Giornata senza cuccioli al NEPI Rockcastle

L’11 maggio è il “giorno senza spazzatura”. L’obiettivo dell’evento è ricordare le giuste regole per la raccolta differenziata, per promuovere atteggiamenti ecologici e di tutela dell’ambiente. Tutte le gallerie polacche di NEPI Rockcastle partecipano attivamente alla celebrazione di oggi nell’ambito della campagna “Don’t Be Plastic”. Istruiscono i loro clienti e incoraggiano una gestione responsabile dei rifiuti.

Entro la fine del 2022, tutti i centri commerciali nel portafoglio di NEPI Rockcastle disporranno di un sistema di separazione a 4 o 5 frazioni e, infine, entro il 2025, i rifiuti dei centri commerciali non verranno conferiti in discarica. Riciclato o altrimenti smaltito.

Fino al 2025, NEPI Rockcastle non scaricherà i suoi rifiuti nelle discariche

Entro il 2025, il 60% dei rifiuti generati dai centri commerciali NEPI Rockcastle dovrà essere riciclato
Ben 311 tonnellate di carta sono state raccolte a Bonarka nel 2021 e quasi 4 tonnellate di plastica solo nell’ultimo trimestre del 2021

Da 16 anni nel nostro Paese si celebra l’11 maggio la giornata senza rifiuti, che affronta il tema della gestione responsabile dei rifiuti. Il motto della celebrazione di quest’anno è “LA QUALITÀ È IMPORTANTE!”. Si tratta di segregazione qualitativa, informazione qualitativa e attività ricreative qualitative.
NEPI Rockcastle presta molta attenzione all’educazione dei consumatori e alla fornitura di informazioni e consigli preziosi. Ad ottobre 2019 è stato lanciato il progetto formativo “Non essere plastica”.

– Durante la creazione del programma, il nostro obiettivo era attirare l’attenzione sui pericoli dell’uso eccessivo degli imballaggi in plastica nella vita di tutti i giorni, ma oggi, nell’ambito delle nostre attività educative, facciamo un passo avanti, parliamo di consumatori responsabili Incoraggiamo il cambiamento dei comportamenti, ad esempio promuovendo la raccolta differenziata dei rifiuti, non solo nelle nostre case ma anche nei nostri locali.
In questo modo, agiamo in modo responsabile e sentiamo di avere un impatto sul nostro ambiente – afferma Dominik Piwek, Direttore del marketing e delle pubbliche relazioni di NEPI Rockcastle Polska.

I centri commerciali sono luoghi in cui viene utilizzata una varietà di imballaggi, sia in plastica che in carta. Tutto questo è uno spreco. Tuttavia, la spazzatura finisce nella spazzatura della galleria. Ecco perché è molto importante educare il consumatore a una corretta gestione dei rifiuti.

– Fornendo ai nostri clienti cestelli di separazione, abbiamo un impatto reale sulle dimensioni e sulla qualità del recupero. Il nostro obiettivo è raggiungere il nostro obiettivo di riciclare il 60% dei rifiuti generati nei nostri centri commerciali. Nel 2021 era del 55%, quindi stiamo andando nella giusta direzione – afferma Przemysław Wasiluk, Operations Asset Manager, NEPI Rockcastle.

Rifiuti che si possono contare

Nelle gallerie NEPI Rockcastle in Polonia, il sistema di gestione dei rifiuti viene regolarmente migliorato. Tuttavia, la situazione è diversa e dipende dalle circostanze e dagli accordi regionali
con gli attori locali o il governo locale. La gestione di Bonarkka merita attenzione come buona pratica. L’impianto esegue la prima cernita dei rifiuti, ed è presente in loco una pressa per scatole di alluminio e cartone. Grazie alle soluzioni utilizzate, già nel 2020 sono state recuperate oltre 250 tonnellate di carta e il risultato è migliorato di oltre 60 tonnellate nel 2021, quando sono state recuperate ben 311 tonnellate di carta. Anche il lavoro relativo al riciclaggio della pellicola viene svolto sistematicamente. Solo nell’ultimo trimestre del 2021 sono state recuperate 3,9 tonnellate di plastica. L’area del campo alimentare è dotata di appositi bicchieri per l’eliminazione dei rifiuti misti. Quest’anno sono comparsi contenitori speciali per la raccolta differenziata in 5 versi per l’intero impianto. D’altra parte, grazie a un investimento in un partenariato pubblico-privato a Olsztyn, parte dei rifiuti misti, che sono stati raccolti anche da due centri commerciali a NEPI Rockcastle – Aura Centrum Olsztyn e Galeria Warmińska, vengono trattati termicamente e quindi ulteriormente riscaldato.

– In definitiva, tutte le gallerie NEPI Rockcastle utilizzano soluzioni circolari, alcune ancora
quest’anno, perché il recupero dei rifiuti è uno dei nostri impegni nell’ambito della strategia ESG. Come parte di un gruppo che attua consapevolmente la politica ambientale, dichiariamo che non smaltiremo i rifiuti nelle discariche prima del 2025, riferisce Przemysław Wasiluk di NEPI Rockcastle.

L’anno scorso sono state generate 4.035 tonnellate di rifiuti nei centri commerciali NEPI Rockcastle in Polonia, di cui 2.204 tonnellate sono state riciclate. Questo è il 55 percento. In confronto, nel 2020 era del 51%. La quantità di rifiuti prodotti aumenta di anno in anno, ma aumenta anche il tasso di recupero. L’introduzione di sistemi di riciclaggio, lo sviluppo di società di gestione e riciclaggio dei rifiuti e l’utilizzo dei loro servizi contribuiranno senza dubbio a una protezione ambientale più responsabile. NEPI Rockcastle prevede di seguire questa tendenza verde.

12 gallerie solo in Polonia più….

NEPI Rockcastle è un investitore e sviluppatore immobiliare commerciale leader nell’Europa centrale e orientale, quotato alle borse di Johannesburg e Amsterdam. Il Gruppo possiede uno dei più grandi portafogli immobiliari in Romania, Polonia e Slovacchia e ha una posizione di forza in Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Serbia e Lituania.

Polonia Polonia Nepi Rockcastle possiede 12 centri commerciali: GALERIA WARMIŃSKA OLSZTYN, AURA CENTRUM OLSZTYNA, ALFA BIAŁYSTOK, GALERIA WOŁOMIN, GALERIA GALERIA POMACALLOLOGIENA, FOCUS MALL PIOTRKÓNAUSALLKIARÓW TRYBUNAUSALLKIARÓW

Leave a Comment