L’impatto della Business Intelligence sull’e-commerce è in crescita: il 46% delle aziende ritiene che gli strumenti di BI siano la chiave della propria strategia

La Business Intelligence (BI) è un processo che utilizza una varietà di strumenti per aiutare le aziende a raccogliere, analizzare, presentare e integrare i dati per ottenere informazioni utili. Ben il 46% delle aziende utilizza gli strumenti di BI come parte fondamentale della propria strategia aziendale. Scopri quanto è importante la BI per lo sviluppo del tuo business.

Andresti in un posto sconosciuto senza guida?

Hai mai pensato di andare in un posto nuovo senza navigazione o indicazioni stradali? Per quanto attraente possa sembrare, non è un’idea molto intelligente. Quindi stai cercando di gestire la tua attività senza un percorso chiaro?

Definizione di Business Intelligence

Se vuoi definire correttamente la Business Intelligence, spesso definita BI, puoi immaginarla come un cervello operativo aggiunto al tuo software. È un metodo che utilizza molti strumenti per migliorare il processo di raccolta e analisi dei dati attuale e integrato per fornire suggerimenti utili per lo sviluppo del business.

Perché le aziende di e-commerce utilizzano la Business Intelligence

Grazie a analisi aziendali avanzate e, soprattutto, automatizzate, i venditori sono in grado di prendere decisioni strategiche molto più velocemente, che possono avere un impatto sull’aumento del valore delle vendite e-commerce.

A sostegno di questa affermazione, Forbes ha condotto uno studio che mostra che l’anno scorso il 54% delle aziende ha dichiarato la BI cloud necessaria sia per il proprio business attuale che per quello futuro. Entro il 2023, si prevede che un terzo delle grandi organizzazioni adotterà l’intelligence decisionale.

I vantaggi dell’utilizzo della BI nell’e-commerce

Decisioni basate su fatti e statistiche – La Business Intelligence per l’e-commerce ti consente di prendere decisioni strategiche basate su statistiche. Queste decisioni possono determinare la direzione, lo sviluppo e lo scopo di un’azienda.

Rilevare le tendenze di vendita – La BI consente alle aziende di e-commerce di rilevare facilmente le tendenze di vendita tra i propri utenti analizzando il loro comportamento (reazioni alla campagna, abitudini di acquisto, esperienze online), che alla fine porta alla crescita dei ricavi.

Gestione degli errori – La Business Intelligence è stata creata per analizzare tutti i tipi di dati. Per le aziende di e-commerce, questo aiuta a identificare dove si è verificato un errore o un problema di qualità e quindi apportare miglioramenti. Tali problemi includono il rallentamento delle vendite, uno scarso turnover dei clienti dovuto allo scarso supporto del call center o una scarsa analisi del mercato e della concorrenza. Diversi moduli possono elaborare queste informazioni per valutare dove si verificano errori e problemi di qualità, nonché informazioni su come risolverli e prevenirli in futuro.

Visione a 360 gradi del cliente – La BI aiuta a comprendere le esigenze e il comportamento dei clienti e ad analizzare queste informazioni per avere una visione a 360 gradi delle loro operazioni. Ciò contribuirà a mantenere i clienti importanti e a sfruttare le opportunità di vendita precedentemente non sfruttate.

Gestione delle risorse e dell’inventario – Business Intelligence fornisce dati per aiutarti a prevedere un’analisi completa delle risorse di inventario utilizzando i dati di inserimento, vendita e previsione.

Analisi dei dati da più fonti – La Business Intelligence consente di valutare i dati provenienti da più fonti (ad es. sistemi di automazione del marketing, Google Analytics, sistemi informatici) e di presentarli sotto forma di report completi. Ciò consente di analizzare, tra l’altro:

  • l’efficacia delle attività di marketing,
  • tendenze di acquisto,
  • la popolarità dei singoli prodotti,
  • variazioni dei prezzi dei prodotti,
  • volume delle vendite.

In che modo gli strumenti di BI aumentano gli acquisti online?

Con l’analisi aziendale avanzata e automatizzata, puoi accelerare il processo decisionale che influisce direttamente sulle vendite.

Sapendo quali prodotti vendono meglio, la BI consente alle aziende di costruire i propri locali, mantenere la continuità della fornitura e, di conseguenza, effettuare più ordini contemporaneamente. Un’analisi delle tue attività di marketing mostra quale porta il ROI più alto e quale no. Gli strumenti di Business Intelligence sono stati adattati per generare report utili e, grazie all’uso della tecnologia di intelligenza artificiale, analizzano questi dati, portando a decisioni favorevoli alle attività di Internet.

Conclusioni

Il mondo di oggi è pieno di dati senza i quali gestire un’impresa sarebbe impossibile. Tuttavia, la chiave non è solo raccoglierli, ma comprenderli e usarli. Con la Business Intelligence, ogni attività di e-commerce può evolversi rapidamente, entrare in nuovi mercati o identificare e modificare potenziali clienti.

Il materiale è stato originariamente pubblicato sul blog SALESmanago: https://www.marketing-automation.pl/

Leave a Comment