Maturità 2022. Oggi esami di informatica e lingua kashubiana

Disponibilità a passare esame scritto di informatica Quest’anno 9,8 mila hanno segnalato diplomati di scuole superiori, scuole superiori tecniche e scuole secondarie industriali, ovvero il 3,4 per cento di loro. Dall’altra, la disponibilità a superare un esame scritto lingua kashubiana segnalato 32 laureati quest’anno.

Maturità 2022

Il calendario degli esami del venerdì pomeriggio prevede anche una prova scritta La lingua di Lemko. Tuttavia, come ha detto al PAP Marcin Smolik, direttore della Central Examination Board, quest’anno nessuno ha indicato di voler sostenere l’esame in quella lingua. Negli anni precedenti, una o due persone hanno partecipato all’esperimento Lemko.

Diploma di scuola secondaria di secondo grado deve sostenere tre prove scritte obbligatorie a livello di base: polacco, matematica e lingua straniera moderna. I laureati di scuole o classi nella lingua di insegnamento delle minoranze nazionali hanno ancora una prova scritta obbligatoria nella loro lingua madre a livello primario.

I laureati dell’esame di immatricolazione devono sostenere anche una prova scritta nella materia di loro scelta. I volontari possono sostenere fino a sei di questi test. Esami le sostanze sono eseguite a un livello avanzato. Pertanto, questo gruppo include anche matematica, polacco e lingue straniere, obbligatorie a livello di base.

Quest’anno per la prima volta diplomati delle scuole tecniche e una scuola secondaria dell’industria non è tenuta a sostenere il test per un additivo di livello esteso se ha soddisfatto tutte le condizioni richieste per ottenere un diploma che attesti la competenza professionale o una qualifica professionale insegnata a livello di tecnico. .

Di Commissione d’esame centrale 2,6 per cento I laureati di quest’anno non sosterranno alcun esame sull’additivo, hanno presentato denuncia di dimissioni per un esame di immatricolazione supplementare secondo il regolamento tecnico e professionale in vigore quest’anno.

Il 37,9% ha indicato la propria disponibilità a superare un test sull’additivo. Diplomati delle scuole superiori, degli istituti tecnici e degli istituti industriali di quest’anno. Secondo i rapporti, due esami devono essere superati al 29,5%, tre esami al 24,3%, quattro esami al 5,1%, cinque esami allo 0,5% e sei esami allo 0,1%.

La materia di immatricolazione di alto livello più comunemente scelta per i laureati di quest’anno è inglese. La seconda è la matematica e la terza è la geografia. L’informatica è al decimo posto tra le materie avanzate nelle elezioni studentesche di quest’anno.

Quest’anno – come l’anno scorso – esame di immatricolazione si svolge sulla base dei requisiti d’esame pubblicati a dicembre 2020, non, come negli anni precedenti, sulla base dei requisiti del curriculum di base. I requisiti di laurea formano un elenco ristretto di requisiti definiti.

Laureati quest’anno non devono sostenere due prove orali – obbligatorie negli anni precedenti – in polacco e in una lingua straniera. Sono condotti solo per i candidati che sono tenuti a presentare l’esito di una prova orale in una procedura di reclutamento di università estere.

Per completare l’esame di immatricolazione, uno studente deve ricevere almeno il 30 per cento. punti per gli esami obbligatori. La materia da scegliere non ha una soglia di superamento, ma il risultato dell’esame viene utilizzato solo per l’ammissione agli studi.

Autore: Danuta Starzyńska-Rosiecka

Leave a Comment