Attrazioni di Katowice – 8 luoghi da vedere!

Le persone al di fuori dell’Alta Slesia potrebbero pensare che Katowice, il capoluogo della regione, non abbia nulla di interessante da offrire. Qual è il valore della grande metropoli dell’Alta Slesia? Di seguito è riportato un elenco dei luoghi più interessanti di Katowice.

Katowice – un’altra grande città con la folla e il trambusto? Questi sono solo sguardi, e questi sono per lo più ingannevoli. Questo è anche il caso qui. Già a poca distanza Katowice dimostra che ci sono molti luoghi interessanti nel cuore di una grande conurbazione che aspettano solo di essere scoperti.

Luoghi interessanti a Katowice ricorda un po’ le attrazioni Czestochowa. Soprattutto, la città ha un’architettura interessante, opportunità ricreative e interessanti strutture culturali e di intrattenimento. Ci sono pochi posti dove puoi entrare in contatto con la natura. In questo senso, sono molto più economici attrazioni a Mikołajk, attrazioni a Wisła, Attrazioni a Żywiec. Ma ad essere onesti, nessuno viene in un grande agglomerato per godersi la bellezza della natura. Se vuoi entrare in contatto con la natura, dovresti seguire un corso di montagna o costiero. Katowice Ci sono tutta una varietà di attrazioni in offerta.

Iniziamo il nostro viaggio intorno alla famosa capitale dell’Alta Slesia Nikiszowiec. La piccola fattoria nella parte orientale della città è un luogo unico in tutto il paese e persino in Europa. L’atmosfera insolita della zona più interessante Katowice stupisce gli ospiti provenienti da altre parti della Polonia e dall’estero. Non c’è da stupirsi, poiché camminare lungo le strade acciottolate può dare l’impressione di tornare indietro di 100 anni nel tempo.

La fattoria è stata costruita più di 100 anni fa per i minatori che lavoravano nella miniera “Gieschen” e le loro famiglie. Oltre agli edifici residenziali, Nikiszowiec ha anche una scuola, negozi, una chiesa, un centro termale, una stazione di polizia e altre utili strutture. Doveva essere una parte completamente autosufficiente della città. È dominato da Townhouses, che consistono in case in affitto chiamate “case familiari”. È interessante notare che ci sono anche elementi rurali: maiali e gole di pollo. Solo che patate e grano venivano coltivati ​​appena fuori dal maniero.

L’architettura della zona è opera di Emil e Georg Zillmann. La parte centrale dello spazio è Plac Wyzwolen, da cui si diparte una rete stradale simmetrica. Lungo di loro ci sono edifici insoliti che sono il segno distintivo di questo luogo: condomini in mattoni rossi con finestre rosse. Alcuni hanno delle belle persiane.

Un’altra grande attrazione di Katowice (letteralmente e figurativamente) che non poteva mancare nella nostra lista è Parco della Slesia. Situata al confine tra Katowice e Chorzów, l’area ricreativa è uno dei più grandi parchi urbani del mondo (anche più grande di Central Park a New York). Copre un’area di 620 ettari, il che significa che è seconda solo al Phoenix Park di Dublino in Europa.

L’oasi verde della città è composta da parchi e aree boschive. I visitatori possono riposarsi sulle rive di uno dei tanti stagni e ruscelli o all’ombra degli alberi. Ci sono molti lunghi percorsi pedonali e ciclabili lungo i quali l’infrastruttura è tipica di questi luoghi: panchine e gazebo.

Il Parco della Slesia non è solo aree verdi, ma anche numerose attrazioni. Questi si trovano sul lato di Chorzów, ma sono solo a “un tiro di schioppo” dalla capitale dell’Alta Slesia, quindi puoi facilmente aggiungerli all’elenco dei luoghi più interessanti di Katowice.

Di quali luoghi stiamo parlando? Il parco ospita la Leggenda, un famoso parco divertimenti, il Giardino Zoologico della Slesia, il Parco Etnografico dell’Alta Slesia e il Planetario della Slesia. È difficile trovare un altro posto che raccolga così tanti oggetti interessanti.

Mentre sei a Katowice, semplicemente non puoi perdere una visita Museo della Slesia. Il moderno complesso è stato costruito sull’area rivitalizzata dell’ex miniera “Katowice”. Gli edifici storici sono stati ristrutturati in uno stile molto speciale, combinando l’architettura industriale tradizionale con lo stile moderno. Sopra di loro c’è la torre dell’ex golfo Varsavia II, su cui è stato costruito un magnifico ponte di osservazione (a 40 metri di altitudine).

Negli edifici post-miniera sono state raccolte mostre che ricordano la ricca storia dell’Alta Slesia e altro ancora. Lo spazio ha cinque mostre permanenti e diverse mostre temporanee, quindi c’è qualcosa per tutti in un’offerta così ricca. C’era qualcosa da vedere anche per i visitatori più piccoli.

Nell’elenco delle maggiori attrazioni di Katowice, le famose non possono essere ignorate Valle dei Tre Stagni. Situato proprio accanto al centro città L’area ricreativa prende il nome da tre cisterne d’acqua con moli parzialmente sviluppati. Indubbiamente, è uno dei luoghi più pittoreschi di Katowice.

Per gli appassionati di sport acquatici, c’è qualcosa di cui approfittare marina. C’era anche zone di nuoto con spiaggia erbosa. In valle… ci sono anche passeggiate e lunghi sentieri rullo e pista ciclabilequindi chiunque si concentri sul tempo libero attivo sarà sicuramente felice di visitare questo posto.

Tutta la zona è incantevole foreste Murckowski. Tuttavia, sottolineiamo che la Valle dei Tre Stagni non è un’oasi di silenzio e pace indisturbata. Questo perché le aree ricreative di Katowice si trovano vicino a due superstrade e un aeroporto sportivo.

Mentre sei a Katowice, non puoi perderti una delle più grandi icone della città. Parlare piattoche è uno dei palazzetti dello sport e del divertimento più originali del paese.

La struttura vicino alla rotonda di Katowice (nel centro della città) non può essere confusa con altre. Tutto ciò che riguarda l’aspetto di questo edificio si riflette nel suo nome: la sala rotonda ricorda una zattera volante che può essere vista nei film scientifici.

Katowice Hall è stata aperta nel 1971. A quel tempo era il centro sportivo e di intrattenimento più grande e moderno della Polonia. Spodek ospita ancora oggi i più importanti eventi sportivi e culturali. Vi si sono tenuti concerti commemorativi di Tina Turner, Elton John, Deep Purple, Genesis e Black Sabbath. A Spodek, i giocatori di pallavolo polacchi hanno vinto il campionato del mondo e atleti e giocatori di basket hanno vinto il campionato europeo.

L’importante è che l’interno della famosa sala possa essere ammirato non solo durante gli eventi sportivi e culturali. Il gestore della struttura ha preparato un percorso turistico che potrà essere seguito previa registrazione. I visitatori possono vedere gli impianti sportivi, la sala principale e le strutture VIP.

Torniamo a Nikiszowiec, dove c’è un’altra interessante attrazione a Katowice: la più grande galleria d’arte privata della Polonia. L’edificio è ospitato negli edifici dell’ex Golfo di Wilson presso la miniera “Gieschen”. Situata in una magnifica cornice industriale, la mostra raccoglie opere d’arte moderna – sculture, dipinti e installazioni. La ricca collezione comprende opere di giovani artisti polacchi e di tutto il mondo. Questo luogo insolito si oppone all’opinione stereotipata della Slesia, che presenta questa zona come monotona e tipicamente industriale.

Un’altra attrazione che consigliamo in particolare ai giovani in visita a Katowice fa appello agli appassionati di forti emozioni. SALTO è un luogo dove puoi realizzare almeno in parte il tuo sogno di volare. Oltre alle zone più giovani c’è anche un periodo che richiede una buona condizione fisica e tanto coraggio.

Una delle maggiori attrazioni è l’enorme trampolino sportivo, ma molto frequentata è anche la sezione dove è possibile praticare basket-dunk e trampolino in una vasca riempita di spugne per favorire le varie forme di evoluzione. Diventa davvero alto lì, quindi un’esperienza forte è garantita.

Cosa può essere raccomandato per i turisti più giovani, i visitatori Katowice? Uno dei luoghi più interessanti del capoluogo dell’Alta Slesia, dedicato ai più giovani, è Il racconto del signor Kleksinovvero un luogo che collega i mondi del divertimento, della cultura e della scienza. Ci sono otto zone tematiche ispirate alle avventure di Ambroże Kleks, create da Jan Brzechwa.

Ogni spettacolo ha attrazioni diverse, ma tutte hanno un denominatore comune: uniscono divertimento e scienza. Gli elementi interattivi legano tutti i sensi, costringendoli a pensare e cercare soluzioni. Va sottolineato che Bajka Pana Klexsa presta grande attenzione all’agricoltura biologica. Sono state incluse anche attrezzature più tradizionali come scivoli o piscine di palline.

La proprietà è ospitata in un bellissimo edificio ex fabbrica di porcellane Percorso dei monumenti industriali. Le persone che visitano Katowice con i più giovani troveranno facilmente questo posto mentre visitano altre attrazioni di questa città. Vale sicuramente la pena fermarsi lì a lungo, perché la noia non è una questione di noia a Bajka Pana Klexa.

Leave a Comment