogliamo dare l’opportunità di partecipare a una comunità attiva, dinamica, di dare opportunità di sviluppo ai giovani, di approfondire la loro fede.

La domanda è più ampia su questa chiesa viva tra i giovani. Forse abbiamo visto questa foto della chiesa guardando solo i centri cittadini in cui viviamo, e questo giovane è probabilmente con la chiesa dopo tutto?

Sì, e penso che tu debba mostrarlo, dargli la possibilità di incontrarsi. Questo è tratto dall’insegnamento di padre Jan Góra che devi contare te stesso, come quando i polacchi si contarono durante il primo pellegrinaggio di Giovanni Paolo II. È allora che potrebbe emergere il Movimento di Solidarietà, non vogliamo pensare alla forma dell’espressione di massa, ma vogliamo andare più a fondo, quindi l’incontro non riguarda solo il canto e la danza, ma questo messaggio con riferimento, diciamo, al Sacra Bibbia, riferendosi all’autorità della chiesa.

Per non essere infondato, potresti voler dare un’occhiata al programma. Apertura dei campi 4.6. alle 9, poi la preghiera dell’Angelus. Quali sono gli argomenti di approfondimento?

Ci incontriamo sotto lo slogan “Fino ai confini della terra”. Affronteremo questi estremi del mondo in modi diversi, cioè nei viaggi di missione, questo è l’invio di missionari. Questi capi del mondo possono anche essere un’altra persona: una che non conosciamo, una che non vogliamo conoscere, una che può sembrare un estraneo che abbiamo difficoltà a sentire e una che è difficile da conoscere. Questa fine del mondo può essere dentro di noi, molto inaccettabile o molto lontana, ma anche questi capi del mondo sono Dio. La prima parte dell’incontro si riferisce a San Paolo, che vide il vangelo e si fece predicatore.

Qualcosa che sembrava umanamente impossibile all’inizio della sua vita.

Sì, e questa è una cerimonia che apre gli occhi, chiunque sia presente nei campi di Lednica può partecipare. Un’altra parte importante dell’incontro è la pace. Andando ai confini della terra, abbiamo l’opportunità di portare qualcosa – importante per quest’anno, per portare la pace. Sul conflitto in Ucraina. Questo elemento ucraino, le preghiere a nome degli ucraini hanno luogo. E ancora prima, alle 14, ci parla padre Roman Bielecki, noto domenicano di Poznań, che parla alla Santa Messa. alle 21, raccontando il suo pellegrinaggio sulla via di Giacobbe. Ci mostra come questo pellegrinaggio colpisce le persone. Il Jacob Trail passa anche attraverso la Polonia e Lednica si trova su questa rotta. È importante che alle 16 si tenga una conferenza dei laici, quella di Hansel Mela.

Da giovane a giovane.

Sì, è importante che tu sia una persona con disabilità. Dimostra che come persona disabile è possibile andare ai confini della terra, ha raggiunto entrambi i poli in un anno. Parla di attraversamento. Il fulcro di Lednica è la fiera del primate Wojciech Polak. Holyan detiene l’arcivescovo di Grzegorz Ryś. Monsignor Stanisław Gądecki manderà i missionari al termine della Messa. C’è l’atto di scegliere Cristo e di passare attraverso la Porta dei Pesci. Per tutto il giorno, i sacerdoti ascoltano le confessioni nei campi di Lednica. La Cappella dell’Adorazione è aperta. Quindi finalmente la normale Lednica nelle montagne di Lednice.

Sento questa gioia nella tua voce. Il messaggio di papa Francesco viene letto a Pola Lednica?

Sì, verrà letto verso le 22:00. Ogni incontro a Lednica ha questo sigillo della Santa Sede. Questa è già una tradizione, 25 anni a Lednica, anticipiamo anche una certa sorpresa legata alla celebrazione.

Puoi farlo? Cosa sta succedendo oggi nei campi di Lednica. Ci sono volontari?

Preparativi per l’ultima fila, montaggio di tende, montaggio parziale di infrastrutture per riunioni, delimitazione di settori. Abbiamo iniziato una settimana dopo Pasqua. Siamo pronti per tutto ciò che è importante per Lednica, e sarà fatto con il fortissimo coinvolgimento del nostro sacerdote, padre Tomasz Nowak.

Il tempo è ordinato? Ci saranno programmi TV?

Le trasmissioni vengono trasmesse sui media tradizionali, in televisione e su Internet. Naturalmente, incoraggiamo tutti coloro che vengono da noi a venire.

Leave a Comment