Chi è un designer d’interni? | Jaworzno – portale sociale

ANNO DOMINI

Negli ultimi anni abbiamo assistito a uno sviluppo dinamico nell’edilizia abitativa. Più condomini e case saranno costruiti in ogni città polacca. Il continuo sviluppo economico del paese ha portato sempre più persone e famiglie a decidere di acquistare la propria M. Acquistano un appartamento nella cosiddetta. nelle nuove costruzioni, l’investitore li mette in un guscio. Ciò significa che deve rifinirli esteticamente. Tuttavia, non tutti hanno un’idea e il desiderio di realizzarla. Ecco perché cercano un professionista, un interior designer che pianifichi tutto con attenzione e adatti tutti gli elementi al gusto del cliente. Un designer d’interni può progettare un interno in uno stile specifico. Per saperne di più su chi è un interior designer, leggi il resto di questo articolo.

C’è differenza tra un interior designer e un interior designer?

I termini “designer d’interni” e “designer d’interni” sono usati in linea di principio in modo intercambiabile e non ci sono differenze significative tra di loro. Il campo di studio “Interior Design” è più comune di “Interior Design”. Tuttavia, è difficile stimare esattamente quanto sia grande questa differenza da un punto di vista statistico. Sebbene il mercato dei corsi, dell’istruzione e degli studi post-laurea sia pieno di istruzioni di interior design, completare un corso unificato in questo campo fornisce una preparazione molto migliore per la professione di interior designer.

Che tipo di esperienza dovrebbe avere un buon interior designer?

La risposta a questa domanda è, ovviamente, la più ampia ed esauriente possibile. Un buon interior designer è una persona che ha progettato tutti i tipi di interni e stanze almeno una dozzina di volte nella sua carriera. Intendiamo sia edifici residenziali che appartamenti, ma anche interni commerciali come uffici e uffici. Così vero Riconoscerai un interior designer professionista non solo per la formazione professionale, ma anche per l’esperienza. È la cosa migliore da avere il portafoglio progetti è stato confermato anche dalle referenze dei clienti. Quando si progetta l’interno di un edificio residenziale, è importante che l’interior designer sia responsabile della progettazione di tutti gli ambienti in più occasioni, come il soggiorno, la camera da letto, il bagno, la cucina, ma anche il guardaroba e, ovviamente, le stanze dei bambini. dovrebbe essere molto importante per il genitore.

Che tipo di conoscenze e competenze differenziano i migliori architetti e interior designer?

Pensiamo in questo campo Soprattutto, l’arredatore deve saper… ascoltare il cliente. L’ascolto attivo e la comprensione delle esigenze e delle opportunità del cliente sono spesso più importanti dell’interno stesso. Come mai? L’adattamento di tutte le stanze al gusto del cliente richiede una discussione dettagliata, molte domande e la selezione di materiali e colori appropriati, preceduta da una discussione dettagliata. Anche questo è importante l’interior designer conosceva le ultime tendenze di interni e mobili, nonché varie soluzioni innovativeche può essere utilizzato in una casa o appartamento. È importante conoscere gli stili di interior design come stili classico, rustico, loft, boho, moderno, scandinavo e, naturalmente, glamour, vintage o art deco. È anche bene che l’interior designer che scegliamo conosca e sappia distinguere anche i colori più rari e insoliti, come kaki, gombo, palissandro o terra d’ombra, gombo o lapislazzuli, blu oltremare o marengo.

Quando abbiamo bisogno di un interior designer qualificato?

Se hai acquistato o stai pianificando di acquistare un appartamento o una casa in un guscio, devi finirlo correttamente dall’inizio. Capita però che i servizi di un interior designer vengano utilizzati anche dagli investitori che acquistano appartamenti o case sul mercato secondario e vogliono ristrutturarli o rinfrescarli con un nuovo stile. Quando un investitore non si sente abbastanza forte o non ha il tempo di pensare in modo indipendente all’interior design delle singole stanze, verrà in soccorso un buon interior designer, che progetterà tutto, presenterà le visualizzazioni e sceglierà i materiali. Questo dà agli investitori molto tempo per se stessi e non devono controllare tutto da soli. La situazione ideale è quando l’azienda a cui ordiniamo l’interior design lo fa anche in modo olistico e chiavi in ​​mano. Il cliente consegna quindi l’appartamento vuoto e riceve le chiavi dell’appartamento pronto per il trasloco.

– ANNO DOMINI –


link esterno

Leave a Comment