9 passaggi: come ridurre le entrate dell’e-commerce?

Molte aziende concentrano tutti i loro sforzi sulle vendite senza prestare sufficiente attenzione all’analisi dei ricavi. Questo è un errore comune che induce le aziende a ripetere gli stessi errori senza correggerne le cause. L’analisi dei dati sui resi è la base per stabilire una buona politica in questo settore e per implementare miglioramenti che possono aiutare a ridurre il numero di prodotti restituiti.

Politica di restituzione chiara

Il passo successivo è creare una politica di rimpatrio chiara e trasparente. Questo tipo di polizza – prontamente disponibile e chiaramente indicata sul sito – riduce notevolmente il numero dei rimborsi. Un cliente consapevole è un cliente soddisfatto che tornerà nel nostro negozio in futuro.

Determinazione dei motivi del reso

Valutare e comprendere le ragioni dei ritorni può aiutare un’azienda a sviluppare una strategia di riduzione. Controllo qualità continuo, descrizioni accurate dei prodotti sul sito web, packaging adeguato, fotografie, linee guida per una migliore vestibilità per l’abbigliamento, ad esempio dimensioni uniformi o supporto telefonico, sono solo alcune delle cose che possono influenzare le decisioni di acquisto più consapevoli dei consumatori. I dati mostrano che il motivo più comune per la restituzione di prodotti di consumo nel commercio elettronico transfrontaliero sono i problemi di dimensionamento e abbinamento. Questo è il motivo di circa il 50% dei resi.

Dazi e tasse a colpo d’occhio

Ci sono molte ragioni per cui i prodotti possono essere restituiti quando si acquista a livello internazionale e le aziende che vendono a livello internazionale devono tenerne conto. A volte i consumatori scoprono che i loro acquisti sono stati tassati o hanno dovuto sostenere costi di spedizione aggiuntivi di cui non erano a conoscenza al momento dell’acquisto. Ciò si traduce in un tasso di restituzione più elevato e insoddisfazione del cliente, per non parlare dei costi logistici del venditore. Tali rimborsi possono essere impediti fornendo ai consumatori stranieri una dichiarazione di tutte le tasse e le tasse associate all’acquisto e consentendo il loro pagamento anticipato. In molti casi, è ancora meglio presentare ai clienti esteri i prezzi che includono dazi e tasse locali secondo la prassi locale.

Buone immagini del prodotto

Una volta che sei a conoscenza dei motivi dei resi, puoi adottare misure per ridurli. A volte devi solo assicurarti che le immagini dei prodotti e altri materiali di vendita e marketing rappresentino accuratamente i prodotti offerti in modo che i clienti sappiano cosa stanno ordinando. Nel caso dell’abbigliamento, ad esempio, è importante il colore dell’abbigliamento presentato o la sua presentazione nel contesto, ovvero lo stile.

Controllo di qualità

La riduzione dei resi dei prodotti può dipendere anche dai processi di controllo della qualità. Prima della spedizione, tutti gli imballaggi devono essere controllati nuovamente per individuare eventuali difetti o danni al prodotto. Se questo è un onere eccessivo per il negozio, tale ispezione può essere esternalizzata. L’utilizzo di manodopera aggiuntiva o di un nuovo software di gestione ti aiuterà a soddisfare i tuoi ordini in modo più accurato.

Descrizione del prodotto

Garantire che i tuoi prodotti siano etichettati correttamente può essere un’altra chiave per ridurre i resi. Analizzare il tuo sito web per assicurarti che le descrizioni dei tuoi prodotti corrispondano a ciò che inviamo ai tuoi clienti e che presentiamo i tuoi prodotti in modo accurato con foto e/o video di qualità, può essere una pietra miliare nella riduzione dei resi.

Ampia gamma di piani di finanziamento dell’acquisto

Per i venditori, il servizio di restituzione comporta costi logistici significativi. Allo stesso tempo, la gestione dei resi è una parte importante del servizio clienti che dovrebbe essere influenzato per aumentare la consapevolezza dei consumatori sulle decisioni di acquisto. Un modo per limitare il numero di rimborsi può essere attraverso gli ampi metodi di pagamento offerti dal negozio. L’esperienza con i partner fintech di Mokka nell’Europa centrale e orientale dimostra che offrendo ai clienti periodi di finanziamento più lunghi per gli acquisti, ad esempio 3 o 6 mesi o i cosiddetti dividi il pagamento per 3/6, puoi abbassare il livello di rendimento anche al di sotto della media.

Feedback importante dei clienti

Infine, convincere i clienti a fornire feedback può aiutare a prevenire entrate di prima classe. I negozi dovrebbero incoraggiare i clienti a lasciare un feedback ad ogni acquisto. Raccontare alle persone giuste la loro sincera esperienza con il prodotto è un ottimo modo per aiutare i clienti a prendere decisioni più informate.

Processo di gestione dei resi

Sfortunatamente, non è possibile eliminare completamente i resi. Pertanto, la chiave del successo è sviluppare una politica e un sistema di restituzione che mantenga redditizia la tua attività. A seconda del tipo di attività, i resi possono essere completamente automatizzati tramite un processo online. Inoltre, dovresti contattare telefonicamente il cliente tramite il servizio clienti per autorizzare i resi e cercare di trovare una soluzione diversa con il cliente, se possibile. Documentare tutti i processi e discuterli con i clienti per identificare le cause dei resi e come affrontarli in modo efficace è molto importante per un’attività redditizia su Internet.

Leave a Comment