Phoenix – una città dell’Arizona. Qual è l’ora locale?

Phoenix, in Arizona, è una città immersa in un paesaggio montuoso e desertico che ricorda il Grand Canyon. Phoenix stupisce con la sua diversità e multietnicità. Qual è la storia della città e il clima prevalente? Che ore sono a Phoenix e dove andare? Controlleremo!

Negli Stati Uniti, Phoenix è la sesta città più popolosa. Nel primo decennio del 20° secolo, Phoenix è stato uno dei centri in più rapida crescita. È interessante notare, tuttavia, che non fu istituito fino alla fine del XIX secolo, e probabilmente la città non sarebbe mai nata se non fosse stata creata una rete di canali dal vicino fiume.

I turisti e i loro meravigliosi viaggi

Stati Uniti sudorientali – Phoenix, Arizona

L’assenza di due stati simili e di due città simili è un segno distintivo degli Stati Uniti (NOI). Fenice ne è un perfetto esempio: è la città più grande dell’Arizona (e allo stesso tempo la capitale dello stato). enorme metropoli ricco in Moderno architettura, un’avanzata industria meccanica e metallurgica. La sua posizione aggiunge originalità alla città: Phoenix è vicino al deserto di Sonora a nord, al fiume Salt a est e alle montagne del sud a sud, perfetta in termini di geologia e clima. riflettono i corridoi rocciosi del Grand Canyon.

Storia di Fenice

Phoenix, in Arizona, è una città specialeche si sviluppa molto intensamente e allo stesso tempo non ha una storia molto lunga. La città fu fondata nella seconda metà del XIX secolo Jack Swillingil quale ha scoperto che queste aree – a differenza del vicino deserto – potevano essere utilizzate per l’agricoltura con un’irrigazione adeguata. A tale scopo fu creato un canale attraverso il quale i campi venivano irrigati con l’acqua del vicino Salt River. Un sistema di semiirrigazione di successo fece sì che l’insediamento originariamente chiamato Mill City, stabilito lì, si trasformò rapidamente in una città. Le colture principali erano lattuga, cotone e agrumi. Da allora, la città si è sviluppata in modo molto dinamico e ha ottenuto ufficialmente lo status di azienda municipale nel 1881. Negli anni ’90 dell’Ottocento la città era molto attiva rete tranviaria elettrica. La costruzione di collegamenti ferroviari nel XIX secolo accelerò notevolmente il già molto dinamico processo di sviluppo della città.

Le aziende e l’industria pesante, che continua a svolgere un ruolo importante, principalmente nella metallurgia, iniziarono a crescere. Phoenix è la capitale dell’Arizona dal 1912 – poi è avvenuta una nuova divisione e un nuovo stato è stato separato: l’Arizona.

Clima e temperatura di Phoenix

Phoenix, Arizonaper la sua posizione viene talvolta chiamato “Valle del Sole.“C’è un caldo clima desertico tipico degli stati del sud-ovest. Le temperature più alte si registrano a giugno e luglio, quando i termometri mostrano una media di 33 ℃. La temperatura record della città è stata misurata il 26 giugno 1990 a un livello estremo. 50 gradi ℃. Gli inverni a Phoenix, d’altra parte, sono miti e le temperature di gelo sono piuttosto rare (massimo record di -9 ℃).

Nonostante la sua posizione difficile e le condizioni meteorologiche sfavorevoli, Phoenix è una delle città più grandi dal punto di vista demografico – con meno di 1,5 milioni di abitanti (1.445.632 nel 2010), il che la rende La sesta città più popolosa degli Stati Uniti – sopra Philadelphia, Houston, Chicago, Los Angeles e New York.

Di quali attrazioni possiamo fidarci a Phoenix?

A causa della storia relativamente giovane della città, è improbabile che Phoenix veda molti monumenti: gli edifici più antichi risalgono alla fine del XIX secolo. Il carattere agricolo originario della città ha influenzato lo sviluppo del territorio e ha reso la città molto estesa, ma manca dei grattacieli tipici delle più grandi città degli Stati Uniti. Tuttavia, Phoenix ha attrazioni e un’atmosfera che non si trovano da nessun’altra parte.

A Phoenix te ne accorgi subito multiculturalismo e multiculturalismo Questo posto. Troviamo qui molti riferimenti alla cultura indiana. Etnicamente, gran parte della popolazione è discendente ispanica (per lo più messicana), afroamericana e indiana. Merita una visita Museo sentitodove puoi vedere come appariva la cultura originaria della città nel processo di formazione nella seconda metà del 19° secolo.

Phoenix è considerata unanime Il più grande centro culturale dell’Arizona e negli stati del sud-ovest del paese. Ci sono molti luoghi di musica qui: sale da concerto, opere e il Teatro Orpheum. Ci sono anche musei interessanti. Possiamo andare all’Arizona Science Center, al Phoenix Historical Museum e al Pueblo Grande, tra gli altri. Museo e parco culturale. Sono popolari a Phoenix Sport motorizzatoche può essere un’attrazione interessante per i turisti: un deserto veramente selvaggio direttamente dai film western spesso non è accessibile con noncuranza in quad o in moto.

Phoenix – ora locale

Se stai pensando di fare un viaggio a Phoenix, sappi che ora è qui. L’orologio a Phoenix è -7. Pertanto, la differenza di fuso orario rispetto a Varsavia (UTC +1) è di 8 ore. Se a Phoenix sono le 12:00, in Polonia abbiamo le 20:00.

Fonte immagine principale: 4kodiak / Getty Images

Leave a Comment