A Katowice verrà costruita una moderna pista di pattinaggio. Ma le partite di Champions League possono essere… Ostrava

Giocatori di hockey GKS Katowice Dopo 52 anni, quest’anno hanno vinto il campionato polacco. Si sono giocate partite casalinghe decisive Satellite alla Spodek Arenadove non c’è mai stato molto spazio per i fan. Durante gli ultimi incontri Associazione Oświęcim la depressione si è incrinata alle cuciture. L’impianto è ormai obsoleto, due anni fa si è verificato il guasto dell’impianto di raffreddamento del ghiaccio. Il satellite non sarà in grado di soddisfare le condizioni previste dalla CHL, i residenti di Katowice dovranno cercare un’altra pista di pattinaggio per giocare le partite di Champions League. In teoria, le partite potrebbero essere giocate alla Spodek Arena, ma al momento non ci sono gelatiere nella sala,

Paweł Czado: sostengo la costruzione di moderni impianti sportivi, promuovono lo sviluppo. Si sa che a Katowice verrà costruito un bellissimo stadio, ma che dire della pista di pattinaggio?

Marcin Krupa, sindaco di Katowice: – Infatti. L’infrastruttura per la pratica degli sport invernali, in particolare l’hockey – eppure la Slesia è diventata tale da decenni – ha bisogno di molti cambiamenti, persino di cambiamenti. È noto che la nostra sede principale è la Spodek Arena, ma oggi serve altri scopi. Costruito ai vecchi tempi, il satellite oggi non soddisfa più le nostre aspettative, in particolare le aspettative dei fan. Devi davvero fare qualcosa al riguardo. Questa è la sfida.

Ha mostrato una sorta di impotenza in materia di infrastrutture. Dobbiamo pensare a una pista di pattinaggio, ma… una alla volta. Dobbiamo mantenere un ciclo di investimenti. Per prima cosa devi preparare lo stadio e il palazzetto dello sport. Quindi si passa alla prossima destinazione, alla funzione successiva. Le nostre idee sono orientate verso una pista di pattinaggio decente. Uno in cui si possono tenere partite di hockey di alto livello. Se si trattasse solo di educare i bambini, questo investimento non avrebbe senso, quello che abbiamo ora sarebbe sufficiente.

Devo ammettere che la mia ipotesi iniziale era che l’arena doveva essere multidisciplinare, volevo poter giocare lì sia a hockey che a pallavolo. Tuttavia, ho ascoltato le opinioni degli altri ed è diventato semplicemente pallavolo. Quando abbiamo preso queste decisioni non pensavamo ancora al recupero dell’hockey, in questo senso GKS è rinato solo pochi anni fa e ha raggiunto la vetta.

Ora sappiamo che è necessario un nuovo posto, un nuovo spazio per i giocatori di hockey. Devo dire che abbiamo già un’idea interessante, per ora non voglio parlare dei dettagli. Credo sia possibile implementarlo, credo nella popolarità di tutti coloro che influenzano anche queste decisioni.

È in gioco un nuovo posto?

– Nuovo posto! È anche un’istituzione completamente nuova del tipo del 21° secolo. Abbiamo bisogno di respirare, perché senza soldi non possiamo farlo. Tuttavia, tieni presente che ci vorranno diversi anni. Se riesco a mettermi l’idea in testa, sembra che sia un ottimo posto non solo per le partite della prima squadra o gli allenamenti dei bambini. Poi andiamo fuori città… Dico solo che ci servono cinque acri di terra.

LEGGI ANCHE: Jacek Płachta, allenatore del GKS Katowice: “Il premio dei ragazzi è giocare la Champions League”

In quale distretto?

– (sorride).

Tuttavia, il GKS Katowice giocherà in Champions League questo autunno. Dove possono svolgersi queste partite?

– Dobbiamo trovare una buona soluzione. È successo così che Spodek ha attualmente altri obblighi: le date della fase a gironi potrebbero entrare in conflitto con le fiere dell’energia B2 relative ai settori dell’energia, della metallurgia e dell’estrazione mineraria. Pensiamo che ci siano diverse soluzioni. Giocare a questi giochi a Ostrava non è una cattiva idea [chodzi o Ostravar Arénę, w której występuje na co dzień zespół HC Vitkovice Ridera z czeskiej ekstraligi, przyp. aut.]. Dopotutto, ci sono fan del compagno di squadra del GKS Katowice Banik a Ostrava. I fan potrebbero sostenere insieme i nostri giocatori di hockey.

Non ci sarebbero discussioni.

– Esattamente. Pertanto, questa è la soluzione che stiamo considerando. Tuttavia, stiamo cercando anche altre possibili opzioni.

Leave a Comment