Educazione Positiva – Il liceo accademico non pubblico di Cogito

È possibile andare a scuola senza paura e stress?

Puoi lavorare con passione e sviluppare il tuo potenziale?

La motivazione per imparare lo slogan non è solo una dichiarazione vuota e un sogno?

Queste e molte altre domande sorgono quando pensi a quale scuola scegliere per te o per tuo figlio.

Esiste una scuola olistica che bilancia il benessere degli studenti con l’acquisizione di conoscenze e abilità?

Rispondendo alle domande, puoi essere sicuro di rispondere:

Liceo accademico non pubblico a Cogito!

Perché il Liceo Accademico Privato di Cogito?

Primo: relazioni positive e approccio individuale

C’è un vecchio proverbio inglese: “Chi vuole insegnare a John la matematica deve conoscere la matematica e conoscere John”. Al Liceo Cogito si sviluppano relazioni positive a più livelli: studente-studente, studente-insegnante, insegnante-insegnante, insegnante-genitore. Gli insegnanti sono esperti non solo nell’insegnamento ma anche nell’educazione. Come sottolinea Joachim Bauer (Bauer 2015, p. 57): “Nella professione di insegnante, è estremamente importante mantenere un equilibrio tra la necessità di guidare una classe e la capacità di ascoltare attentamente ciò che ogni studente ha da dire”.

Al Liceo Cogito tutti i giovani possono beneficiare della collaborazione tutor e tutor dello sviluppo. L’incontro con un tutor o mentore rafforza un approccio individuale allo studente. Il giovane fissa obiettivi e li raggiunge passo dopo passo sotto la supervisione di un tutor. Grazie a questo approccio, sviluppa i suoi punti di forza, impara a pianificare, rafforza la fiducia in se stesso, raggiunge il successo personale al meglio delle sue capacità, ma impara anche che gli errori o i fallimenti sono un’opportunità e un’altra tappa sulla strada dello sviluppo personale.

Secondo: emozioni positive e ottimismo

Le lezioni evocate durante l’apprendimento hanno un enorme impatto sulla qualità e l’intensità della partecipazione degli studenti e sulla motivazione ad acquisire nuove conoscenze e abilità e, soprattutto, sui risultati dell’apprendimento. Le emozioni sono quindi parte integrante del processo di apprendimento. Gli studenti della scuola superiore accademica privata di Cogito svolgono compiti e attività che li rendono felici. Suscita ottimismo perché a loro piace quello che fanno perché perseguono le loro speranze, si realizzano semplicemente usando i loro punti di forza.

Terzo: la libertà

Che tipo di libertà è?

Per la libertà di scelta! Scelta a molti livelli della vita scolastica.

Gli studenti possono scegliere i compiti, come verranno risolti e quando completarli. Sanno che molto dipende da loro e allo stesso tempo sono consapevoli della responsabilità dell’applicazione. Questo li motiva molto internamente. Si tratta anche di gioia. La gioia della creazione quando gli studenti stessi organizzano compiti o creano progetti basati sulle proprie idee. La gioia della fiducia di un insegnante che permette a uno studente di fare delle scelte e di assumersi la responsabilità di esse. Nessuno ha paura che gli studenti lavoreranno su un argomento diverso allo stesso tempo usando metodi diversi. La loro indipendenza nell’acquisizione della conoscenza è importante. Gli studenti hanno familiarità con i loro insegnanti. Ogni allevatore sa cosa non disturbare e chi supportare. Supervisionano il processo educativo e lasciano gli studenti liberi.

Ogni studente si sviluppa a un ritmo diverso, ha bisogno di motivazioni diverse, acquisisce nuove conoscenze e nuove abilità in modi diversi, ma ha sempre bisogno di fiducia e relazioni positive.

Un altro aspetto importante quando si tratta di libertà di scelta è selezione del profilo. Non c’è profilazione nella prima categoria. Questo è il momento in cui lo studente si prepara consapevolmente a selezionarli. I profili vengono visualizzati in un’altra categoria. Tanti profili quanti sono gli studenti. Gli argomenti sono le scelte degli studenti, non le scuole.

Quarto: costruire la forza interna

Costruire la forza interiore dei giovani è una delle pietre miliari della scuola. La visione della scuola si basa sui presupposti della psicologia positiva, che si concentra sulla persona con i suoi punti di forza e abilità.

Lo studente impara a conoscere e utilizzare i propri punti di forza nelle attività disciplinari, ma anche all’interno soggetto Successo degli studenti. È una materia obbligatoria durante la quale gli studenti, insieme ad esperti (principalmente psicologi), apprendono i propri bisogni, opportunità e capacità. Imparano la consapevolezza, la collaborazione di gruppo, la mediazione e la risoluzione dei conflitti. Si esercitano a essere mentalmente più flessibili, creativi, empatici e proattivi.

Quinto: accademico

Gli studenti acquisiscono nuove conoscenze e abilità grazie all’elevata professionalità dei loro insegnanti. Nelle classi lavora in piccoli gruppi utilizzando metodi attivanti e partecipa a progetti internazionali. La scuola ospita periodicamente lezioni di noti professori di varie discipline; ” Accademico 100“Durante gli incontri, rinomati rappresentanti della scienza discuteranno questioni interessanti e questioni da affrontare. Dopo la lezione, ci sarà una discussione.

Devono essere citate anche le categorie “Cogitostan“È una forma di incontro tra persone giovani e interessanti (non solo scienziati) che parlano di problematiche scientifiche, economiche e sociali problematiche sotto forma di lezione, workshop o discussione.

Una parte importante della vita scolastica è frequentare seminari universitari con Adam Mickiewicz. Gli studenti hanno l’opportunità di esplorare molti luoghi interessanti “dentro”, come lo studio cinematografico.

Un aspetto importante è l’insegnamento delle lingue straniere (inglese, tedesco e spagnolo) con un maggior numero di lezioni, anche madrelingua. Il gemellaggio elettronico viene spesso utilizzato per imparare le lingue straniere, consentendo agli studenti di comunicare con i loro coetanei in tutto il mondo.

Un liceo accademico non pubblico è un luogo in cui i giovani stanno bene, perché c’è cura per il loro benessere, sicurezza fisica e mentale. Lo studente viene trattato individualmente, soddisfa i suoi bisogni, sviluppa il potenziale ed è ben preparato per l’istruzione e la vita.

Il reclutamento al liceo non pubblico di Cogito dura tutto l’anno!

Prendi contatto:
Telefono: +48 533 330 759
E-mail: [email protected]@ operatore.edu.pl
Maggiori informazioni: https://nlo-cogito.operator.edu.pl/


Leave a Comment