Istruzione domestica: che cos’è? Chi può usarlo?

Non tutti sanno che l’istruzione obbligatoria di un bambino può essere completata a casa. L’istruzione domiciliare significa che i genitori si assumono la responsabilità dell’educazione del proprio figlio e gli forniscono le condizioni adeguate. Come funziona in pratica l’homeschooling? Chi può richiedere l’autorizzazione per fornire l’istruzione a domicilio e come?

L’homeschooling è disponibile per tutti i bambini dai 6 ai 18 anni.
Per avviare l’istruzione domiciliare è necessario il consenso del dirigente dell’asilo o della scuola.
I bambini homeschooled devono superare i sondaggi di valutazione annuali.
Il consenso all’homeschooling è gratuito. Il bambino coperto riceve anche libri di testo e quaderni gratuiti dalla scuola come gli altri bambini.

Tutti i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni sono tenuti a frequentare la scuola. Pertanto, dovrebbero essere iscritti all’asilo o alla scuola durante questo periodo, di solito in base al distretto del loro voivodato.

Dal 1991, invece, è possibile completare la scuola dell’obbligo a casa. Ciò significa educare il bambino al di fuori della scuola, di solito a casa e in condizioni concordate dai suoi genitori. Questa forma di apprendimento può avere numerosi vantaggi, come ad es maggiore efficienza di apprendimento, sviluppo più efficace delle capacità del bambino, un approccio più individuale al bambino, rafforzare i legami familiari. Tuttavia, comporta anche ulteriori sfide, come la capacità di fornire un’educazione efficace per il bambino.

Poiché i bambini sono formalmente iscritti a una scuola a tempo pieno, per iniziare l’istruzione domiciliare è necessario ottenere il consenso del preside di quella scuola. Tuttavia, ciò significa che anche un bambino cresciuto a casa può partecipare alle attività di istruzione superiore della scuola.

Homeschooling – Chi può insegnare?

L’istruzione domiciliare può essere completata da:

– genitori, – tutori legali, – altre persone segnalate dai genitori o tutori.

Queste persone non hanno bisogno di avere un’istruzione o una formazione speciale. Allo stesso tempo, il consenso all’istruzione domiciliare si applica sempre a una determinata fase dell’istruzione:

livello I, cioè classi da 1 a 3 nella scuola primaria, grado II, classi da 4 a 8 nella scuola primaria, stadio III, cioè scuola secondaria superiore.

Esami di istruzione domiciliare

Insegnare a un bambino a casa non lo esonera dall’obbligo di rivedere periodicamente i progressi di questo apprendimento. Dopo ogni anno di homeschooling lo studente deve superare gli esami di collocamentoil cui scopo è deciso dal preside della scuola di un determinato bambino.

Questi esami confermeranno che hai imparato il materiale richiesto e dopo il superamento riceverai un certificato di completamento di una classe particolare. Questo certificato non riguarda solo i voti in comportamento, educazione fisica, tecnologia, musica e arte.

L’omissione ingiustificata delle prove di valutazione annuali e il mancato superamento da parte del bambino di tali prove può comportare la revoca del consenso alla scuola dell’infanzia o all’istruzione domiciliare del dirigente scolastico.

Modello di domanda per i compiti

DI permesso di istruzione domiciliare Possono presentare domanda i genitori o i tutori legali di un bambino di età compresa tra 6 e 18 anni. Per fare ciò, è necessario preparare:

Domanda di permesso di istruzione domiciliare. Tali applicazioni possono essere presentate dalle singole scuole, altrimenti dai genitori stessi: non esiste un modello speciale. ● Parere sull’organizzazione delle condizioni del bambino che consente l’attuazione di un curriculum di base in una determinata fase dell’istruzione. I genitori scrivono loro stessi l’avviso. ● Impegnarsi con il bambino a completare gli esami di collocamento annuali.

Fino a poco tempo, era necessaria anche l’opinione di un consulente psicologico e pedagogico che un particolare bambino potesse essere educato a casa. Tuttavia, questo requisito è stato rimosso nel luglio 2021 a seguito di una modifica alla legge sull’istruzione.

Come organizzo l’homeschooling?

Consenso per homeschooling raccolto i documenti devono essere presentati al preside dell’asilo o della scuoladove il bambino è registrato. Questo può essere fatto in qualsiasi momento prima dell’inizio della scuola o durante l’anno scolastico.

Il capo del dipartimento deve fornire il proprio decisioni entro 30 giorni di calendario presentazione di tutti i documenti richiesti. Se viene dato il consenso, indica il livello di istruzione a cui si riferisce il consenso.

Tuttavia, se la decisione del direttore è negativa, il genitore o il tutore legale del bambino possono presentare ricorso. Deve essere presentato ricorso al preside e, entro un mese, al direttore che ha preso la decisione.

Istruzione domiciliare – costi

Non ci sono costi associati alla raccolta e all’ottenimento dei documenti necessari per richiedere un permesso di coltivazione in casa – è gratis.

I costi dell’istruzione domiciliare successiva variano ampiamente e dipendono dal caso. I fautori di questa forma di istruzione sostengono che di solito è molto più economica dell’istruzione a tempo pieno a scuola. Questo è perché le spese relative alle tasse scolastiche scomparirannomateriale scolastico, quaderni o abbigliamento sportivo. I bambini homeschooled escono dalla scuola contemporaneamente agli altri studenti libri di testo e quaderni gratuiti.

D’altra parte, non tutti i genitori sono in grado di conciliare le proprie responsabilità professionali con l’istruzione a domicilio. In alcuni casi, questa forma di apprendimento può comportare anche l’assunzione di una baby sitter o altre spese, come l’organizzazione del viaggio stesso, l’acquisto di materiale didattico o l’utilizzo dei servizi di singoli insegnanti o educatori. Tuttavia, l’entità di questi costi è in gran parte influenzata dai genitori stessi.

Questioni legali: Legge del 14 dicembre 2016 – Legge sull’istruzione, Legge del 7 settembre 1991 sul sistema educativo, Legge del 14 giugno 1960 sulla procedura amministrativa

Fonte immagine principale: Shutterstock

Leave a Comment