Miss Małopolska 2022. Quale delle belle vergini cerca la corona di Krynica? | Miss Małopolska 2022, Krynica-Zdrój, Miss Polonia 2022

Sabato (28 maggio), l’ultimo gala del concorso Miss Małopolska 2022 si svolgerà presso la Czarny Potok Resort Spa di Krynica, dove le ragazze possono realizzare i loro sogni. Per molti di loro, è un’opportunità per realizzare i propri obiettivi e il proprio progetto di vita, nonché l’inizio di una carriera nel mondo della pubblicità o della modellazione.

Klaudia Bednarek (22, Nowy Sącz) si è laureato in Belle Arti in Design, Grafica e Fotografia. Attualmente studia design e interior design presso l’Università Europea di Cracovia.

– Mi interesso di arte, moda e viaggi. Nel tempo libero, sviluppo la mia passione, ovvero la pittura e l’interior design. Mi piace passare il tempo attivamente con la mia famiglia e i miei amici, dice Klaudia.

Patrycja Krzywoń (23, Cracovia) studia giurisprudenza all’Università di Jagiellonia. Lavora come modella ed è anche volontaria presso la Fondazione Pełnia Życia. Nel tempo libero corre, la sua passione sono i viaggi, piccoli e grandi. Lei studia lingue straniere.

“Mi piace parlare con le persone e, come sappiamo, i confini della nostra lingua sono i confini del nostro mondo”, afferma Patrycja.

Aleksandra Budnik (20, Nowy Sącz), studia cosmetologia. È una modella fotografica e crede che il concorso Miss Małopolska la aiuterà a svilupparsi nella modellazione. Le sue passioni sono i viaggi, la cosmetica, la moda e la danza. Lavora in hotel come receptionist della spa, ballando al Mystkowian Regional Group.

-Voglio rendere felici le persone perché so che il sorriso di ogni altra persona ci avvicina gli uni agli altri. Mi piacerebbe avere amore, comprensione e aiuto reciproco tra noi, dice Ola.

Lidia Wastag (22, Nowy Sącz) è uno studente del terzo anno di filologia inglese all’Università di Opole. Le lingue straniere sono la sua passione. Lavora in una scuola di lingue dove insegna inglese. Sta anche sviluppando le sue abilità in francese e spagnolo.

“Voglio continuare a promuovere l’apprendimento delle lingue straniere perché ci sono molti vantaggi sociali e culturali per le abilità linguistiche”, afferma Lidia.

Zuzanna Szewczyk (19, Bilsko), studente al primo anno di etica, mediazione e negoziazione presso l’Università Pedagogica di Cracovia. Collabora come volontaria nell’Associazione delle persone con disabilità “Joyful Hearts”. Fa parte della squadra regionale Jakubkowianie. Cantando e ballando, cerca di salvare le tradizioni delle zone lungo il fiume Dunajec.

“Credo che gli ideali e i valori siano importanti nella vita, ma il mio lavoro principale che mi prefiggo è semplicemente quello di essere una brava persona”, dice Zuzanna.

Vittoria Basiaga (21, Brzezna) è interessato alla psicologia, vorrebbe aiutare le persone. Ama passare il tempo con i propri cari, viaggiare e vivere a contatto con la natura. La sua passione è cantare e lavorare con i bambini. Sta studiando educazione prescolare e della prima infanzia presso l’Università Pedagogica di Cracovia.

– La cosa più importante nella vita per me è la mia famiglia e le persone vicine. Credo che incontriamo persone nelle nostre vite che riflettono il nostro comportamento, motivo per cui le nostre relazioni con le altre persone sono così importanti, dice Wiktoria.

Gabriela Chojnowska (21, Nowy Sącz), studente di odontoiatria, studia medicina in Ucraina, Ivano-Frankivsk National Medical University. Tuttavia, a causa della guerra, ha continuato la sua formazione medica in Polonia. Il suo sogno più grande è aiutare gli altri. Ama viaggiare e conoscere nuovi posti e la loro cultura.

-Sono una persona ambiziosa, affettuosa e sensibile e seguo ciò che il mio cuore dice nella mia vita. Non essere mai indifferente al male umano, che mi fa cercare di essere sempre pronto ad aiutare chi ha bisogno, dice di sé Gabriela.

– Considero la mia famiglia il valore più alto della mia vita su cui posso sempre fare affidamento indefinitamente.

Jowita Grocholewska (27, Nowy Sącz), lavora a Cracovia come direttore di una società di consulenza del personale. Viaggiare è la sua passione, trova e visita ancora posti nuovi.

-Amo cucinare e scoprire i segreti di nuove cucine a me sconosciute. Quando voglio respirare, scelgo una delle attività fisiche come la palestra o il pattinaggio a rotelle, dice Jowita.

Emilia Dyrek (20, Stary Sącz), uno studente del primo anno in ingegneria biomedica presso l’Accademia mineraria. Si interessa di sport e moda, sta provando un modello. Ha tre fratelli e apprezza il tempo trascorso con la sua famiglia.

“ In un mondo perfetto, combinerei tutto questo con i viaggi, ma a causa dei miei studi è purtroppo raro, dice Emilia.

Wiktoria obiezione (19, Nowy Sącz), lo studente di quest’anno ha in programma di studiare all’estero. Il suo sogno è lavorare su una modella. Spera che la partecipazione al concorso gli permetterà di svilupparsi ulteriormente. Ama viaggiare e i libri. Fin dall’infanzia ha ballato, praticato ginnastica e si è esibita in teatro.

“Sono una persona positiva e ottimista, cerco di supportare gli altri, migliorare il mio umore, perseguire i miei obiettivi e godermi la vita”, afferma Wiktoria.

Quale delle ragazze ottiene la corona più bella della Małopolska? Chi rappresenterà la regione della Małopolska nella finale di Miss Polonia 2022 a Nowy Sącz? Il problema sarà annunciato durante la cerimonia di gala finale a Krynica sabato (28 maggio). Organizzatore: agencja.models Joanna Durlak (MK) foto: Foto-Arts Dawid Furmanek

Leave a Comment