Distribuzione del sostegno generale alle unità comunali nel 2022

Dal 1° gennaio 2022 è in vigore un decreto del Ministro dell’istruzione, che disciplina la distribuzione del sostegno all’istruzione alle unità comunali.

Il regolamento chiarisce la misurazione della scala degli incarichi formativi e l’adeguamento della componente formativa alle singole unità comunali.

Al decreto è allegato l’algoritmo per l’assegnazione della quota di formazione del sostegno generale delle unità comunali per il 2022.

Dichiarazione del Ministero sulla distribuzione degli aiuti alla formazione

Secondo il Ministero dell’Istruzione e della Scienza, l’aiuto alla formazione – in conformità con la legge di bilancio 2022 approvata dal Sejm il 17 dicembre 2021 – doveva ammontare a oltre 53,3 miliardi di PLN ed è superiore al 17 dicembre 2021. l’aiuto alla formazione per il 2021 secondo la legge di bilancio è di circa 1,3 miliardi di PLN. Ciò rappresenta un aumento del 2,5%. Rispetto al 2015, gli aiuti alla formazione per il 2022 sono aumentati complessivamente di circa 13 miliardi di PLN, pari al 32,2%. Tuttavia, la crescita rispetto al 2021 sarà significativamente inferiore alle aspettative comunali.

La distribuzione dei fondi di sostegno alla formazione per il 2022 ha tenuto conto ad es. il seguente:

  • aumentare il valore del peso, tenendo conto della ricchezza delle amministrazioni locali e delle dimensioni della scuola,
  • aumentare i finanziamenti per i centri di istruzione speciale,
  • aumentare i fondi per l’istruzione domiciliare,
  • introducendo indicatori che aumentino e diminuiscano il numero degli studenti delle scuole superiori, tecniche e primarie,
  • cambiamenti nel finanziamento delle scuole per adulti e dei corsi professionali qualificati,
  • cambiare il modo in cui viene calcolato il peso rurale,
  • modifiche nel calcolo dei sussidi alla formazione a causa di una parziale riduzione del lavoro di alcune scuole e istituzioni durante l’epidemia di COVID-19.

Parere dei professionisti sulla distribuzione degli aiuti alla formazione

“Basato sulla scuola dell’obbligo e degli studenti extrascolastici, il peso – nel caso dell’istruzione domiciliare ai sensi dell’articolo 37 della legge sull’istruzione – è passato da 0,6 a 0,8. (che originariamente non era previsto nel progetto di regolamento).

Nelle zone rurali e nelle città con una popolazione fino a 5.000 abitanti, verrà modificato l’importo dei sussidi per la scuola primaria: le unità comunali soddisfano le cd indicatore di ricchezza e scuole private nella loro zona – riceveranno sostegno fino al 2021. In contrasto le comunità rurali più ricche – il loro peso – si dimezzano (a 0,20). Inoltre, era previsto aumento sussidi per le scuole (pubbliche e private) e sussidi a 18 studenti per classe – attuato istruzione obbligatoria (0,15 – 0,25).

Per l’indennità mensile per le scuole per adulti, sarà ridotta ma aumentata aiuto una tantum “per effetto”, nelle scuole pubbliche e private – in base al superamento dell’esame. Ci saranno anche modifiche alle regole di KKZ per il calcolo dei sussidi per le scuole pubbliche e private.

Il supporto e il supporto delle unità di addestramento militare e delle unità di addestramento delle scuole secondarie superiori e delle scuole tecniche aumenterà e aumenterà in modo significativo il supporto e il supporto degli istituti di istruzione speciale.

Fonte: https://www.wiedzasamorzadu.pl

Aiuto alla formazione modello 2022

Sulla base della detrazione della riserva di cui al Budget Act del 2022 arte. 28 sec. Sezione 2 della legge sul reddito delle unità comunali del 13 novembre 2003 la componente regionale – formativa (SO) è costituita da un importo base (SOA), una somma SOB e importi per attività extracurriculari (SOC):

COSÌ = SOA + SOB + SOC

dove ogni simbolo ha il seguente significato:

1) SO – parte didattica previa detrazione del provvedimento di cui al comma 13. 28 sec. § 2 13 novembre 2003 sulle entrate degli enti locali;

2) L’importo di base della componente di formazione SOA in conformità con la Divisione A Financial Standard componente formativa per compiti scolastici;

3) SOB – quantità aggiuntiva di parte di allenamento in base ai pesi P standard finanziario A per i compiti scolastici;

4) L’importo del contributo didattico SOC per lo svolgimento delle attività extracurriculari.

Aiuti alla formazione 2022 – Standard finanziario A

Lo standard economico A per la divisione della parte educativa è definito come il discente di trasformazione secondo la formula:

A = SoO / su

Lo standard finanziario A è un numero calcolato di unità per studente con prestazioni. utilizzato per determinare le tariffe SOA, SOB e SOC del governo locale Formazione parte di SO. Lo standard di finanziamento A è derivato dalle informazioni di base sessione.

Durante la creazione dell’algoritmo di assegnazione del sussidio alla formazione per il 2022, il governo stima che lo standard di finanziamento A sarebbe di circa 6.118 PLN. Rispetto al 2021, quando lo standard di finanziamento A era di 6.069 PLN, questo aumenterebbe di circa lo 0,8% (49 PLN).

Il PNA stima negativamente questo valore a fine 2021:

“In risposta a una lettera del 5 novembre 2021, l’Unione degli insegnanti polacchi invierà un parere su una bozza di decreto del ministro dell’Istruzione sulla distribuzione della componente dell’istruzione generale nel 2022.

La posizione dell’Unione degli insegnanti polacchi sulla proposta di regolamento è negativa.

Secondo l’algoritmo iniziale di assegnazione degli aiuti alla formazione, nel 2022 lo standard di finanziamento A è stimato a circa 6.118 PLN. Rispetto al 2021, quando lo standard finanziario A è 6.069 PLN, aumenterà di circa lo 0,8%, ovvero circa 49 PLN. Nel 2020, l’aumento dello standard A è stato di 418 PLN e del 7,5%.

Pertanto, nel 2022, avremo a che fare con un leggero aumento dell’importo dello standard economico A.

Questo leggero aumento del livello A è dovuto a un leggero aumento della quota di istruzione del sostegno generale nel 2022, solo del 2,6% rispetto al 2021.

Secondo l’Associazione degli insegnanti polacchi, l’aumento dello standard di finanziamento A a 6 118 EUR nel 2022 non garantisce un finanziamento adeguato per le attività di formazione in modo da consentirne il corretto svolgimento nelle unità di governo locale.

Il contenuto della giustificazione per l’aumento dell’importo del fabbisogno finanziario A ignora completamente la questione della garanzia dei fondi per l’aumento degli stipendi degli insegnanti nel 2022.

Il testo completo di questa posizione è disponibile al link.

ORDINANZA DEL MINISTRO DELL’EDUCAZIONE E DELLE SCIENZE DEL 21 DICEMBRE 2021 sulle modalità di distribuzione della quota educativa del sostegno generale alle unità comunali nel 2022 – Gazzetta n. dal 2021, articolo 2453

La disposizione è l’attuazione di un’autorizzazione di cui alla sezione 1. 28 sec. Articolo 6 della legge sul reddito delle unità comunali del 13 novembre 2003 (legge 2021, voce 1672, e successive modifiche).

Leave a Comment