Conflitti in PANSA. Altri aeroporti affermano di essere pronti a gestire collegamenti aggiuntivi

Conflitti in PANSA.  Altri aeroporti affermano di essere pronti a effettuare collegamenti aggiuntivi
foto: Łukasz Dejnarowicz / / FORUM

L’aeroporto di Lublino afferma di essere pronto a effettuare ulteriori collegamenti se necessario, ha detto al PAP il suo portavoce Piotr Jankowski, riferendosi a possibili restrizioni al traffico aereo negli aeroporti di Varsavia. I rappresentanti dell’aeroporto di Katowice hanno rilasciato una dichiarazione simile.

“Siamo pronti ad accettare collegamenti aggiuntivi, ma le compagnie aeree devono decidere cosa fare con i loro collegamenti. Siamo pronti per questo in termini di infrastrutture. Abbiamo uno standby 24 ore su 24 in modo da poter ricevere traffico se necessario. Da parte nostra, stiamo informando i vettori aerei di tale opportunità “, ha affermato Piotr Jankowski, portavoce dell’aeroporto di Lublino.

Attualmente puoi viaggiare dall’aeroporto di Lublino a Dublino, Oslo, Londra, Eindhoven, Varsavia, tra gli altri.

Da diverse settimane, la direzione dell’Agenzia polacca di navigazione aerea sta negoziando con i rappresentanti del sindacato dei controllori del traffico aereo (ZZ KRL), ad es. sicurezza, norme sul lavoro e regole retributive.

Il presidente della CAA, Piotr Samson, ha annunciato martedì che, in assenza di un accordo tra la direzione della PANSA e i controllori del traffico aereo, i voli di transito sulla Polonia o i voli verso i porti regionali non saranno cancellati. Ha aggiunto che il collo di bottiglia sono gli aeroporti di Chopin e Modlin, dove il numero di operazioni deve essere ridotto da 500 a 180. Anche gli orari di apertura dell’aeroporto saranno ridotti.

In conformità con il regolamento del Consiglio dei ministri sulle restrizioni al traffico aereo pubblicato lunedì, il presidente dell’Autorità per l’aviazione civile (CAA) ha pubblicato un elenco di rotte e compagnie aeree operanti dopo il 1 maggio di quest’anno se non si raggiunge un accordo. Rappresentanti del sindacato dei controllori del traffico aereo. L’elenco comprende 32 rotte e 11 compagnie aeree.

Secondo esso, LOT Polish Airlines vola verso: Londra Heathrow, New York, Chicago, Bruxelles, Toronto, Incheon, Rzeszów, Tel Aviv, Oslo, Copenaghen, Budapest, Vilnius, Praga, Bucarest, Düsseldorf, Barcellona, ​​Tbilisi, Stettino -Goleniow. Wizz Air vola su rotte per Londra – Luton e Roma. Ryanair vola a Londra – Stansted, Dublino. Deutsche Lufthansa effettua voli per Francoforte Monaco, Air France per Parigi, Turkish Airlines per Istanbul, KLM per Amsterdam, Emirates per Dubai, Austrian Airlines per Vienna, Swiss Zurigo e TAP Air Portugal per Lisbona. PANSA è l’unica istituzione nel paese che forma e impiega controllori del traffico aereo. Sono disponibili 24 ore su 24, sette giorni su sette.

L’aeroporto di Katowice ha l’infrastruttura pronta per ricevere traffico aggiuntivo

L’aeroporto di Katowice sarà pronto ad accogliere traffico aggiuntivo nel caso in cui le compagnie aeree non siano in grado di operare alcune rotte da Varsavia, ha detto al PAP Piotr Adamczyk del team stampa dell’aeroporto di Katowice.

Come ha affermato Piotr Adamczyk del team stampa dell’aeroporto di Katowice, non è ancora noto se sia possibile un reindirizzamento, poiché sono necessari più slot nello spazio aereo europeo.

“Siamo pronti a ricevere qualsiasi traffico aggiuntivo in termini di infrastrutture. Di recente abbiamo aperto una nuova area di piazzale di 6,4 ettari con nove piazzole per gli aerei a medio raggio più popolari al mondo”, ha detto Adamczyk al PAP. Il numero totale di posti per questo tipo di macchina è salito a 46 – ha sottolineato.

Adamczyk ha ricordato che finora dopo la pandemia il traffico aereo non si è ripreso. Nel 2019, l’aeroporto di Katowice è stato utilizzato da un numero record di 4,84 milioni di passeggeri, di cui oltre 2 milioni di voli charter. La previsione per il 2020 prevedeva 5,5 milioni di passeggeri. A causa della pandemia, ce n’erano 1,44 milioni e nel 2021 – 2,32 milioni.

Un portavoce dell’aeroporto di Katowice ha sottolineato che solo la compagnia aerea charter Enter Air ha annunciato la possibilità di trasportare tre dei suoi aerei da Varsavia a Katowice e di effettuare 100 voli per Varsavia a maggio. Enter Air ha una media di 8-9 aeromobili permanentemente a Katowice. Altri vettori non hanno ancora manifestato la loro disponibilità a utilizzare macchine aggiuntive.

I negoziati tra la direzione dell’Agenzia polacca per i servizi di navigazione aerea (PANSA) e i rappresentanti del sindacato dei controllori del traffico aereo (ZZ KRL) sono in corso da diverse settimane. sicurezza, norme sul lavoro e regole retributive.

Lunedì è stato pubblicato il decreto del Consiglio dei ministri sull’introduzione delle restrizioni al trasporto aereo. Sono stati preparati secondo le procedure per consentire alle compagnie aeree di prepararsi a una possibile carenza di controllori del traffico aereo PANSA a partire dal 1 maggio 2022.

Secondo l’Autorità per l’aviazione civile, se non si raggiunge un accordo con i controllori del traffico aereo, il numero dei voli da Varsavia e Modlin potrebbe ridursi di circa due terzi da 500 a 180 dal 1° maggio. (PAP)

autori: Gabriela Bogaczyk, Mateusz Babak

mtb / mk / parlantina / tira /

Fonte:PAP

Leave a Comment