PLN 2 417 725 per la visita dell’Università di Rzeszów – Ministro dell’Istruzione e della Scienza Przemysław Czarnek per visitare Rzeszów – Ministero dell’Istruzione e della Scienza

PLN 2 417 725 dal Ministero dell’Istruzione e della Scienza all’Università di Rzeszów

Il ministro dell’Istruzione e della Scienza ha deciso di fornire ulteriori finanziamenti all’Università di Rzeszów – Rzeszów è uno dei centri accademici più importanti sulla mappa della Polonia. Dobbiamo sostenere tutti i centri. Tutti i centri accademici e le università di Rzeszów meritano questo sostegno, ha affermato il ministro Przemysław Czarnek in un incontro all’Università di Rzeszów.

Il Ministero della Scienza e dell’Istruzione superiore ha assegnato all’Università di Rzeszów 1.025.225 PLN dal programma Science for Society per la modernizzazione e l’internazionalizzazione della ricerca sul patrimonio culturale nella Polonia orientale, nonché la sovvenzione di quest’anno per il mantenimento e lo sviluppo. Il potenziale di insegnamento dell’Università di Rzeszów è stato aumentato di 1.392.500 PLN.

– Lo sviluppo delle infrastrutture, lo sviluppo degli edifici e la costruzione di impianti sportivi aiuterà anche questo luogo a svilupparsi sulla mappa della Polonia. Qui a Rzeszów i giovani hanno sempre ricevuto un’istruzione di alto livello. La formazione proseguirà nelle nuove strutture a cui parteciperemo – riassume il Direttore del Ministero della Scienza e dell’Istruzione superiore dopo aver appreso dell’ultimo investimento dell’Università di Rzeszów – nell’edificio A1 e durante una visita al Centro universitario di atletica leggera . Centro di Ricerca Innovativo per lo Sport, la cui costruzione è stata cofinanziata dal Ministero dell’Istruzione e della Scienza con un cofinanziamento di 25 milioni.

Cerimonia di inaugurazione della targa commemorativa dello sciopero studentesco del 1981

La Santa Messa nel Santuario della Vergine Maria a Rzeszów ha aperto l’inaugurazione di una targa dedicata agli scioperi studenteschi nel 1981, commemorando il 40° anniversario della fondazione dell’NZS e il curriculum studentesco del 1981 presso l’Università Maria Curie-Skłodowska di Rzeszów. .

– Probabilmente non c’è nessuno tra noi che non sia d’accordo con gli ideali che ci guidavano 41 anni fa – le aspirazioni naturali di ogni nazione, ogni comunità per la libertà. Tuttavia, una differenza fondamentale è: 41 anni fa dovevamo mostrare un coraggio incredibile, ha affermato il ministro Czarnek durante una cerimonia commemorativa per lo sciopero studentesco del 1981.

Il Segretario all’Istruzione e alla Scienza ha sottolineato che la realtà degli anni ’80 richiedeva un coraggio incredibile da parte degli studenti in sciopero e che l’NZS è uno degli ambienti che “ha portato alla libertà in cui possiamo crescere oggi”.

– Ci sono sempre mille ragioni per cedere alla propria paura. Lei non ha ceduto a queste paure – il Ministro Przemysław Czarnek ha ringraziato i rappresentanti dell’Associazione degli Studenti Indipendenti della Sezione di Rzeszów dell’Università Maria Curie-Skłodowska che hanno partecipato alla cerimonia.

La targa svelata commemora gli scioperi studenteschi del 1981 nell’edificio della filiale dell’Università Maria Curie-Skłodowska a Rzeszów. Gli scioperi sono stati organizzati dall’Unione studentesca indipendente. La commemorazione è stata aperta da Edward Lis – Rzeszów, fondatore e primo presidente del Comitato universitario dell’Associazione degli studenti indipendenti della filiale dell’UMCS, nonché da altri ex membri della NZS.

University Athletics Center, un innovativo centro di ricerca per lo sport

Il centro di atletica leggera dell’università, l’Innovative Sports Research Center, è una sala di atletica completa e allo stesso tempo uno spazio di ricerca e sviluppo. Utilizzando il potenziale scientifico dell’Università di Rzeszów, crea nuove opportunità di stage nel campo dell’atletica leggera, offre l’opportunità di giocare a competizioni nazionali e internazionali. Il centro viene utilizzato anche per scopi di allenamento e collega tutti i dipartimenti sportivi della provincia di Podkarpackie. È aperto anche alla comunità locale.

Edificio A1 dell’Università di Rzeszów

L’obiettivo principale dell’investimento era quello di adeguare l’auditorium e la parte amministrativa alle norme impiantistiche vigenti, che dovrebbero caratterizzare questa tipologia di spazio, nonché l’ampliamento e l’ampliamento dello spazio aggiuntivo. Nell’edificio è stato installato un moderno sistema di pannelli fotovoltaici che utilizza la tecnologia del silicone utilizzando celle monocristalline e celle nanoelettriche. L’elettricità dei pannelli fotovoltaici viene utilizzata per il fabbisogno dell’edificio. Il valore dei lavori di costruzione è di PLN 18.042.500,00.

Leave a Comment