Tempo metereologico. Pericolose tempeste hanno colpito l’Europa. Raffica oltre 100 km/h. Verificheremo se la Polonia è minacciata da forti venti e tempeste

Tempo metereologico. Minacciose tempeste potrebbero verificarsi nella parte occidentale della regione sinottica europea. Esamineremo le condizioni meteorologiche in Polonia a cavallo tra la prima e la seconda decade di marzo.

Tempo metereologico. Il blocco ad alta pressione rimarrà con noi più a lungo. Maggiori dinamiche nella parte occidentale del vecchio continente

Gennaio e febbraio hanno portato condizioni meteorologiche dinamiche in Polonia. Il tempo è stato principalmente modellato dalle orbite dell’ovest. A volte c’erano temperature elevate, forti temporali e persino vortici locali. La fine del mese precedente e l’inizio di marzo hanno determinato una stabilizzazione delle condizioni meteorologiche a seguito dell’espansione di forti sistemi di alta pressione, che hanno impedito il passaggio dei vortici di bassa pressione dall’Atlantico. Marzo è registrato come un mese secco con temperature all’interno o vicine alla norma a lungo termine nella maggior parte della Polonia. A ovest e a nord possono essere valori al di sopra dello standard climatico.

Profonde depressioni legate al ciclo zonale si verificano a cavallo tra la prima e la seconda decade di marzo nell’Oceano Atlantico settentrionale e nelle isole dell’Islanda e delle isole britanniche. Il loro ulteriore movimento verso est è impedito dal blocco anticiclonale attraverso l’intera sezione trasversale verticale della troposfera. Alla fine della settimana, tuttavia, ci saranno più forti ondate di vento in arrivo in Europa occidentale, anche se il vento è forte.

Deviazione media calcolata nel campo geopotenziale ad un’altitudine di 500 hPa (5500 mnpg) per il periodo 8.3.2022-15.3.2022 secondo il modello climatico americano CFS

La Polonia non sarà minacciata da forti tempeste nei prossimi 7-14 giorni. Di solito qui c’è bel tempo, che però non porta sempre un’aura limpida, anche se il resto della settimana porta con sé abbondanti cieli sereni in tutto il paese e forti sbalzi termici notturni dovuti all’atmosfera secca e arida. aria continentale refrigerata. Il sistema ad alta pressione si stabilizzerà nel tempo questo e il prossimo fine settimana. Ci saranno zone in Polonia dove le precipitazioni non dureranno più di 7-10 giorni, secondo i modelli europei e americani.

Previsione indicativa delle precipitazioni per il periodo 9.3.2022-19.3.2022 secondo il modello ECMWF

Pericolose tempeste hanno colpito l'Europa.  Raffica oltre 100 km/h.  Verificheremo se la Polonia è minacciata da forti venti e tempeste

Tempo metereologico. Quelli inferiori influiscono sull’aratro nell’Europa occidentale

Le pianure del ciclo occidentale modellano le condizioni meteorologiche nella parte occidentale della regione sinottica europea. Martedì, un forte vento ha avuto il suo tributo principalmente in Irlanda. Non ci sono variazioni significative nelle previsioni di medio e lungo termine. Il blocco anticiclonale, che si verifica non solo a terra ma anche nella troposfera centrale e superiore, è un’efficace barriera alla migrazione dalla pianura atlantica all’est del vecchio continente, quindi non ci aspettiamo eventi meteorologici estremi nel prossimo futuro . In Polonia.

Pressione atmosferica media prevista per il periodo dal 3.9.2022 al 19.3.2022 secondo il modello GFS

Tempo metereologico.  Pericolose tempeste hanno colpito l'Europa.  Con raffiche oltre i 100 km/h.  Verificheremo se la Polonia è minacciata da forti venti e tempeste

Sono previsti venti forti con una grande differenza di pressione per le isole britanniche, parti della Francia, della Spagna e del Mediterraneo e in alcune località del bacino del Mediterraneo. Non ci sono indicazioni che gli eventi meteorologici estremi siano prevalenti nel nostro Paese.

Previsione indicativa delle raffiche dal 9.3.2022 00Z al 14.3.2022 00 UTC secondo il modello tedesco ICON

Raffica oltre 100 km/h.

Tempo metereologico. I cambiamenti meteorologici inizieranno a verificarsi alla fine di questa settimana e all’inizio della prossima settimana

Tuttavia, le ultime previsioni dall’inizio della prossima settimana sembrano interessanti. La distribuzione dei campi di pressione nella regione sinottica europea e nelle aree circostanti sta cambiando. Ci sono bassi profondi nelle parti occidentali e sud-occidentali del vecchio continente. D’altra parte, un forte picco è da collocare in prossimità della Polonia. A causa di questa posizione dei centri, è possibile che l’aria più calda dalle direzioni meridionali possa fluire nel nostro paese. Nelle parti meridionali del paese, la temperatura può essere innalzata anche dai venti di montagna. Prima di allora, tuttavia, di notte è promesso un forte gelo a due cifre. Anche il rilevamento dell’aratro senza nuvole e della materia secca causano grandi ampiezze di temperatura giornaliere.

Raffiche massime previste per il periodo 9.3.2022-14.3.2022 secondo il modello numerico tedesco

sono previste raffiche di vento

Quindi sembra che le grandi dinamiche nella parte occidentale del Vecchio Continente e nell’Oceano Atlantico porteranno un riscaldamento significativo in Polonia. Tuttavia, non prima di metà marzo. Nella seconda metà di questa settimana, invece, il gelo è più forte al sud e ad est di notte e al mattino con cielo senza nuvole, vento debole e senza nuvole. Potrebbe ripresentarsi anche il problema dello smog causato dall’esistenza di un boom e dalla formazione di forti strati di inversione nelle ore notturne. Tuttavia, il tempo non sarà molto dinamico.

Raffiche massime previste per il periodo 9.3.2022-15.3.2022 secondo il modello numerico americano GFS

Tempo metereologico.  Pericolose tempeste hanno colpito l'Europa.  Raffica oltre 100 km/h.  Verificheremo se la Polonia è minacciata da forti venti e tempeste

Leave a Comment